Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • contributi - Specchio Economico

Se è vero che da un grande potere derivano grandi responsabilità, oggi l’INPS, Istituto nazionale di previdenza sociale, ha una responsabilità sostanzialmente unica nel panorama nazionale: quella di gestire non solo tutto il sistema pensionistico pubblico ma anche quasi tutte le prestazioni di carattere assistenziale. In buona sostanza tutto il sistema del Welfare ruota sui cardini dell’INPS.
Il Decreto Salva-Italia del Governo Monti del dicembre 2011 ha stabilito che nell’INPS confluissero...

  • Creato il .

a cura di
ANNA MARIA BRANCA

 

Docente di Formazione professionale, giornalista pubblicista, agrotecnico libero professionista iscritto nell’albo degli agrotecnici e agrotecnici laureati, Roberto Orlandi ha una profonda conoscenza del settore: ha fatto parte della Commissione per il riordino fondiario dell’Ersa-Emilia Romagna; è stato consigliere di amministrazione della Cassa per la formazione della proprietà contadina di Roma, fa parte dell’Osservatorio per l’imprenditoria giovanile in...

  • Creato il .

Nel decreto Cura Italia approvato dal Consiglio dei Ministri e oggi pubblicato in Gazzetta Ufficiale sono stati stanziati 25 miliardi di euro di risorse che potranno attivare un effetto leva complessivo di 350 miliardi di euro per rilanciare l’economia e sostenere le imprese e i lavoratori, dipendenti, autonomi e professionisti, nonché i settori produttivi del Paese coinvolti dall’emergenza Covid-19.

In particolare, il Ministero dello Sviluppo economico ha lavorato per garantire liquidità alle...

  • Creato il .

L’Inps precisa che la sospensione dell’obbligo del versamento riguarda anche i contributi dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali con scadenza 18 maggio 2020 (I rata contribuzione sul minimale anno 2020) in presenza dei requisiti di cui ai commi da 1 a 5 dell’articolo 18 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23.

L’articolo citato prevede, ai commi 1 e 2, che “per i soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la...

  • Creato il .

Nuovi scenari Inps in evoluzione per l’emergenza sanitaria. Quanto precedentemente disposto con la circolare n. 37 in un primo momento valutata favorevolmente dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali poiché in linea sia con il dettato normativo che con le istruzioni fornite dall’Inps stesso in casi analoghi, e secondo cui la quota a carico dei lavoratori, se trattenuta in busta paga dai datori di lavoro, doveva essere versata entro le scadenze legali e non era soggetta alla...

  • Creato il .

Come procede la riscrittura del settore della ristorazione dopo la pandemia? È la domanda che da mesi ormai si è fatta sempre più largo, essendo il settore uno dei più bistrattati e trascurati del post-Covid. Ed è la domanda cui si è cercato di rispondere con un incontro tra il Governo e alcuni rappresentanti della categoria, in occasione del congresso 2021 di Identita Golose. Sul palco quindi Carlo Cracco, Cristina Bowerman, Enrico Buonocore in dialogo con il viceministro allo Sviluppo...

  • Creato il .

Ignorata per tanti anni fra tutte le attività del commercio, quella di agenzia, sebbene una delle più antiche nella storia economica del Regno d’Italia, diede origine alla vigilia della seconda guerra mondiale all’istituzione di un Ente, l’Enfasarco, che poi sarebbe diventato l’attuale Enasarco, con il compito di gestire la tutela previdenziale per gli agenti e i rappresentanti di commercio accantonando le somme versate al riparo da rischi di fallimento o insolvenza dell’impresa preponente.

  • Creato il .

Il dibattito sulla previdenza dei liberi professionisti ha avuto un’accelerazione in quest’ultimo periodo. Il meccanismo è stato innescato dalla riforma Maroni che ha apportato alcuni provvedimenti decisivi a favore delle libere professioni. Il nocciolo di quella riforma spingeva le casse dei professionisti a mutare il loro volto: da enti di gestione dei conti previdenziali degli iscritti con il fine di preservare e rivalutare quei depositi per restituirli a fine carriera, a istituzioni con...

  • Creato il .

Enasarco anticipa le novità che sono in vigore a partire da quest’anno e che riguardano le aliquote del Fondo di Previdenza e Assistenza e i requisiti pensionistici. Tutte le informazioni in merito sono pubblicate anche nel sito www.enasarco.it.

Fondo di previdenza
Dal 1° gennaio 2015, l’aliquota contributiva del Fondo previdenza in vigore è pari al 14,65 per cento delle provvigioni (di cui il 7,325 per cento è a carico della ditta e il 7,325 per cento è a carico dell’agente). Il versamento...

  • Creato il .

L’organo amministrativo dell’Enpaia-gestione agrotecnici ha approvato il testo di convenzione con l’Inps per l’applicazione del “cumulo pensionistico gratuito”, autorizzando il presidente Antonio Piva alla sottoscrizione dei relativi atti. In questo modo anche gli agrotecnici e gli agrotecnici laureati potranno godere dei relativi benefici.

Cos’è il cumulo gratuito dei contributi previdenziali?

Si tratta di una norma prevista dall’art. 1 comma 195 della legge n. 232/2016 (legge di bilancio...

  • Creato il .

L’opinione del Corrierista

«Come si può chiedere a un giovane di trasferire quasi la metà del proprio salario a chi va in pensione a 57 anni, dopo 35 anni di lavoro, sapendo che lui stesso percepirà una pensione - in rapporto all’ultimo salario - del 20-30 per cento inferiore a quella di chi oggi beneficia dei suoi contributi?». Questo interrogativo, che poi non è un interrogativo ma un’affermazione fatta con estrema sicurezza e apparente conoscenza della materia, era contenuto il 27 febbraio...

  • Creato il .

Per promuovere forme di occupazione giovanile stabile, la legge 205/2017, ossia la legge di bilancio 2018, ha introdotto un nuovo esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati per nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti effettuate a partire dal 1° gennaio 2018, con esclusione dei rapporti di apprendistato e dei contratti di lavoro domestico, verso soggetti che non abbiano compiuto il trentesimo anno di età e...

  • Creato il .

Altre categorie copertedai contributi Enasarco,come da recenti deliberedel suo consiglio di amministrazione: tuttele scadenze e quanto ènecessario sapere delwelfare a favore degli iscritti alla Fondazionedi assistenza per gli agenti e rappresentanti di commercio, inclusol’inserimento nellaprofessione per i giovaninon oltre i 30 anni

  • Creato il .

20 proposte progettuali per il primo bando nazionale per il finanziamento dei distretti del cibo, strumento per garantire ulteriori risorse e opportunità per la crescita e il rilancio a livello nazionale di filiere e territori; 3 domande ulteriori per il bando per il finanziamento di contratti di distretto nell'area colpita da Xylella, secondo quanto previsto dalle leggi di bilancio 2018 e 2019, per un totale di oltre 450 milioni di euro di proposte di investimento in dieci regioni.

Distretti...

  • Creato il .

Da oggi e fino al prossimo 21 dicembre le emittenti radio e tv locali potranno presentare le domande online per richiedere i contributi 2016; sarà possibile invece richiedere quelli per il 2017 a gennaio mentre per i contributi 2018 la presentazione delle domande sarà possibile per tutto il mese di febbraio.

Dopo appena 40 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Regolamento che disciplina i nuovi criteri per la concessione dei contributi annuali di sostegno all’emittenza...

  • Creato il .

La riforma generale dell’istituto della totalizzazione, recentemente varata dal Governo, viene valutata in modo estremamente positivo dalle casse professionali e dall’AdEPP perché riesce a conciliare le aspettative di tutela previdenziale di chi abbia maturato più periodi contributivi in enti previdenziali diversi e le esigenze di salvaguardia degli equilibri finanziari dell’intero sistema previdenziale pubblico e privato. Il buon livello di contemperamento degli interessi raggiunto dalla tanto...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa