Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • moda - Specchio Economico

Azienda a conduzione familiare fondata nel 1870 dalla famiglia Giulini e nata come tessitura e filatura di cotone, Liolà nel corso degli anni è passata alla produzione di abbigliamento femminile e di maglieria e oggi occupa un posto di primo piano nella moda da donna italiana. Esponente di spicco del made in Italy, la società appartiene tuttora alla famiglia Giulini, alla quarta generazione. Con sede in Corso di Porta Nuova a Milano, ha legato il proprio nome a 190 boutique sparse nel mondo...

  • Creato il .

Dalla fuga dei cervelli alla fuga dei gioielli: l’Italia sta pagando cara questa sua predisposizione all’insalubrità laburistica. Prendiamo, ad esempio, Valeria D’Andrea, lombarda, designer, che ha studiato a Milano e, una volta laureatasi, dopo aver provato - nella città della moda - a crearsi una carriera, ha scelto New York per maturare lavorando (ossia: con un lauto stipendio, il contratto ed il visto, dalla cui esperienza ha tratto anche la Green Card americana, e non un posto da stagista...

  • Creato il .

L’e-commerce attivo nelle flash-sales Veepee annuncia la nomina di Valentina Corbetta in qualità di country manager Italia. L’incarico mira a proseguire, in continuità e in stretta collaborazione con la direzione internazionale, il percorso di sviluppo del Gruppo attraverso la crescita, la relazione con i brand partner ed il consolidamento della leadership in Italia. Valentina Corbetta, con una carriera decennale in Privalia (società entrata nel 2016 a far parte del Gruppo Veepee), inizia come...

  • Creato il .

La Morellato, Gruppo italiano che opera nella progettazione e produzione di gioielleria e orologi, ha stretto un accordo con la casa di moda Trussardi che da più di 100 anni è simbolo di eccellenza, eleganza e innovazione del made in Italy, per la produzione e la distribuzione su scala mondiale di orologi a marchio Trussardi. Il progetto nasce dalla volontà delle due società italiane di celebrare il made in Italy, forti di un’eredità comune nel mondo della pelletteria. Se Trussardi è sinonimo...

  • Creato il .

Bergamasco, classe 1983, a poco più di trent’anni Tomaso Trussardi ha preso le redini della storica azienda di famiglia. Fondata da suo nonno Dante nel 1911 come laboratorio per la produzione di guanti in pelle, la vera e propria casa di moda vede la luce per mano del figlio di Dante, Nicola, negli anni Ottanta, quando l’inconfondibile marchio del levriero comincia a calcare le passerelle del mondo. Una storia lunga un secolo, che, passo dopo passo, ha creato un colosso con oltre 150 milioni di...

  • Creato il .

«Il Brasile è senz’altro uno dei mercati più interessanti e potenzialmente più promettenti per il sistema Tessile, Abbigliamento e Moda italiano; ha una delle economie con più accentuato sviluppo in campo mondiale sia per la cultura sia per la consolidata presenza italiana, pari a circa 30 milioni di persone». L’ha ribadito Paolo Bastianello, vicepresidente vicario del Sistema Moda Italia, organizzazione di rappresentanza degli industriali del settore, nel corso di un recente convegno...

  • Creato il .

Settant’anni appena compiuti e un’esperienza imprenditoriale d’eccellenza che ha attraversato gli ultimi cinque decenni della storia dell’industria italiana e mondiale dell’alta moda, non senza una variante sul tema, come l’impegno in Parlamento, alla Camera dei Deputati, tra il 2008 e il 2013: Santo Versace, presidente del Gruppo che si richiama al nome del fratello Gianni, possiede tutti i numeri per offrire un’analisi lucida e motivata della grande crisi economica che vive il Paese da oltre...

  • Creato il .

È nata come un gioco. È diventata un’azienda tra le più significative e rilevanti nel campo della moda in Italia. Il Gruppo Sixty, con un fatturato nel 2005 di 600 milioni di euro e una previsione per il 2006 di 640 milioni, ha impresso all’abbigliamento italiano una svolta particolare nel segno della creatività e dell’innovazione. Il talento creativo e la visione senza confini della moda espressi dalle collezioni, insieme a una straordinaria capacità di valorizzazione del tessuto produttivo...

  • Creato il .

“Nel post pandemia abbiamo scelto di innovare la comunicazione delle nostre tre collezioni di nove oli per renderle facilmente accessibili alla next generation di tutto il mondo. E per farlo ci è sembrato naturale scegliere Polimoda. Un brand del nostro territorio che rappresenta la massima espressione della creatività a livello internazionale e nel ranking globale tra le dieci migliori scuole di moda al mondo”: così si esprimeva Paolo Pruneti riguardo la partnership con...

  • Creato il .

Le donne costituiscono il prezioso capitale sommerso che va valorizzato per restituire all’Italia una nuova chance. E vincono la sfida del fare impresa, tanto più in tempi di crisi, proprio perché per loro, e da sempre, tutto è più difficile. Patrizia Di Dio cita Nietzsche - «Ciò che non ti uccide, ti fortifica» - per rappresentare un fenomeno che, basi filosofiche a parte, ha numeri inequivocabili a supporto. «Varie ricerche recenti vanno tutte in una direzione precisa–ricorda–: sono le donne...

  • Creato il .

Gli obiettivi della società consortile per azioni «Alta Roma», composta da Camera di Commercio, Comune e Provincia di Roma, sono ambiziosi: promuovere Roma come una delle due capitali internazionali dell’alta moda, insieme a Parigi; trasformare la «città eterna» in un palcoscenico d’esordio della nuova leva di giovani creativi italiani e stranieri e, nello stesso tempo, in un punto di riferimento della riflessione culturale sulla moda. Questi obiettivi sono a portata di mano a giudicare dal...

  • Creato il .

Negli spazi industriali Piaggio di Pontedera si è tenuta Talent Lab Creative Exhibition, esibizione collettiva dei laureandi in fashion design e communication design presso Modartech, istituto AFAM che, con questo evento, espone progetti creativi, collezioni, portfolio, grafiche e animazioni in una giornata di networking e scouting tra talenti emergenti, esperti di settore, blogger ed aziende. Perché Pontedera? Perché è qui che ha sede Modartech, centro di Alta Formazione accademica e...

  • Creato il .

Il brand O bag ha fatto della trasversalità il proprio punto di forza, rivolgendosi a un pubblico multigenerazionale, che in esso riconosce la possibilità di esprimere la propria individualità e di scegliere in libertà. La stessa borsa può essere personalizzata da donne di tutte le età, per l’ufficio o per il tempo libero, a un prezzo accessibile e democratico, ma soprattutto scalabile.
A difendere la scelta della trasversalità è Michele Zanella, direttore generale di Full Spot, l’azienda...

  • Creato il .

L'editoriale di Victor Ciuffa

Mostra di Milano 2015, un’Expo che, alla fin fine, pubblicizza il cibo. In Italia. Che intende, in Italia, stimolare l’appetito. Che promuove, in Italia, sushi e feijoadas accanto a nostrani cannelloni. Per la prima volta e in modo clamoroso, esibisce il cibo (a fronte di un pedaggio), e ci fa vergognare come italiani (romani, napoletani, siciliani, milanesi) facendoci passare per milioni di provinciali, come già il mondo ci considera da tempo.

Ebbene, ne diamo...

  • Creato il .

Vicenza, 26 ottobre 2022 - Marostica, splendida piccola cittadina veneta in provincia di Vicenza, nota per i suoi scacchi, crescerà nell'alta moda con la nascita di un nuovo grande laboratorio di oltre 3000 metri quadrati dedicati al ricamo artigianale ed industrializzato, quello di LabTre, che da ricamificio artigianale è diventata nel tempo una grande azienda che collabora con marchi nazionali ed internazionali:, specializzata nel campo dei ricami a tutti i livelli da oltre 35 anni.

Afferma...

  • Creato il .

Upcycling, attenzione all’ambiente e ritorno alle origini con tessuti realizzati a mano su antichi telai e tanto lavoro manuale. Con l’incursione di materiali insoliti, come il marmo bianco di Carrara, il prediletto di Michelangelo, che va adesso ad arricchire gli accessori, rendendo uniche scarpe e borse. Ma anche le più avanzate tecnologie della rigenerazione dei tessuti e della biorobotica: sono alcuni degli elementi chiave che guidano le collezioni ideate, sviluppate e prodotte...

  • Creato il .

PaisleyStore è il nuovo concept store online, basato sul principio di trasformare e personalizzare i capi di abbigliamento di seconda mano in nuovi abiti unici, attraverso abili mani artigiani. Riparare di più, questo il diktat del progetto fashion web di riciclo unibrand, che realizza capi e accessori da materiali vintage. Un’iniziativa nata a Parma, città sempre più green e posizionata al centro del distretto della "fashion valley". Nell'industria della moda, purtroppo, si produce molto...

  • Creato il .

La maison italiana di alta moda e di articoli di lusso Gucci ha completato lo sviluppo di un metodo che consente di ridurre l’impatto ambientale della conciatura. L’innovativo processo si basa sull’uso di un agente conciante di origine organica, il quale permette che le pelli conciate e le acque di scarico delle concerie al termine del processo risultino prive di metalli pesanti. Il nuovo metodo  sviluppato da Gucci permette l’eliminazione dei metalli pesanti consentendo allo stesso tempo di...

  • Creato il .

Intervista all’atleta italiana a cura di Fabrizio Svalduz

È l’atleta italiana più conosciuta nel mondo e la nuotatrice italiana più prestigiosa di tutti i tempi. Poiché irraggiungibile, Federica Pellegrini è stata soprannominata la Divina. Almeno fino alle ultime Olimpiadi di Londra, sfortunate per la Nazionale italiana di nuoto che, oltre ad ottenere un magro bottino (bronzo di Martina Grimaldi nella 10 chilometri in acque libere), è stata psicologicamente flagellata dalle tensioni createsi...

  • Creato il .

Ha deciso che la sua produzione debba essere tutta italiana ed è andato fino in fondo, alla faccia di coloro che risparmiano sulla manodopera e si affidano al «made in China». Enrico Bracalente non ha nulla contro i cinesi, ma preferisce investire in Italia per garantire occupazione; e, sulla base del principio della «goccia nell’oceano», con il proprio marchio NeroGiardini cavalca l’onda come se, anziché produrre calzature, producesse ali per i piedi; o surf «made in Italy» per affrontare il...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa