Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • amatrice - Specchio Economico
  • 008

La solidarietà biellese per i terremotati di Amatrice e paesi vicini giunge anche da Recife, in Brasile, dove il ponderanese Paolo Pastoretto ha organizzato a settembre un torneo di golf per solidarizzare con i centri colpiti. «Tutti quanti dovremmo fare molto di più per gli altri–ha commentato Pastoretto–. Chi vive all’estero vede l’Italia da una diversa angolazione. Dovrebbe imparare ad amarla veramente. Siamo noi i veri ambasciatori della nostra cultura e modo di vivere». Trasferito per...

  • Creato il .

Da Amatrice è possibile vedere quattro regioni: il Lazio (di appartenenza), l’Abruzzo, le Marche e l’Umbria. Dalle quattro regioni non è più possibile vedere Amatrice. Il sisma del 24 agosto ha fermato tutti gli orologi amatriciani alle ore 3:36 della notte. Ciascuno di noi ricorderà sempre cosa stava facendo a quell’ora di notte, quando quella scossa di terremoto, non l’unica (finora ne sono quasi 2 mila), ha portato via 292 morti e ha raso al suolo, con essi, il tessuto economico, sociale e...

  • Creato il .
Originale contributo quello del Fly Roma, campo di volo a est di Roma tra i più noti nel centro Italia. Il suo presidente Italo Marini ha promosso un’iniziativa di solidarietà per Amatrice indicendo due giorni di volo per tutti. I piloti iscritti all’Associazione, e molti altri giunti da fuori per dare aiuto fattivo, sono montati sui propri aerei ed elicotteri per far volare i visitatori dell’aviosuperficie, che sono giunti numerosi ed hanno apprezzato enormemente l’iniziativa. In questo modo è...
  • Creato il .

Ci sono uomini che vanno con il cuore oltre la breccia, oltre gli ostacoli con animo e grinta bersaglieresca. Perché sanno che è un dovere sacro resistere, tamponare le ferite e costruire un ponte per il futuro. Specialmente se si hanno responsabilità di bambini, di donne, di anziani, di uomini desolati, di vite toccate dalla tragedia. Oltre la breccia, oltre gli ostacoli e le avversità incuranti di se stessi, vanno gli uomini veri, quelli assumono su di sé il peso di una grande missione...

  • Creato il .

Papa Giovanni XXIII aveva detto: «Molti oggi parlano dei giovani; ma non molti, ci pare, parlano ai giovani». Eppure hanno molto da dire, e da fare. Possono fare tanto di più, peraltro, animati da un senso della vita più vincente, costruito sulle credenze e sui valori, ma soprattutto sull’età che dà loro la forza di lottare di più. Così, ad Amatrice, molti sono stati i giovani che si sono impegnati a risolvere problemi, di ogni tipo e natura. Ne scegliamo uno che ne rappresenta molti...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa