http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.2017.UbiWelfare-apr2017gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.assosommgk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.2017.banner-Casa-It-2017gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.Terna_Banner-2016.banner-COBAT_01-2017gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banners.cbill_09-16gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.Artemisia-gen-2015gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.bannerTorVergata-nov-2015gk-is-182.jpglink
http://specchioeconomico.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banner-IDSnewgk-is-182.jpglink

SCARICA I VOLUMI

ScaricaVolumiCorrierista

Alcantara, piano per raddoppiare le linee produttive

Andrea Boragno, Presidente e Amministratore Delegato di Alcantara S.p.A. Andrea Boragno, Presidente e Amministratore Delegato di Alcantara S.p.A.

Alcantara, azienda nota in tutto il mondo per aver firmato gli interni di auto di lusso ma anche pezzi unici d’arredo e oggetti di design, ha varato un piano strategico che prevede un aumento dell’entità produttiva nello stabilimento di Nera Montoro (Terni), che attualmente ricopre una superficie di 450 mila metri quadrati. Nei prossimi cinque anni saranno previsti investimenti per circa 300 milioni di euro che porteranno il fatturato dagli attuali 178 milioni di euro al raddoppio. Guidata da Andrea Boragno, presidente e amministratore delegato, l’azienda è riuscita a conquistare nuove fette di mercato grazie al lavoro incessante di studio e innovazione ma anche alla capacità di proporre soluzioni con la caratteristica unica di coniugare funzionalità e bellezza. Boragno ha inoltre messo al primo posto della strategia aziendale la valorizzazione della creatività italiana, impiegando artigianalità e hi-tech Made in Italy e dando così all’azienda un’impronta inconfondibile. La capacità di innovare in continuazione ha fatto aumentare il valore del marchio, che è passato dai 6,5 milioni di euro del 2006 agli attuali 100 milioni, con la prospettiva di triplicarlo. Inoltre, con l’attuale piano quinquennale di investimenti, Alcantare conta di rafforzare ulteriormente la propria presenza a livello internazionale e potenziare i settori in cui è già attiva. Una crescita, questa, che avrà un impatto positivo sull’occupazione. In un periodo in cui gran parte del mondo imprenditoriale è alle prese con piani di ridimensionamento degli organici, Alcantara prevede infatti di fare nuove assunzioni, passando dalle attuali 587 unità a circa 800 entro il 2023.

Contatore AC aprile 2017

blue green orange red

© 2012 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Victor Ciuffa