Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • olivicoltura - Specchio Economico

a cura di Luigi Locatelli

«Il nostro oleificio raffina oli di semi grezzi sull’asta del canale navigabile collegato dal porto di Cremona al fiume Po. Quando decisi di creare l’attuale stabilimento vicino al porto, pensavo che dopo vent’anni avrei potuto usarlo. Purtroppo dovrò ancora aspettare l’attivazione di questo tratto del canale». Racconta così l’ultimo capitolo della storia dell’Oleificio Zucchi il presidente della società Vito Zucchi, in occasione dei due secoli di vita dell’azienda...

  • Creato il .

Firmato dalla ministra Bellanova il decreto che trasferisce alla Regione le risorse comprese nel Piano di Rigenerazione Olivicola della Puglia e destinate agli ulivi monumentali pugliesi per una azione sperimentale: 5 milioni; 1 milione di euro per il 2020 e 4 milioni di euro per il 2021. L’obiettivo: impedire l’avanzata della Xylella fastidiosa nei territori dove l’ulivo rappresenta una presenza storica, partendo dalla bellissima Piana degli Ulivi. Il provvedimento stabilisce criteri e...

  • Creato il .

Francesco Tabano è stato confermato presidente della Federazione nazionale del commercio oleario Federolio nonché maggiore organizzazione italiana di categoria nel settore del commercio all’ingrosso e del confezionamento dell’olio di oliva e dei prodotti derivati.

54 anni, salernitano, Tabano lavora da sempre nell'agroalimentare, settore nel quale ha ricoperto diversi incarichi in aziende quali Ferrero, Monini, Salov e De Cecco, per poi approdare a luglio del 2017 alla Pietro Coricelli Spa in...

  • Creato il .

Tutto pronto a Siena per BuyFood 2020: stamattina infatti si inaugura la vetrina internazionale dedicata ai prodotti DOP, IGP e Agriqualità della Toscana, ambasciatori del gusto in Italia e all’estero. Lo scorso anno, la prima edizione di BuyFood Toscana si era tenuta nella città del Palio e aveva generato 500 incontri B2B con una percentuale di soddisfazione da parte delle imprese che superò il 90%. Quest’anno gli incontri tra buyer e seller avvngono online da oggi 28 settembre al 2 ottobre...

  • Creato il .

Con un fatturato di circa 300 milioni di euro, è tra i più grandi gruppi oleari del mondo: è il gruppo Salov, e quest’anno compie il secolo: per la precisione, domani. Infatti la Società Anonima Lucchese Olio e Vino è stata fondata da Dino Fontana con altri imprenditori oleari lucchesi il 14 ottobre 1919, data della firma dell’atto costitutivo. Ancora oggi la sede è a Lucca ma è inoltre presente in 5 continenti e 75 Paesi con posizioni di leadership negli Stati Uniti, Russia e Gran Bretagna e...

  • Creato il .

“Nonostante il fattore clima, nell’olio si investe ancora tanto ma abbiamo sempre difficoltà a raccontare la biodiversità a chi consuma il nostro olio, che a volte ha lo stesso nome di prodotti che ci rovinano. Eventi come ‘Evoluzione 2020’ sono utili a comprendere quanto sia importante la valutazione indipendente, che per quanto riguarda gli oli viene purtroppo accomunata a quella più generica e superficiale di luoghi come i ristoranti e altri prodotti”. Così introdotta dal direttore generale...

  • Creato il .

Tra le aziende agricole che, al di là della più tradizionale attività di olivicoltura, hanno investito in cultivar rare nel tentativo di recuperarle e riportarle a una diffusione maggiore spicca la pugliese Intini, che in questa edizione di Olio Capitale ha raccolto l’ennesimo e meritato premio, stavolta con l’Affiorato, un blend di Coratina e Provenzale dal fruttato medio/intenso, oltre che la menzione d’onore “Ex albis ulivis” per il punteggio più alto tra gli espositori presenti in

  • Creato il .

Dopo l’avvio della misura (35 milioni) a regia nazionale destinata ai frantoi e gestita da Agea, si avvia dunque tutta la procedura per gli interventi compensativi a favore degli agricoltori. Le risorse sono infatti finalizzate a ristorare costi e sui danni che saranno riconosciuti, secondo le procedure contemplate nel decreto e gestite dalla Regione Puglia che dovrà predisporre la proposta di declaratoria da inviare al ministero delle Politiche agricole.
“Con il decreto diamo il via libera ad...

  • Creato il .

I momenti degustativi non si sono esauriti con il solo assaggio di olio: infatti l’abbinamento extravergine – cioccolato è stato protagonista di due degustazioni guidate da Giuseppe Faggiotto, il noto maestro cioccolatiere della cioccolateria di Pordenone Peratoner, che per l’occasione ha creato una crema spalmabile vegana alla nocciola, un tartufo e l’inedito cioccolatino “Olio Capitale”, tutti preparati con olio evo Unico di Parovel, azienda agricola di San Dorligo della Valle (Trieste). Ed è...

  • Creato il .

“Per l’evo italiano il 2018 è stato un anno nero e l’incubo peggiore potrebbe finire sulle tavole degli italiani. Secondo i dati di Coldiretti, si registra un calo del 65%, dovuto alle avverse condizioni climatiche che hanno messo a repentaglio il raccolto. A farne le conseguenze sono anche i consumatori. La minaccia sarebbe rappresentata da olio extracomunitario, venduto a prezzi troppo bassi, realizzato con olive non italiane e di qualità inferiore. Ciò di per sé rappresenta una minaccia al...

  • Creato il .

“Se siamo qui oggi è perché c’è una tensione di mercato importante di cui voi conoscete meglio di me le cause e perché, evidentemente, dobbiamo affrontare più di qualche disfunzione. Non ci si può costantemente limitare a fotografare quello che non funziona. Dobbiamo costruire soluzioni. Questo incontro e gli altri che seguiranno ha questo obiettivo: disegnare insieme una nuova strategia per l’olio italiano. Facendoci carico dei limiti evidenti ma anche delle straordinarie potenzialità. Ad...

  • Creato il .

“Considerate le particolari difficoltà che sta attraversando il settore dell’olio di oliva, nell’ambito delle diverse tipologie di prodotti destinati al Fondo emergenze finalizzato a rispondere al bisogno e alle fragilità alimentari e che per la prima volta può contare su un monte di risorse pari a 300 milioni, abbiamo previsto 20 milioni per l’acquisto, tramite procedure ad evidenza pubblica, di olio di oliva extravergine 100% italiano. Io stessa ho chiesto agli uffici di seguire due principi...

  • Creato il .

Presso il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali il 19 febbraio si è tenuto il convegno "Liscio come l'olio: l'evo tra opportunità e prospettive". Dopo una panoramica, diretta soprattutto ai produttori, sull'importanza della rappresentanza di interessi da parte dell'associazione Il Chiostro, promotrice del seminario, e sulla proposta di Assoholding di strutturare l'azienda olearia nella forma societaria della microholding, gli argomenti principe esposti al sottosegretario

  • Creato il .

Un'altra azienda agricola che ha investito in cultivar rare nel tentativo di recuperarle e riportarle a una diffusione maggiore è la pisana Podere San Bartolomeo.

Nelle parole del responsabile della produzione Federico Pennesi, Podere San Bartolomeo “nasce per operare prodotti agricoli di qualità, come ad esempio e soprattutto l’olio extravergine di oliva; abbiamo anche cominciato a produrre alcuni prodotti di selezione. Per questo lavoriamo con i migliori frantoi esterni: adesso che abbiamo...

  • Creato il .

La promozione della cultura dell’extravergine si è avvalsa anche dell’instancabile opera degli assaggiatori professionisti presso l’oil bar, il bar degli oli al cui banco accomodarsi per scegliere tra le centinaia di etichette presenti in fiera, oltre che tra quelle finaliste tra le 231 in gara inviate per il concorso Olio Capitale che ha visto partecipare oli provenienti da Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Spagna, Portogallo e per la prima volta Marocco, e che ha decretato vincitore tra i...

  • Creato il .

L’azienda olearia spoletina Costa d’Oro quest’anno attende la serata d’apertura del festival di Sanremo. Come mai, ci si domanderà... per la canzone italiana forse? No, per un prodotto altrettanto italiano. Il 4 febbraio viene infatti presentato il nuovo olio extravergine tracciabile e dalla filiera certificata, e che porta l’inequivocabile nome “Italiano”, con uno spot dell’agenzia Armando Testa a regia di Federico Brugia; la pianificazione è prevista dal 4 all’8 febbraio su Rai 1 con due...

  • Creato il .

Si preannunciano tempi duri per i «taroccatori» del prezioso olio extravergine d’oliva; un contrassegno, coniato dal Poligrafico e Zecca dello Stato, cingerà il collo delle bottiglie certificandone l’identità: solo olio ottenuto da olive italiane, trasformato in Italia e tracciato dalla pianta alla tavola. «L’olio extravergine d’oliva di qualità è un fiore all’occhiello della nostra agricoltura, un comparto che impatta fortemente sull’economia e sul tessuto sociale di vaste aree del Paese, con...

  • Creato il .

Domani l’appuntamento con Flos Olei Tour in Rome, evento dedicato ai migliori extravergine del mondo che dalle ore 11.00 alle 22.00 vedrà sfilare nel Westin Excelsior di Vittorio Veneto oltre 80 produttori provenienti da ogni latitudine. Figlia della guida Flos Olei – giunta all’undicesima edizione e curata dall’esperto internazionale ed editore Marco Oreggia e dalla giornalista Laura Marinelli – la manifestazione vedrà infatti la partecipazione di una nutrita rosa di aziende top level...

  • Creato il .

Il millenario patrimonio olivicolo italiano attraverso la storia di un borgo, lo sviluppo di un frantoio, il lavoro quotidiano di un’azienda. L’associazione nazionale Città dell’olio ancora una volta, insieme a 117 città disseminate in tutta Italia, apre il sipario sul paesaggio degli oliveti per dar vita alla III edizione della camminata tra gli olivi, il 27 ottobre fra colline, sentieri, terrazze e borghi di fascino. Tutta l’Italia sarà in cammino per scoprire nuovi itinerari e nuove...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa