Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • libri - Specchio Economico

L’opinione del Corrierista


A metà dello scorso luglio l’università on line eCampus con sede nella centralissima Via del Tritone di Roma, in occasione del tredicesimo anniversario della  scomparsa, ha dedicato ad Indro Montanelli un convegno sul tema «Serata Montanelli. Uomo libero, tenace, appassionato». Una commossa rievocazione del grande giornalista abbinata alla presentazione del libro «Tutte le speranze, Montanelli raccontato da chi non c’era». Autore è Paolo Di Paolo, finalista del...

  • Creato il .

L'opinione del Corrierista

La nascita del Giorno, il quotidiano milanese fondato nel 1956, fu frutto di un’operazione editoriale, giornalistica o semplicemente politica, anzi lobbistica? A 54 anni da quell’avvenimento la domanda potrebbe sembrare priva di valore. All’epoca fece scalpore, ma chi si ricorda oggi di quella testata? Eppure il mondo della carta stampata e non solo questo, dovrebbe farlo, perché Il Giorno costituisce un tassello esemplare del giornalismo del dopoguerra. L’occasione...

  • Creato il .

L'opinione del Corrierista

Il primo maggio scorso il Corriere della Sera ha dedicato due intere pagine a un nuovo libro di Luciano Canfora, «Gramsci in carcere e il fascismo». Intitolato «Il diffamatore di Gramsci che fu arruolato dal Pci. La vicenda torbida e ambigua di Ezio Taddei», il lungo articolo sostiene che «non si sono ancora dissipati i dubbi» sulla lettera scritta nel 1928 da Ruggero Grieco allo stesso Gramsci, nella quale questi veniva indicato come il capo dei comunisti italiani...

  • Creato il .

L'opinione del corrierista

Nei trentasei anni che ho trascorso al Corriere della Sera ho avuto otto direttori, anzi nove se si calcola anche Gaetano Afeltra che, pur avendo la qualifica di redattore capo, era in effetti il vero direttore del Corriere d’Informazione, il quotidiano del pomeriggio del Corsera. Sono stati: Mario Missiroli, Alfio Russo, Giovanni Spadolini, Piero Ottone, Franco Di Bella, Alberto Cavallari, Piero Ostellino, Ugo Stille. Spesso mi sento chiedere quale sia stato il...

  • Creato il .

L’opinione del Corrierista

Se è stata opportuna senz’altro l’intitolazione di un Largo nell’estremità alta di Via Veneto a Federico Fellini, in quanto autore del film «La dolce vita» che ha fatto conoscere ancor più Roma nel mondo, lo sono state di meno quelle ad Alberto Sordi della Galleria Colonna e ad Ugo La Malfa del Piazzale Romolo e Remo, perché cancellano il ricordo delle origini di Roma e di una delle maggiori famiglie aristocratiche romane. Vi sono tantissime piazze e strade di nuova...

  • Creato il .

Diverse concezioni si contrappongono sull’Unione Europea. In un libro scritto da Giuliano Amato e da Ernesto Galli Della Loggia le tesi contrapposte sono le seguenti: l’Europa va solo corretta (Amato); l’Europa non va, bisogna ripartire da zero (Galli Della Loggia). Mentre Amato ritiene che l’Unione Europea, nonostante le difficoltà, può riprendere la marcia con alcune incisive riforme nel senso di una maggiore integrazione, Galli Della Loggia contesta alla radice l’ideologia europeista che, a...

  • Creato il .

Qualche giorno dopo la presentazione a Roma del «Codice dell’ordinamento giudiziario» di Michele Vietti che aveva attratto l’attenzione non solo degli addetti ai lavori, nell’antico Circolo del Tiro a volo è stata presentata un’altra non meno interessante novità nel settore della giustizia, non solo per addetti ai lavori ma anche per quel pubblico che, dinanzi all’accanita contesa in atto da anni tra politici e magistrati, attende un chiarimento definitivo su chi ha ragione, i primi o i...

  • Creato il .

Mi piace tutto del libro di Reza Aslan, fin dal titolo, «Gesù il ribelle», e il sottotitolo-commento, «vita di un uomo nella Palestina dell’anno zero», perché ha già detto tutto ciò che ci racconterà.
Se si volesse apprendere l’arte della ricerca e la pazienza che deve guidarla questo è il libro prototipico per cosa occorra fare, dove e come cercare, insomma come agire per ottenere dei risultati che chiariscano, mettano in ordine date, persone, fatti, spesso sconvolgendo idee, concetti...

  • Creato il .

Etica e qualità della vita normativa europea e legislazione internazionale.

Umberto Veronesi, presidente della Fondazione omonima nata nel 2003 allo scopo di sostenere la ricerca scientifica d’eccellenza, introduce questo volume curato insieme a Maurizio De Tilla, presidente dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana, e Lucio Militerni, già magistrato di Cassazione. Così: «Abbiamo voluto raccogliere il risultato dell’intenso lavoro svolto da un gruppo di esperti giuristi, collaboratori...

  • Creato il .

di LUCA BORGOMEO presidente AIART, Associazione Spettatori onlus

C’è ancora qualcuno che crede ai dati che ogni giorno sforna l’Auditel? Provate a chiedere se è credibile che 9 milioni di italiani hanno visto uno spettacolo televisivo insulso e demenziale come l’Isola dei famosi? Vi risponderanno che non è credibile, non è possibile, non è vero. Verrebbe da dire «vox populi…». Certamente i dati forniti dall’Auditel sugli ascolti (meglio sarebbe dire sui «televisori accesi») e sullo share (che...

  • Creato il .

«Limbo» è la prima raccolta di racconti di Aldous Huxley. Pubblicata nel 1920 contiene sette racconti visionari e satirici che introducono alcuni temi che staranno alla base di tutta la produzione successiva e dell’intera opera di Huxley. Le vicende e i protagonisti delle storie, con le loro personalità tra l’esplicito e l’inafferrabile, sono inoltre ricchi di parallelismi e punti in comune con la vita del loro autore. In «Morte di Lully» una donna è colpita da un cancro al seno, la malattia...

  • Creato il .

«W Montecitorio! Guida pratica ai misteri dell’Aula della Camera», di Simone Baldelli, prefazione di Fabrizio Cicchitto, Rubbettino editore, Soveria Mannelli 2012, pagine 98, euro 10. La stagione certo non prodiga di successi e di buona fama per il Parlamento, sorprende e rincuora questo libro di Simone Baldelli. Forse che la conoscenza analitica del Parlamento serve ancora a qualcosa? Ebbene, sì, visto che resta l'istituzione fondamentale e decisiva, tuttavia per apprezzarne i meccanismi...

  • Creato il .

Il professor Giulio Maira è oggi considerato uno dei migliori neurochirurghi di fama internazionale. Abita e lavora a Roma, ma viene spesso chiamato a compiere interventi urgentissimi in altre città. Ha operato pazienti sconosciuti e personaggi illustrissimi, di primo piano, unici al mondo. È di indole pacifica, piuttosto taciturno, affabile, anche se spesso sembra che il suo cervello stia pensando a come risolvere i problemi, anche i più gravi, dei cervelli altrui, di tante persone. Perché le...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa