Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Antonio Marini - Specchio Economico

Con l'introduzione nel Codice penale della nuova norma
che prevede il reato di addestramento ad attività di terrorismo
internazionale, il legislatore ha inteso «anticipare» la soglia
di punibilità, sottoponendo a sanzione penale le condotte
di addestramento e di supporto a fini terroristici

 

Con la sentenza n. 38.220 del 24 ottobre 2011 la Corte di Cassazione ha confermato la condanna inflitta dalla Corte di Assise di Perugia il 25 giugno 2010 a sei anni di carcere nei confronti dell'iman El...

  • Creato il .

Dalla relazione sulla politica dell’informazione per la sicurezza presentata al Parlamento emerge un quadro davvero preoccupante della evoluzione della minaccia terroristica di matrice jihadista, che ha fatto registrare nel 2014 un trend crescente, culminato nel gennaio 2015, nei sanguinari attentati di Parigi. Secondo i Servizi gli eventi francesi evidenziano l’attualità e la concretezza di una minaccia che trova il profilo di maggiore insidiosità nell’estremismo «homegrown», un’area di...

  • Creato il .

Il 28 novembre 2013 presso la Camera dei deputati è stato presentato un rapporto su «Evoluzione del terrorismo internazionale di matrice jihadista - Il modello italiano di prevenzione e contrasto» curato e realizzato dalla Fondazione ICSA, ossia Intelligence Culture and Strategic Analysis. Con tale rapporto la Fondazione ha analizzato lo scenario del terrorismo internazionale di matrice jihadista, con particolare riguardo all’evoluzione e alla trasformazione della minaccia qaedista dopo la...

  • Creato il .

Oggi il vero terrorismo in Italia è l’anarco-insurrezionalismo con le sue molteplici sfaccettature e i suoi pericolosi legami a livello internazionale. Fra i primi a riconoscerlo fu Antonio Manganelli, il compianto capo della Polizia, che durante la celebrazione per i 160 anni della fondazione della Polizia, nel maggio del 2012, ebbe a lanciare l’allarme. In quella occasione egli affermò senza mezzi termini che non si poteva più continuare a sottovalutare la minaccia anarco-insurrezionalista...

  • Creato il .

Il grande Iman al Tayeb ha condannato senza mezzi termini «i barbari crimini» commessi dai jihadisti dell’Isis che assumono nomi come quello dello Stato Islamico nel tentativo di esportare il falso Islam, e ha puntualizzato che «ogni ideologia terroristica giustificata con richiami all’Islam si fonda su una comprensione distorta e manipolata degli scritti del Corano»

Sul volo che lo riportava a Roma da Istanbul, il 30 novembre 2014 Papa Francesco parlando con i giornalisti aveva lanciato un...

  • Creato il .

Nello scorso luglio l’UIF, Unità di Informazione Finanziaria, ha trasmesso al ministro dell’Economia e delle Finanze, per il successivo inoltro al Parlamento, il Rapporto sull’attività svolta nel 2012 per fronteggiare il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo. Dal Rapporto si evidenzia l’intensa attività svolta dall’Unità sia sul versante internazionale nelle molteplici sedi nelle quali si promuove il continuo affinamento degli strumenti di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del...

  • Creato il .

Ripropone il delicato problema del difficile ma necessario contemperamento tra la tutela dei diritti fondamentali e la garanzia della sicurezza nazionale e internazionale la recente sentenza con la quale il 12 settembre 2012 la Grande Camera della Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato la Svizzera per violazione degli articoli 8 e 13 della Convenzione dei diritti dell’uomo. La condanna riguarda l’adozione di provvedimenti interni, attuativi delle risoluzioni del Consiglio di...

  • Creato il .

Nello scorso novembre è stato presentato a Roma il Global Terrorism Index 2015, il rapporto annuale pubblicato dall’Institute for Economics and Peace (Iep ). L’Istituto è un gruppo di studio senza scopo di lucro con sedi a Sydney, New York e Città del Messico che misura l’impatto del terrorismo nel mondo elaborando un coefficiente calcolato in base agli attentati negli ultimi 5 anni.
A presentarlo è stato lo stesso presidente dell’Iep, Steve Killelea, in un incontro organizzato con l’Istituto...

  • Creato il .

Tra le principali novità contenute nella legge n. 190 del 2012 spicca l’istituzione di un’Autorità nazionale anti-corruzione incaricata di svolgere attività di controllo, di prevenzione e di contrasto della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione. La nuova Autorità si identifica nella Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle Amministrazioni Pubbliche, la quale ha, tra l’altro, il compito di approvare il Piano nazionale anticorruzione. Si tratta di...

  • Creato il .

Il primo gennaio scorso è stata depositata la sentenza con la quale la Corte di Cassazione il 19 settembre del 2012 aveva confermato il dissequestro di 245 milioni di euro nei confronti di Unicredit, nell’ambito dell’inchiesta conclusasi con il rinvio a giudizio dell’amministratore delegato e di altre 19 persone, 16 manager di Unicredit e 3 del gruppo bancario Barclays, con l’accusa di frode fiscale. La banca ha poi patteggiato con il Fisco versando 260 milioni circa di euro per chiudere tutte...

  • Creato il .

Oggi anche gli Stati Uniti sono orientati verso il modello europeo di bilanciamento tra libertà e sicurezza nella lotta al terrorismo e alla prevenzione degli attentati mentre l’Europa nella percezione della propria fragilità rischia di rinnegare se stessa.

 

Nella lotta al terrorismo e nella prevenzione degli attentati gioca un ruolo molto importante il controllo delle comunicazioni, soprattutto quelle sul web, diventato sempre più un mezzo potente di propaganda e proselitismo, oltre che di...

  • Creato il .

di ROMINA CIUFFA (22 agosto 2019). Alla fine un superstite, un sopravvissuto alla giustizia-come-si-deve, quella del tempo che fu, che fino all'ultimo non è stato ucciso da chi lo voleva morto. Lo si conosce come l'uomo dell'antiterrorismo, il Pubblico Ministero con PM maiuscole come in un bravo codice di procedura penale. Non una figura a caso nel patrimonio meteoritico italiano e mondiale della Giustizia, anche l'uomo che ha regalato a Papa Wojtyla il proiettile che non lo uccise

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa