Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • 008

Tre Forchette: sei locali al vertice, non solo a Roma: Beck (nella foto) sul gradino più alto del podio con la Pergola dell'hotel Rome Cavalieri; i fratelli Maurizio e Sandro Serva con la Trota di Rivodutri, a Rieti; Francesco Apreda con Imàgo dell'hotel Hassler; il Pagliaccio di Anthony Genovese; Salvatore Tassa e le Colline Ciociare ad Acuto (Frosinone); Gianfranco Pascucci con Pascucci al Porticciolo di Fiumicino.

Presentata la 29esima edizione della guida Roma 2019 del Gambero Rosso...

"Voglio vedervi tutti cucinare, e con questo libro non avrete più scuse. Ho reso tutto molto facile, per farvi preparare piatti deliziosi, con soli cinque ingredienti. In qualsiasi giorno, per qualsiasi occasione, che sia una normalissima cena infrasettimanale, ma anche una festicciola con gli amici durante il weekend. L’idea è semplicissima, ma al suo successo contribuiscono alcuni fattori fondamentali: lo schema, l’organizzazione e lo spirito del libro, oltre ad avere provato le ricette...

Grande attesa per l’evento di “banking food” di mercoledì 14 marzo: l’apertura del primo punto vendita del maestro della pasticceria italiana e internazionale Iginio Massari, all’interno della filiale Intesa Sanpaolo di via Marconi (angolo piazza Diaz).

Già proprietario e fondatore dal 1971 della pluripremiata “Pasticceria Veneto a Brescia”, considerata dal 2011 a oggi la migliore pasticceria d’Italia per la guida “Pasticceri & Pasticcerie” del Gambero Rosso, il maestro Massari ha deciso...

La stella Michelin Pietro D’Agostino è l’unico chef in Sicilia ad aderire all’iniziativa #tavola25, la campagna nazionale lanciata dall’Associazione dei giovani ristoratori d’Europa Jre per avvicinare i ragazzi sotto i 25 anni di età alla cucina d’autore abbattendo la barriera del prezzo. Fino quindi al 25 marzo, 36 ristoranti italiani aderiscono all’iniziativa e in Sicilia l’unico è Capinera di Taormina, dove i giovani, fino a 4 ospiti, ogni sera possono prenotare un tavolo e lasciarsi andare...

Just Eat Italia, leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio presente in Italia dal 2011 con più di 6.700 ristoranti affiliati in oltre 600 comuni, lancia il primo Just Eat Economic Index, report realizzato da Just Eat analizzando i prezzi dei quattro prodotti invariati (identici in termini di ingredienti, variazioni e quantità) su tutta Italia (pizza margherita, uramaki california porzione da 8 pezzi, cheese burger e pollo alle mandorle) presenti sulla piattaforma in...

Il I dicembre a Folgaria inaugura il nuovo ristorante gourmet "La stua del John", con lo chef stellato Paolo Cappuccio, che si definisce "il folle nomade gourmet" poiché la sua cucina abbraccia la tradizione mediterranea a 360 gradi con un'attenzione particolare alla cucina creativa e salutare, quindi ricca di nutrienti: Cappuccio intende proporre una cucina mediterranea ad alta quota, nella quale non mancheranno pesci e crostacei e neanche carne biologica trentina e pasta fresca di grano...

Milano continua a sorprendere: una città dinamica e agile, anche nel food. La guida 2019 del Gambero Rosso, presentata stamattina, ha decretato un nuovo vincitore, vecchia conoscenza: infatti alle Tre Forchette del Seta del Mandarin Oriental Milano, di Berton e di Enrico Bartolini Mudec Restaurant in città si aggiunge Carlo Cracco (nella foto). Confermate tutte le altre in area metropolitana e regione: D’O a Cornaredo, Ilario Vinciguerra a Gallarate, Da Vittorio a Brusaporto, Dal Pescatore a...

La Ponti, una delle aziende di famiglia più note e più longeve tra i marchi storici italiani fondata nel 1867 operante nella produzione d’aceto di vino, parteciperà all’Expo di Milano all’interno del Padiglione Italia. La Ponti racconterà la propria storia, il proprio saper fare e la tradizione dei propri prodotti: aceti di vino, aceto di mele e aceto balsamico di Modena IGP. Sempre in quest’area, nello spazio gestito dal «Consorzio Italia del Gusto», l’azienda sarà presente con altri...

MICHELIN Italia 2017

Una bella storia italiana al femminile

Il 20 marzo 2017, nell’ambito dell’Atelier des Grandes Dames, tributo alle donne dell’alta ristorazione voluto da Veuve Clicquot, Michelin assegna il premio Donna Chef 2017 a Caterina Ceraudo, Ristorante Dattilo, Strongoli, una stella Michelin dal 2012.

Giovane chef calabrese, classe 1987, come la giovane Madame Clicquot Caterina Ceraudo prende in mano le redini della sua “maison” nel 2013 confermando da subito la stella, il...

 

È stata presentata oggi a Roma la guida "Pasticceri e pasticcerie 2018" del Gambero Rosso, che per il settimo anno racconta lo stato dell’arte della pasticceria italiana e raccoglie i migliori 560 locali della penisola. 

Avevano aperto le danze nel 2016 Salvatore De Riso, Luigi Biasetto e Pasquale Marigliano; il 2017 non è stato da meno con il locale dallo stile moderno e minimal di Alessandro Dalmasso a Rivoli, il totale restyling della pasticceria di Alfonso Pepe a S. Egidio del Monte...

100.000 riso, oro e zafferano dal 1981 al 2017: d'ora innanzi chi degusterà questo piatto nel ristorante "Gualtiero Marchesi" in piazza della Scala a Milano, uno dei piatti più celebri dello chef scomparso il 26 dicembre scorso, riceverà un certificato di autenticità numerato dal 100.001 in su. Lo rende noto la Fondazione Gualtiero Marchesi: chi desideri fare omaggio al Maestro è pregato di rivolgersi ad essa. La Fondazione sottolinea come molti suoi piatti considerati storici sono oggetto di...

Nel 2018 sono due le insegne che entrano a far parte dell’Unione ristoranti del buon ricordo: Amerigo dal 1934 trattoria e locanda di Savigno (Bologna) e la Trattoria alla Luna di Gorizia, unendosi quindi ai circa 100 ristoranti associati al sodalizio fondato nel 1964 per salvaguardare tradizioni e culture gastronomiche che rischiavano di scomparire davanti alla moda allora in auge della cucina internazionale.

Cucina del territorio era allora e lo è oggi: prodotti a km zero ben prima che...

a cura di
ANNA MARIA BRANCA

 

Docente di Formazione professionale, giornalista pubblicista, agrotecnico libero professionista iscritto nell’albo degli agrotecnici e agrotecnici laureati, Roberto Orlandi ha una profonda conoscenza del settore: ha fatto parte della Commissione per il riordino fondiario dell’Ersa-Emilia Romagna; è stato consigliere di amministrazione della Cassa per la formazione della proprietà contadina di Roma, fa parte dell’Osservatorio per l’imprenditoria giovanile in...

Prosegue l’azione di monitoraggio da parte dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare finalizzati al contrasto delle illegalità a difesa dei consumatori. I Carabinieri del Re.T.A. (Reparto Tutela Agroalimentare) di Torino congiuntamente ai militari dei N.I.P.A.A.F. (Nuclei Investigativi di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale) di Asti, Alessandria, Torino, Vercelli e Pavia, hanno eseguito ispezioni presso aziende specializzate nello stoccaggio e vendita di prodotti per...

Sina Chefs’ Cup Contest, la competizione tra coppie di chef stellati che attraversa l’Italia con showcooking e degustazioni aperte al pubblico, giunge alla seconda tappa dopo l’appuntamento romano di fine febbraio, svoltosi al ristorante “Giuda ballerino” dell’hotel Bernini Bristol. Le uniche regole di partecipazione sono l'avere stelle Michelin e non aver vinto le precedenti edizioni del contest. Gli chef si misurano nella preparazione di ricette la cui ispirazione nasce da un’unione tra...

Trattorie e locali tipici ma anche paninoteche, bar e pasticcerie che sono frequentati almeno una volta al mese dal 34% degli italiani, mentre il 53% occasionalmente: l'importante in realtà sono le materie prime, ben cucinate e digeribili.

È una ricerca Ixè-Coldiretti del giugno 2018 su un campione di 800 italiani maggiorenni, e resa nota da The Good Burger – Gruppo Restalia, a far emergere la varietà delle scelte effettuate dagli italiani: l’87% degli italiani quando sceglie di mangiare fuori...

In silenzio, quasi solo con il «passa parola», Via Veneto a Roma, affollatissima nel periodo della Dolce Vita ed ora piuttosto negletta, continua invece a richiamare uno scelto pubblico. Il luogo preferito è l’Hotel Majestic, adiacente ad una fornitissima libreria che ne accresce l’interesse culturale. Ma il vero richiamo per avventori italiani e stranieri è attualmente costituito dal suo chef, Massimo Riccioli. Un nome notissimo della gastronomia romana in quanto  dal 1965  gestore, con la...

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa