Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Cobat - Specchio Economico
  • 008

Dare una seconda vita alle batterie delle auto elettriche, contribuendo in questo modo ad abbassare i costi delle vetture e quindi a rendere la mobilità sostenibile alla portata di tutti. È questo l’obiettivo di Cobat ed Enel che, insieme a Class onlus, hanno deciso di lavorare assieme per trovare il modo di riutilizzare gli accumulatori che, pur non potendo garantire più le performance necessarie ad alimentare una vettura, possono ancora essere utili in sistemi di accumulo di energia.
IL...

  • Creato il .

Più della metà delle batterie vendute in Italia e oltre 7,5 milioni di chili di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche gestiti, una crescita del 211 per cento nella raccolta dei moduli fotovoltaici e quattro studi sperimentali per il riciclo dei rifiuti del futuro in partnership con le più importanti istituzioni scientifiche italiane. Sono questi i dati, presentati lo scorso 21 maggio a Roma, che emergono dal Rapporto 2014 di Cobat, il consorzio che offre servizi integrati e...

  • Creato il .

L’anima «green» di Panorama d’Italia, il tour dedicato alle eccellenze della penisola organizzato dal settimanale Panorama, è Cobat. Il Consorzio nazionale Raccolta e Riciclo è infatti protagonista della nuova edizione dell’evento itinerante, che porta in 10 piazze italiane un calendario ricco di iniziative ed eventi, per dialogare con i cittadini e stabilire un legame con le eccellenze del made in Italy nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia. Il compito di...

  • Creato il .

Una soluzione su misura per gli autodemolitori per la gestione degli pneumatici fuori uso (Pfu), che comprende anche la raccolta e il riciclo di batterie esauste e rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). È questo il nuovo servizio Cobat, già accreditato presso i Centri di coordinamento pile e accumulatori e RAEE, che ha ottenuto dal Comitato Aci l’autorizzazione a operare nella gestione degli pneumatici fuori uso provenienti da autodemolizione per l’anno 2015.

Anche Cobat...

  • Creato il .

Si accendono i riflettori nel nuovo studio di Cobat Tv. È infatti online, all’indirizzo www.cobat.tv, la nuova web tv del Consorzio nazionale Raccolta e Riciclo: una piattaforma che valorizza gli oltre 25 anni di esperienza di Cobat nel settore del recupero e riciclo di rifiuti tecnologici, rendendo disponibile l’esperienza e il know-how del Consorzio agli addetti ai lavori e al grande pubblico. Il primo programma ad andare in onda è stato la rassegna stampa, un’accurata selezione settimanale...

  • Creato il .

Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. È il principio di conservazione della massa, ma è anche la chiave per comprendere cosa significa davvero innovare: non creare qualcosa ex novo, ma recuperare e trasformare ciò che è passato per renderlo in futuro migliore. I prodotti che compriamo e utilizziamo non sono mai totalmente nuovi. Hanno già vissuto mille vite, sotto altre forme. Sono tanti piccoli frammenti di qualcosa che è stato trasformato. E questa è la missione di Cobat...

  • Creato il .

Batterie al litio. La rivista del Cobat anni fa fu tra le prime a dedicare un ampio articolo al litio e al suo utilizzo nella costruzione di accumulatori rispondenti alle necessità di un segmento del mercato mondiale allora in forte ascesa. Dal 2001 al 2013 l’utilizzo di batterie agli ioni di litio è quasi decuplicato, al punto che oggi la quasi totalità dei telefoni cellulari, di laptop e tablet è alimentato con questo sistema. Anche le auto elettriche o ibride di ultima generazione lo usano...

  • Creato il .

Individuare una tecnologia efficace, innovativa ed ecosostenibile per il riciclo e il trattamento delle batterie al litio: è questo l’obiettivo dell’accordo, che avrà durata triennale, tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Cobat, Consorzio nazionale per la raccolta e il riciclo. Poco noti fino a qualche anno fa, gli accumulatori al litio si sono rapidamente diffusi in tutto il mondo; dal 2001 al 2013 il loro uso è quasi decuplicato al punto che oggi la quasi totalità delle batterie che...

  • Creato il .

Quando hanno iniziato a scorrere i titoli di coda del documentario «Cobat EvK2Cnr Top Recycling Mission» gli applausi hanno riempito la Sala-consiglio di Cobat. E gli occhi del prof. Surendra Raj Kafle, vicecancelliere della Nepal Academy of Science and Technology, e dei suoi collaboratori nepalesi hanno brillato di orgoglio. Ospiti del Cnr a Roma lo scorso 21 marzo, avevano rivisto nelle immagini la loro Kathmandu, la loro Valle del Kumbu, le loro genti, lo svolgersi del progetto Cobat EvK2Cnr...

  • Creato il .

Andrea Carluccio, responsabile dell'Area Raccolta e Riciclo del Consorzio, spiega le novità: «Il decreto legislativo n. 49 del 2014 recepisce in Italia, primo Paese europeo ad attuare la direttiva 19 del 2012, importantissime novità riguardanti la gestione dei rifiuti derivati da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Queste novità riguardano l’introduzione di nuove tipologie di prodotti che differentemente da prima, se immessi al consumo, debbono essere inclusi nella dichiarazione...

  • Creato il .

Il Cobat ancora una volta è il protagonista di un intervento particolarmente complesso e delicato di raccolta e avvio al riciclo di accumulatori al piombo esausti. Lo scorso settembre in Lombardia, nella Valle di Predarossa in Valtellina, al cospetto della mole maestosa del Monte Disgrazia e dei Corni Bruciati, per tre volte nel corso di una giornata prima tersa poi sempre più chiusa da nuvole, il silenzio è stato rotto dal rumore di un elicottero. A quota 2.559 metri, nel piccolo spiazzo...

  • Creato il .

Nella cornice del Palazzo delle Paure di Lecco, lo scorso 20 settembre si è tenuto il convegno sul tema «Il recupero dei rifiuti: modelli a confronto», promosso da Cobat e Conai con la collaborazione del Centro Studi Gdr e con il patrocinio del Comune di Lecco. L'evento ha costituito un momento di confronto tra illustri rappresentanti del panorama accademico e del mondo imprenditoriale e i principali stakeholder di riferimento del settore del riciclo, della gestione dei rifiuti e della...

  • Creato il .

L'estate è volata in un inconsueto slalom gigante: le problematiche connesse alla logistica per una spedizione nelle alte terre nepalesi, ad oltre 5 mila metri di quota, non sono da poco. Concluso l’iter più tecnico di preparazione del materiale con Fiamm e Vipiemme Solar, Cobat ed EvK2Cnr hanno dovuto mettere a punto l’articolato trasporto dei 15 mila chili di accumulatori e pannelli fotovoltaici da Genova a Calcutta via mare, poi da Calcutta a Kathmandu via treno; qui organizzare la verifica...

  • Creato il .

Il Cobat cambia casa. Da agosto il Consorzio ha lasciato la storica sede di via Toscana per entrare in quella nuova di via Vicenza 29, sempre a Roma: si tratta del Villino Macchi di Cellere, un fabbricato risalente alla seconda metà dell’Ottocento, ristrutturato e arredato dalla Pezzini Contract sotto la guida dell’architetto Paolo Antonio Rotellini e del suo staff creativo-progettuale.
La storia del villino narra un aneddoto davvero speciale: ad inizio Novecento ospitò uno dei due fratelli...

  • Creato il .

Un nuovo Statuto per il Cobat. L’assemblea l’ha approvato il 7 maggio scorso, modificando il precedente del 2009 (anno di trasformazione del Cobat da consorzio obbligatorio per la raccolta di batterie al piombo esauste a Sistema di raccolta per le pile e gli accumulatori esausti), dotando il Consorzio di una carta fondamentale e adeguandosi alle responsabilità che il legislatore, europeo prima e nazionale poi, ha via via attribuito al produttore/importatore nella gestione dell’intero ciclo di...

  • Creato il .

Il Cobat allarga l’orizzonte della comunicazione: è già a disposizione degli utenti il nuovo portale di informazione «www.ottantaduecobat.it». Questo strumento va ad aggiungersi ai molti altri che fino a oggi hanno contraddistinto il Consorzio: le campagne informative e pubblicitarie, le pubblicazioni su riviste specializzate, oltre al servizio offerto dalla Web tv «www.cobat.tv» con i suoi 5 canali tematici: News, Cobat Time, Focus Aziende, Social Cobat e You Cobat, canale dedicato alle scuole...

  • Creato il .

Venticinque anni di attività al servizio dell’ambiente, nel corso dei quali le collaborazioni con gli enti locali e il costante impegno nella comunicazione e nella formazione hanno giocato un ruolo primario nello sviluppo di un sistema efficace ed efficiente di raccolta e riciclo dei rifiuti. Anche oggi che il Cobat è divenuto a tutti gli effetti un Consorzio multifiliera, continua a sentire prioritaria la necessità di sensibilizzare Amministrazioni, aziende e cittadini per contribuire alla più...

  • Creato il .

Siamo di fronte a una crisi economica particolarmente profonda. Non stiamo attraversando una fase ciclica, bensì strutturale. Tutti i Paesi occidentali la stanno affrontando, l’Italia non è certamente l’unica. La seconda rivoluzione industriale è in declino, i sintomi sono evidenti: il costo dell’energia è in continuo aumento, le quotazioni delle imprese energetiche risentono dell’andamento di questi trend, le tecnologie alla base del ciclo economico delle imprese energetiche non esercitano più...

  • Creato il .

Nel Dna di questo Cobat, vincente e sempre in prima linea con risultati di eccellenza, un ruolo determinante l’ha svolto anche la comunicazione. Proprio su questo tema intervenne lo scorso anno il presidente Giancarlo Morandi, rivolgendosi agli studenti durante un corso di giornalismo green: «Se parlassimo solo di quanto siamo bravi nel nostro lavoro, non avremmo una particolare presa al di fuori della ristretta cerchia degli addetti ai lavori. Per parlare al grande pubblico, per renderlo...

  • Creato il .

Due ministri allo stand del Cobat. Il Consorzio ha avuto un privilegio assoluto nel corso dell’ultima edizione di Ecomondo, Fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile giunta alla sua sedicesima edizione: la sua postazione espositiva è stata visitata da due esponenti del Governo Monti, Corrado Clini e Corrado Passera. Il ministro dell’Ambiente e quello dello Sviluppo economico vi hanno fatto tappa per uno scopo particolarmente nobile e importante...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa