Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • banche - Specchio Economico

Nato nel 1974 a Cagliari, dove si è laureato in Giurisprudenza nel 2001, ha conseguito nel 2003 il master in Comunicazione Istituzionale e Lobbying presso la Luiss Business School di Roma. È stato direttore generale di Unicef Italia dal 2012 fino all’inizio di quest’anno. Numerose le sue esperienze di vertice con responsabilità operative nel settore privato in tutte le aree di business aziendale.
Con la nomina di Davide Usai la Fondazione ha completato il «nuovo corso», già avviato con il...

  • Creato il .

Si è tenuta oggi a Roma la 94ª edizione della Giornata Mondiale del Risparmio, organizzata dal 1924 da Acri, l’Associazione delle fondazioni di origine bancaria e delle casse di risparmio spa. Venne per la prima volta istituita nell’ottobre del 1924 in occasione del 1° congresso internazionale del risparmio. “Etica del risparmio e sviluppo”: è evidente che l’impoverimento etico dell’impiego del risparmio condiziona negativamente una corretta relazione tra finanza ed economia reale. Oggi l’una...

  • Creato il .

«Otto anni di crisi del settore hanno cambiato profondamente il mercato e il modo di fare agenzia immobiliare.
È necessario mettere il cliente e le sue esigenze al centro della nostra attività, la vendita dell’immobile è solo il punto finale della consulenza»

Un futuro professionale basato sulla formazione, la crescita e lo sviluppo di nuovi servizi, un timore relativo alla crescente digitalizzazione dei processi di vendita, la paura, molto più concreta che la professionalità dell’agente...

  • Creato il .

«Il segreto del cambiamento è nel focalizzare tutta l’energia non nel combattere il vecchio ma nel costruire il nuovo» (Socrate). L’Italia è ferma, immersa in un «letargo esistenziale collettivo, la politica tenta di trasmettere coinvolgimento e vitalità al corpo sociale», ma non ci riesce: una sorta di «limbo italico», dice il presidente del Censis Giuseppe De Rita, citando Filippo Turati, fatto di «mezze tinte, mezze classi, mezzi partiti, mezze idee e mezze persone».
Eppure, osserva il...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa