Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • capo di stato maggiore - Specchio Economico

Fino al gennaio 2008 Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e dal febbraio dello stesso anno Capo di Stato Maggiore della Difesa, il Generale di Squadra Aerea Vincenzo Camporini ha un curriculum densissimo di incarichi svolti durante la sua lunga carriera nell’Aeronautica Militare, nella quale entrò arruolandosi a 19 anni nell’Accademia Aeronautica e conseguendo il grado di Sottotenente. Laureatosi in Scienze aeronautiche e in Scienze internazionali e diplomatiche e ottenuto il...

  • Creato il .

di VALTER CASSAR

Stato Maggiore della Difesa, Ufficio P.I.

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

Il cambio al vertice della missione Unifil - United Nations Interim Force in Lebanon - tra il generale di corpo d’armata italiano Claudio Graziano e lo spagnolo major general Alberto Asarta Cuevas offre l’occasione per ricordare lo scopo della missione che vede l’Onu impegnata ormai da anni nell’agitato rapporto israelo-libanese. United Nations Interim Force In Lebanon (Unifil) è...

  • Creato il .

a cura di
ANNA MARIA BRANCA

Sottosegretario di Stato al ministero della Difesa nell’attuale Governo, Roberta Pinotti è laureata in Lettere moderne ed è inoltre insegnante di Italiano. Cominciò la carriera politica a Sampierdarena negli anni 90 come consigliere circoscrizionale per il PCI, quindi aderì al PDS e poi ai DS; assessore alla Scuola e alle Politiche giovanili e sociali della Provincia di Genova, e poi alle istituzioni scolastiche del Comune di Genova, è stata anche segretaria...

  • Creato il .

del generale D. Luigi Francesco De Leverano, capo ufficio generale del capo di Stato Maggiore della Difesa

Nei primi giorni della mia frequenza del Corso di Stato Maggiore, primo vero banco di prova per un giovane Capitano dopo i quattro anni di formazione trascorsi tra Accademia Militare e Scuola di Applicazione, veniva sovente ribadito ai frequentatori il seguente concetto: missione è l’insieme del compito e dello scopo. Più dettagliatamente, andando ad analizzare il significato del concetto...

  • Creato il .

Nativo di Parma, dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione d’Arma di Torino, promosso Tenente e assegnato al battaglione «Col Moschin» della Brigata Paracadutisti Folgore, dopo vari incarichi l’attuale Generale di Corpo d’Armata Marco Bertolini fu nominato Capo di Stato Maggiore e successivamente comandante della stessa Brigata. Nominato quindi Primo Comandante Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali, nel 2008 ha assunto l’incarico di Capo di...

  • Creato il .

Intervista all’Ammiraglio Capo di Stato Maggiore

Nato in provincia di Brescia da famiglia di origine piemontese il 4 dicembre, giorno in cui si celebra Santa Barbara, patrona della Marina Militare, l’Ammiraglio di Squadra Luigi Binelli Mantelli è dal 2 marzo scorso il nuovo Capo di Stato Maggiore della Marina Militare. Dopo aver frequentato il Collegio navale «Francesco Morosini» e l’Accademia Navale di Livorno dal 1969 al 1973, si è laureato in Scienze Marittime Navali e ha percorso tutti i...

  • Creato il .

Mai come oggi, dalla fine della seconda guerra mondiale, le Forze Armate italiane sono state al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica italiana e internazionale, fortunatamente per motivi totalmente opposti a quelli di un tempo: precisamente per il loro impiego in missioni di pace e di aiuto alle popolazioni in difficoltà. Un impiego che è andato crescendo negli ultimi anni e attraverso il quale le Forze Armate hanno validamente contribuito a diffondere nel mondo l’immagine di un Paese...

  • Creato il .

Generale di Squadra Aerea, ex Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, già Consigliere Militare del Presidente del Consiglio dei Ministri (1999-2004), Comandante della 5ª Forza Aerea Tattica Alleata della Nato e Vicecomandante della Forza multinazionale nel conflitto dei Balcani nel 1999, il Generale Leonardo Tricarico è il nuovo Presidente della Fondazione Icsa, nella quale ha sostituito il sen. Marco Minniti, nominato di recente Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

del generale di brigata MASSIMO FOGARI capo ufficio Pubblica Informazione SMD

La comunicazione è una delle attività che caratterizzano le società contemporanee nel cosiddetto «villaggio globale». Oggi, per un’organizzazione complessa come quella militare, che certamente persegue obiettivi di efficacia ed efficienza ma che si basa su valori fondanti permeati di un fortissimo contenuto etico, sono oltremodo necessari il consenso e la...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

del S.Ten. Elena Bigongiari, Commissione Italiana di Storia Militare

Il Risorgimento italiano, così come molti dei moti libertari d’Europa e del mondo del diciannovesimo secolo, è caratterizzato dal fenomeno spontaneo delle formazioni armate di volontari. In realtà, forti motivazioni politiche e di amor patrio diedero vita alla formazione di gruppi armati, avviando il cammino verso l’indipendenza nazionale, suggerito e perseguito da uomini...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

 

Il vertice operativo della Difesa è rappresentato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa. La configurazione della carica e le sue attribuzioni derivano dai principi stabiliti dalla Legge 18 febbraio 1997 n. 25 sui vertici militari.
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa. È un Ufficiale dell’Esercito, della Marina o dell’Aeronautica che, all’atto della nomina, riveste il grado di Tenente Generale, Ammiraglio di Squadra o Generale di...

  • Creato il .

Alla presenza del presidente del Consiglio dei ministri, on. Paolo Gentiloni, del ministro della Difesa, sen. Roberta Pinotti, del sottosegretario di Stato alla Difesa, on. Domenico Rossi, e del capo di Stato maggiore della Difesa generale Claudio Graziano, nella caserma Rossetti all’interno del comprensorio militare Cecchignola si è svolta la cerimonia di avvicendamento nella carica di capo di Stato maggiore dell’Esercito tra il generale di Corpo d’Armata Danilo Errico, ora al termine di una...

  • Creato il .

Soldato tra i soldati è ciò che, secondo il generale Claudio Graziano, deve essere un Capo di Stato Maggiore della Difesa, incarico che ricopre dal 28 febbraio 2015. Tra gli altri riconoscimenti (l’ultimo datogli dal presidente della Repubblica, quello di Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito), nell’essere insignito come «grande ufficiale dell’ordine militare d’Italia» per un’operazione in Libano, gli si riconosce valore, abnegazione, perizia ed altissimo senso di responsabilità per...

  • Creato il .

Nominato sottotenente dei carristi dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena, l’attuale capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Giuseppe Valotto, veneziano, ha percorso una brillante carriera: passando, con incarichi di comando, per le divisioni corazzata «Ariete» e meccanizzate «Folgore» e «Mantova», ha prestato servizio nella stessa Accademia di Modena e si è specializzato nella Scuola di Guerra di Civitavecchia; divenuto ufficiale di Stato Maggiore...

  • Creato il .

Proveniente dai corsi regolari dell’Accademia, l’attuale capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica generale di squadra aerea Daniele Tei ha maturato una ricchissima esperienza nei numerosi incarichi ricoperti. Ha conseguito il brevetto di pilota militare sul velivolo G91T. Assegnato al 2° stormo di Treviso (velivolo FIAT G91R) dove ha comandato la 210ª squadriglia del 103° gruppo, e successivamente al 3° stormo di Villafranca (velivolo F104G), dove ha comandato il 132° Gruppo Volo.
Ha trascorso...

  • Creato il .

di ENZO BERNARDINI

Colonnello, capo dell’Ufficio legale del Comando operativo di vertice Interforze

Un aspetto spesso poco conosciuto del mondo militare è il ruolo svolto dalle strutture di supporto legale, indispensabili per l’attività decisionale dei comandanti tenuto conto della rilevanza dei risvolti giuridico-amministrativi della condotta delle operazioni. In effetti, le responsabilità assegnate a un comandante, soprattutto nelle missioni all’estero, impongono un patrimonio conoscitivo...

  • Creato il .

Il progressivo coinvolgimento in operazioni fuori area ha, nel tempo, sempre di più evocato la questione del diritto applicabile alle operazioni militari all’estero, diventando una questione quanto mai rilevante. Le forze, che sono sempre più multinazionali, si trovano coinvolte in un ampio spettro di azioni specie per l’esecuzione di compiti connessi al «post conflict peace building». In tale quadro qualsiasi azione che si configuri per aspetti riconducibili ad azioni di tipo bellico deve...

  • Creato il .

La leva militare obbligatoria si è conclusa ormai da oltre un anno, esattamente da 14 mesi, ma la riorganizzazione della Forza Armata italiana, basata sulla completa professionalizzazione dello strumento, è tuttora in atto: i vertici militari sono impegnati in quest’opera molto delicata sia in se stessa sia in rapporto a tre altre condizioni ineludibili: la necessità di un contestuale ammodernamento tecnologico dei militari; le operazioni internazionali che coinvolgono sempre più l’Italia e che...

  • Creato il .

Un’armatura romana su fondo rosso a testimoniare «l’audacia del pericolo fino all’estremo sacrificio» profusa dai soldati italiani per la difesa della patria, e un motto in lettere maiuscole nere: «Salus rei pubblicae suprema lex esto» (La salvezza dello Stato sia la legge suprema). Con questa nuova veste è stato presentato lo scorso settembre a Roma, nella biblioteca militare centrale di Palazzo Esercito, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale Claudio Graziano e del...

  • Creato il .

Firmata questa mattina alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Danilo Errico, e del magnifico rettore dell’Università degli studi di Roma “Sapienza”, professor Eugenio Gaudio, la convenzione per l'attivazione di un corso di laurea in infermieristica da svolgersi nel policlinico militare “Celio” di Roma.

Il generale Errico ha evidenziato nel proprio discorso come l’importanza della formazione del personale sanitario dell’Esercito sia una priorità al...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa