Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • 008

TIM e UniCredit hanno siglato una partnership per offrire il servizio di pagamento on-line della fattura TIM in modo immediato e sicuro attraverso CBILL, l’innovativo servizio sviluppato dal Consorzio CBI e offerto dagli Istituti Finanziari Consorziati per la consultazione e il pagamento di fatture in modalità multicanale e multibanca.

I clienti TIM di linea fissa e mobile possono quindi effettuare il pagamento delle fatture con una user experience intuitiva e sicura utilizzando il servizio di...

Sul fronte dei pagamenti elettronici, l’Italia è ancora indietro rispetto al resto d’Europa a causa di un ricorso ancora molto elevato al denaro contante che caratterizza il nostro Paese. Basti pensare che, nel 2009, il 90 per cento delle transazioni degli italiani erano in cash di fronte a una media europea del 70 per cento e che questa percentuale in Italia si è ridotta all’87 per cento nel 2012, rispetto a una media comunitaria del 60 per cento. C’è dunque un ritardo ancora significativo...

Il Consorzio CBI, a cui aderiscono circa 580 istituti finanziari che offrono servizi dispositivi, informativi e di gestione documentale ad oltre 980 mila utenti (imprese e pubbliche amministrazioni), è da sempre attivo nello sviluppo di servizi innovativi verso la Pubblica Amministrazione, le imprese e i cittadini offerti dagli istituti finanziari italiani in modalità competitiva. Tra questi il CBILL è certamente uno dei più innovativi servizi di consultazione e pagamento delle bollette in...

I vantaggi del Servizio CBILL risultano molteplici. Mentre con gli altri servizi di pagamento online i clienti possono pagare online solo i
bollettini delle aziende o delle PA che hanno sottoscritto specifici accordi con il proprio Istituto di credito, con il CBILL basta collegarsi al proprio Internet banking per consultare e pagare bollettini e conti spesa di qualsiasi azienda e PA che abbia adottato il Servizio CBILL

In Italia vengono emessi ogni anno 630 milioni di bollettini postali, ma di questi solo il 3 per cento è intermediato dai canali bancari. Una percentuale che per effetto di CBILL, l’innovativo servizio che consente agli utenti Retail e Corporate di consultare e pagare i conti spesa emessi da aziende private o dalla Pubblica Amministrazione in logica multicanale e multibanca, potrebbe crescere notevolmente, con vantaggi per milioni di famiglie e imprese italiane, in termini di risparmio di tempo...

Lo scenario economico di questi ultimi anni impone alle imprese una capacità straordinaria di adattarsi in tempi rapidi ai cambiamenti e ai nuovi modelli di business, analizzando e comprendendo i mutati bisogni della clientela. A ciò si aggiunge l’intervento del legislatore in tema di digitalizzazione ed ammodernamento dei processi a vantaggio della struttura economica dei diversi Paesi, facendo leva sulle tecnologie informatiche e sulla rete Internet. In tale contesto l’Agenda Digitale...

Italia sta affrontando già da tempo l’importante sfida per superare lo stato di arretratezza in cui versa il processo di digitalizzazione, partendo dalla necessità di creare una nuova cultura dell’innovazione e riproponga il nostro Paese come protagonista nella scena economica internazionale. Secondo una indagine condotta dal Governo italiano e proposta nel documento «Strategia per la Crescita Digitale» (approvato al Consiglio dei Ministri del 3 marzo 2015), al di là della dicotomia relativa...

Il mercato bancario ha compreso in questi anni che la valorizzazione delle attività collaborative può rappresentare la chiave di volta per il miglioramento dell’offerta competitiva nei confronti della clientela corporate e non solo. In uno scenario di incertezza dei mercati, che viviamo già da tempo, in cui l’attenzione all’investimento risulta primaria, il valore generato da investimenti cooperativi ed in logica sinergica, può essere notevolmente maggiore rispetto all’investimento del singolo...

Nel convegno Moneta e Occupazione, Maurizio Pimpinella, presidente dell’AIIP, ha spiegato come il digitale può generare occupazione di qualità

Roma 27 aprile - Europa, politica monetaria e lavoro: un esteso panel di esperti ha discusso la capacità delle attività finanziarie di generare sviluppo e favorire la redistribuzione del reddito nel convegno Moneta e occupazione organizzato oggi dalla UILCA.

Nel corso del suo intervento, Maurizio Pimpinella, presidente dell’Associazione Italiana...

Carlson Wagonlit Travel, società globale specializzata nella gestione dei viaggi d’affari, ha pubblicato oggi il white paper "The Virtues of Virtual Payment".

Il documento analizza le mutate necessità nella gestione delle trasferte in ambiente digitale, a fronte di un incremento nell’utilizzo dei pagamenti virtuali da parte dei viaggiatori d’affari. Il pagamento virtuale funziona come una carta di credito digitale che genera in tempo reale un singolo codice di utilizzo e consente la...

Ingenico Group (Euronext: FR0000125346 – ING), leader mondiale nelle soluzioni di pagamento elettronico, ha siglato un accordo con Alipay, la più grande piattaforma al mondo di pagamento on-line e off-line appartenente al gruppo Ant Financial Services, per consentire ai turisti cinesi di pagare con il proprio wallet e con la massima sicurezza anche presso i negozi europei.
 
A completamento dell’accordo già in essere dal 2016 relativo ai pagamenti on-line, Ingenico ha sviluppato una soluzione...

L’istituto bancario Intesa Sanpaolo ha «lanciato» il CBILL, innovativo strumento per facilitare i pagamenti online rivolto ai clienti privati, alle aziende e alle imprese creditrici. Il nuovo servizio permette agli utenti il pagamento e la consultazione online delle fatture in modo semplice e sicuro e rappresenta una soluzione completa poiché copre l’intero processo di incasso delle bollette, dall’emissione dell’avviso, alla riconciliazione del pagamento; infatti per gli utenti sarà molto più...

Intesa Sanpaolo ha ideato l’ultima novità per pagare gli acquisti con il cellulare; dopo varie sperimentazioni a livello di sistema, PAyGO è la soluzione più facile da usare, senza costi e indipendente dall’operatore telefonico. Per effettuare il pagamento è sufficiente avvicinare lo smartphone a un pos contactless, dopo aver digitato sul telefono il pin unico che il cliente ha scelto per i pagamenti in prossimità. In pratica, si paga con il cellulare esattamente come si farebbe con una...

L'enorme diffusione di device mobili (smartphone e tablet), la crescita degli acquisti in rete e la concorrenza internazionale, hanno dato in questi ultimi anni una forte spinta allo sviluppo e all’utilizzo di nuove forme di pagamento. Questa enorme trasformazione delle abitudini, spinta anche dall’affermarsi delle generazioni dei «nativi digitali», costringe non solo il settore privato ma anche la Pubblica Amministrazione a ripensare ai propri modelli di business e di colloquio con le persone...

L’Agenzia delle Entrate emette una circolare in merito alla detrazione Iva, dopo le modifiche introdotte dal Dl n. 50/2017: la circolare n. 1/E di ieri, infatti, analizza le criticità derivanti dall’applicazione delle nuove disposizioni e scioglie i dubbi sollevati dalle associazioni di categoria, fornendo indicazioni operative sulla corretta applicazione della nuova disciplina.
Soprattutto, si tiene conto dei principi espressi dalla Corte di Giustizia Ue, in base ai quali l’esercizio del...

GROUPON / AMEX / LOTTOMATICA /
GRUPPO INGENICO / BOOKINGFAX

Digitalizzazione: cresce la consapevolezza del ruolo del web per le PMI
Dati dell’Istat confermano che l’Italia è ancora il Paese europeo con il più alto numero di piccole e medie imprese che rappresentano il 95 per cento del totale delle unità produttive. Un’indagine Doxa per Groupon ha analizzato un campione di 900 piccole e medie imprese italiane, equamente diviso tra imprese che almeno una volta hanno utilizzato Groupon per...

Il Consorzio Customer to Business Interaction - CBI è stato creato il 20 maggio 2008 in prosecuzione delle attività gestite dall’Associazione per il Corporate Banking Interbancario (ACBI), nata nel 2001. Il Consorzio definisce in ambito cooperativo le regole e gli standard tecnici e normativi del Servizio CBI, del Servizio CBILL e dei servizi di Nodo, e gestisce l’infrastruttura tecnica di connessione tra i consorziati. Il servizio storico sviluppato ed evoluto nel corso degli anni è il...

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa