Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • banche - Specchio Economico

Il comitato delle società bancarie di Acri-Associazione di fondazioni e di casse di risparmio spa ha eletto all’unanimità Gerhard Brandstätter, presidente della Cassa di risparmio di Bolzano spa, vicepresidente di Acri, in rappresentanza delle banche associate. Brandstätter subentra in questa carica a Giuseppe Ghisolfi, che ha appena concluso il suo mandato di presidente della Cassa di risparmio di Fossano spa.

Brandstätter si affianca al presidente di Acri Giuseppe Guzzetti (presidente della...

  • Creato il .

Clabo, azienda leader nel settore delle vetrine espositive professionali per gelaterie, pasticcerie, bar, caffetterie e hotel nonché PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia, ha siglato un accordo commerciale con il maestro pasticcere Gino Massari per fornire gli arredi alla pasticceria che verrà ospitata in alcuni locali di filiali Intesa Sanpaolo nelle principali piazze italiane: il primo locale sarà inaugurato in via Marconi, vicino piazza Duomo, a Milano, in un locale di circa 125 mq...

  • Creato il .

Le Gallerie d’Italia in Piazza Scala, il museo di Intesa Sanpaolo a Milano, annunciano che la mostra “Canova e Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna”, a cura di Stefano Grandesso e Fernando Mazzocca, offrirà un’apertura straordinaria anche lunedì 30 dicembre dalle 9.30 alle 19.30. L’esposizione propone un confronto tra i due grandi contemporanei e rivali, celebrati come i veri padri della scultura moderna. L’apertura, suggerita dal grande successo di pubblico - 80 mila visitatori...

  • Creato il .

A seguito dell’avvenuta nomina degli amministratori ad opera dell’assemblea dei soci del 14 aprile scorso, il consiglio di amministrazione di BPER, riunitosi in data odierna, ai sensi dell’art. 22 dello statuto sociale ha deliberato le nomine dell’ing. Pietro Ferrari alla carica di presidente e dell’ing. Giuseppe Capponcelli alla carica di vice presidente e ai sensi dell’art. 30 dello stesso statuto quella di Alessandro Vandelli alla carica di amministratore delegato.

Nella medesima seduta ai...

  • Creato il .

La Federazione marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo ha siglato un accordo con l’Experian-Cerved, società operante nei servizi informativi per la prevenzione dei rischi di credito e di frode, per il marketing e per la protezione dei dati di aziende e consumatori, diretto a permettere a tutte le BCC aderenti di accedere al sistema di informazioni creditizie Experian-Cerved. 17 BCC con circa 180 sportelli, sui 211 delle 20 BCC delle Marche, hanno già scelto di connettersi al sistema...

  • Creato il .

Ci sono la ricerca in neuroimaging o nelle biotecnologie molecolari, quella in settori di nuovo in auge come l'agricoltura e le scienze dell'alimentazione o gli studi sui disturbi comportamentali, fino al restauro di materiale libraio e archivistico a fronte però, da parte di altri partecipanti, anche di progetti su materiali innovativi. Questi elencati sono i settori nei quali i vincitori della XIX edizione del bando “Progetto Professionalità Ivano Becchi” si sono meritati un'esperienza di...

  • Creato il .

di FABIO PICCIOLINI
segretario nazionale ADICONSUM

Nella prassi bancaria la commissione di massimo scoperto (CMS) è stata definita come quella percentuale che la banca applica al massimo saldo negativo registrato durante un trimestre, solitamente applicata per l’intero trimestre, anche se in tale arco temporale il cliente affidato fosse andato in rosso anche per un solo giorno. Nella pratica, dunque, il cliente, divenuto debitore della banca, si trovava a corrispondere oltre agli interessi...

  • Creato il .

La legge del 17 dicembre scorso  intitolata «Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese» all'articolo 23 quater ha compiuto una mini riforma che conferma il principio del voto capitario nelle Banche Popolari per l’elezione del Consiglio di amministrazione; dà la possibilità di una portabilità massima di 10 deleghe; permette di subordinare l'ammissione a socio, oltre a requisiti soggettivi, al possesso di un numero minimo di azioni; introduce il limite del 3 per cento del capitale per la...

  • Creato il .

All’inizio furono le 4 banche risolte, per le quali, peraltro, lo Stato non ha messo neppure un euro; poi vennero le banche venete e lo Stato mise delle garanzie; infine sono arrivate MPS e Carige dove lo Stato, quindi i contribuenti, oltre le garanzie ha messo qualche miliardo di euro.

Purtroppo non sembra ancora finita perché alcune banche popolari e banche di credito cooperativo non sembrano “passarsela” molto bene.

Di tutte queste operazioni quello che non convince è come si è arrivati ai...

  • Creato il .

L'anatocismo, (derivante dal greco «ana», di nuovo, e «tokismòs», interesse, usura) è il calcolo degli interessi sugli interessi, chiamato, più comunemente, capitalizzazione degli interessi, in altre parole la trasformazione degli interessi maturati ogni qual volta è effettuata la loro contabilizzazione, in capitale su cui saranno calcolati nuovi interessi, con il conseguente aumento della posizione debitoria.
Una pratica conosciuta fin dai tempi dell’imperatore Giustiniano, vista già allora con...

  • Creato il .

di Giorgio Benvenuto

Il 20 gennaio il Governo Renzi, in una apposita riunione del Consiglio dei Ministri, ha dato il via con un decreto legge alla riforma delle banche popolari. Si è, in sostanza, deciso che le banche popolari con attivi superiori ad otto miliardi di euro dovranno diventare società per azioni. Allo stato si tratta del Banco Popolare, di Ubi Banca, della Bper, della Bpm, della Popolare di Vicenza, della Veneto, della Banca Popolare di Sondrio, del Credito Valtellinese, della...

  • Creato il .

Ottimo bilancio per l’export italiano: nel 2017 cresce più della media mondiale, raggiungendo i 448 miliardi di euro. L’avanzo della bilancia commerciale arriva a 47,4 miliardi di euro e arriva quasi a 81 miliardi se riferito ai prodotti del made in Italy.

Secondo Assocamerestero, questi risultati sono il frutto di due fattori: lo sforzo di miglioramento qualitativo dei nostri prodotti e la crescente capacità del sistema promozionale italiano nel sostenere le imprese all’estero. Riguardo il...

  • Creato il .

La recente riforma delle Banche di Credito Cooperativo (la n. 49/2016) apre una nuova fase di sviluppo per l’intero sistema, inaugurando il cosiddetto «terzo tempo» delle BCC. Il tempo di un processo di integrazione a gruppo che è stato reso necessario dall’Unione Bancaria e dai nuovi scenari economico-finanziari. O, forse, sarebbe più corretto parlare di «quarto tempo», che coincide con la quarta rivoluzione industriale che permea, con i suoi assetti produttivi e con l’ingresso di tecnologie...

  • Creato il .

 

Il decreto legislativo del ministero dello Sviluppo economico dello scorso 9 dicembre riconosce la competenza estimativa degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati nell’ambito dei «contratti di sviluppo». Con tale decreto sono state aggiornate le modalità di accesso, di concessione e di erogazione delle agevolazioni relative ai «contratti di sviluppo», strumenti utili a favorire notevoli investimenti atti a rafforzare la struttura produttiva dell’Italia, con particolare riferimento alle...

  • Creato il .

TIM e UniCredit hanno siglato una partnership per offrire il servizio di pagamento on-line della fattura TIM in modo immediato e sicuro attraverso CBILL, l’innovativo servizio sviluppato dal Consorzio CBI e offerto dagli Istituti Finanziari Consorziati per la consultazione e il pagamento di fatture in modalità multicanale e multibanca.

I clienti TIM di linea fissa e mobile possono quindi effettuare il pagamento delle fatture con una user experience intuitiva e sicura utilizzando il servizio di...

  • Creato il .

Nato nel 1974 a Cagliari, dove si è laureato in Giurisprudenza nel 2001, ha conseguito nel 2003 il master in Comunicazione Istituzionale e Lobbying presso la Luiss Business School di Roma. È stato direttore generale di Unicef Italia dal 2012 fino all’inizio di quest’anno. Numerose le sue esperienze di vertice con responsabilità operative nel settore privato in tutte le aree di business aziendale.
Con la nomina di Davide Usai la Fondazione ha completato il «nuovo corso», già avviato con il...

  • Creato il .

Si è tenuta oggi a Roma la 94ª edizione della Giornata Mondiale del Risparmio, organizzata dal 1924 da Acri, l’Associazione delle fondazioni di origine bancaria e delle casse di risparmio spa. Venne per la prima volta istituita nell’ottobre del 1924 in occasione del 1° congresso internazionale del risparmio. “Etica del risparmio e sviluppo”: è evidente che l’impoverimento etico dell’impiego del risparmio condiziona negativamente una corretta relazione tra finanza ed economia reale. Oggi l’una...

  • Creato il .

«Otto anni di crisi del settore hanno cambiato profondamente il mercato e il modo di fare agenzia immobiliare.
È necessario mettere il cliente e le sue esigenze al centro della nostra attività, la vendita dell’immobile è solo il punto finale della consulenza»

Un futuro professionale basato sulla formazione, la crescita e lo sviluppo di nuovi servizi, un timore relativo alla crescente digitalizzazione dei processi di vendita, la paura, molto più concreta che la professionalità dell’agente...

  • Creato il .

«Il segreto del cambiamento è nel focalizzare tutta l’energia non nel combattere il vecchio ma nel costruire il nuovo» (Socrate). L’Italia è ferma, immersa in un «letargo esistenziale collettivo, la politica tenta di trasmettere coinvolgimento e vitalità al corpo sociale», ma non ci riesce: una sorta di «limbo italico», dice il presidente del Censis Giuseppe De Rita, citando Filippo Turati, fatto di «mezze tinte, mezze classi, mezzi partiti, mezze idee e mezze persone».
Eppure, osserva il...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa