Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Ottobre 2009 - Specchio Economico

di ANNA MARIA CIUFFA

Ci sono molte cose in questa società che andrebbero riviste e corrette, per il bene nostro e delle nostre famiglie. Mi domando perché, in un Paese all’avanguardia come l’Italia, per incuria e per mancanza di regole si debbano ancora registrare tante vittime, che sono spesso giovani e, quindi, nostri figli. Qualcuno potrebbe dire che le regole ci sono, ma che non vengono rispettate. È vero. Ma se compiamo un più attento esame, vediamo che tutti portiamo sulla coscienza la...

  • Creato il .

di COSIMO MARIA FERRI, Componente del CSM - Consiglio Superiore della Magistratura

L’introduzione di nuove fattispecie di reato porta sempre con sé alcuni problemi: non vi è solo quello dell’efficacia di tali norme e dell’effettività delle pene da esse previste, ma anche l’emergere di questioni organizzative che si riflettono sul funzionamento della macchina della giustizia, determinandone il rallentamento. Anziché limitare l’area degli illeciti penali alle condotte realmente gravi...

  • Creato il .

di FABIO PICCIOLINI Segretario nazionale dell’ADICONSUM

Introdotta nell’ordinamento nazionale dall’articolo 14 della legge 102 del 2009, cosiddetta «anti-crisi», una norma relativa alla tassazione delle plusvalenze sull’oro per uso non industriale potrebbe creare molti problemi. La nuova disciplina, che si applica a società, enti, banche e soprattutto alla Banca d’Italia, consente di tassare con un’aliquota del 6 per cento le plusvalenze nominali anche in assenza di vendita effettiva del...

  • Creato il .

di MASSIMILIANO DONA, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori

Alla riapertura dopo le vacanze estive le scrivanie della nostra associazione sono sommerse dalla posta. Ascoltare la voce dei consumatori è un’esperienza stimolante anche perché molti di loro «vedono» cose che possono sfuggire alla nostra osservazione quotidiana. Quest’anno, oltre alla solita miriade di reclami riguardanti disservizi turistici e casi di vacanza rovinata, la piazza d’onore nella classifica delle...

  • Creato il .

Proveniente dai corsi regolari dell’Accademia, l’attuale capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica generale di squadra aerea Daniele Tei ha maturato una ricchissima esperienza nei numerosi incarichi ricoperti. Ha conseguito il brevetto di pilota militare sul velivolo G91T. Assegnato al 2° stormo di Treviso (velivolo FIAT G91R) dove ha comandato la 210ª squadriglia del 103° gruppo, e successivamente al 3° stormo di Villafranca (velivolo F104G), dove ha comandato il 132° Gruppo Volo.
Ha trascorso...

  • Creato il .

del C.F. Stefano Di Santo (SMD)

Le attività militari svolte negli ultimi 15 anni hanno evidenziato un deciso aumento della complessità dell’ambiente generale in cui i contingenti militari si sono trovati ad operare. In seguito a ciò i Comandi militari hanno quindi iniziato a pianificare e condurre le operazioni non limitandosi agli aspetti squisitamente militari ma considerando anche altri parametri in grado di incidere sullo svolgimento di un’operazione. In particolare, con l’aumento delle...

  • Creato il .

«I tempi della giustizia sono lunghissimi e un imprenditore non può attendere, per questo si ricorre alla conciliazione, rinunciando a far valere le proprie ragioni, o ci si affida ad altre giurisdizioni». Il professore Fabrizio Criscuolo riassume così le ragioni che spingono gli operatori economici a scegliere vie alternative al dibattimento nel Paese in cui «il procedimento civile può avere una durata spropositata e il processo penale superare normalmente i dieci anni». Criscuolo insegna da...

  • Creato il .

Tra le poche aziende italiane che costruiscono sistemi di trasporto bagagli, RHS è anche una delle pochissime, in questo comparto, che riesce ad esportare tecnologia e conoscenze, installando all’estero impianti direttamente per aeroporti di medie dimensioni e fornendo componenti per quelli di dimensioni maggiori. A partire dal 1999 la società romana è guidata da Elio Franci, che ne ha trasformato la connotazione e la struttura. «Oggi siamo in grado di seguire tutte le fasi della realizzazione...

  • Creato il .

L’opinione del Corrierista

L’ex direttore de Il Giornale Mario Cervi ha pubblicato un libro, edito da Mursia, che costituisce la sua biografia giornalistica, ricca di una grande quantità di notizie e di particolari sull’ambiente in cui ha lavorato per tantissimi anni. Una miniera soprattutto di insegnamenti, uno di quei libri la cui lettura andrebbe prescritta non solo nelle scuole di Giornalismo, ma in tutte le redazioni, soprattutto in quelle televisive. Cervi ha scelto un titolo, «Gli anni...

  • Creato il .

Se mai dovesse passare alla storia, si ricorderebbe come l’imprenditore-filosofo, e nel cachemire che produce c’è tutto il suo ragionamento, tutta la sua sensibilità. Brunello Cucinelli nasce da una famiglia «allargata»: una «bella infanzia in una grande casa divisa con un’altra famiglia, 27 persone che vivevano una bella vita». Fino a 15 anni fa «il contadino» a Castel Rigone, in provincia di Perugia, e non ha mai visto i propri genitori litigare. Quando si trasferiscono in città, si sa già...

  • Creato il .

Vicepresidente della Commissione europea e responsabile per la politica dei Trasporti, Antonio Tajani ha una lunga esperienza nelle istituzioni europee. Tra i fondatori, nel 1994, di Forza Italia, da quello stesso anno fino al 2008 è stato deputato al Parlamento europeo, dove ha fatto parte di varie commissioni parlamentari: Esteri, Affari costituzionali, Trasporti e Turismo, Pesca, Sicurezza e Difesa. Eletto nel 1999 capo della delegazione di Forza Italia al Parlamento europeo e membro...

  • Creato il .

dell’ing. PAOLO VIGEVANO, amministratore delegato di Acquirente Unico S.p.A.

Tutte le liberalizzazioni, anche nei servizi indispensabili come quello elettrico, sono utili solo se portano benefici ai consumatori. La direttiva europea n. 54 del 2003 ha previsto che ciascuno Stato membro, alla data di completamento dell’apertura del mercato, introducesse un regime di servizio universale, cioè la fornitura di energia elettrica ad un prezzo «equo» per i piccoli consumatori che si trovano davanti a...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa