Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • ristoranti - Specchio Economico

Si tiene a Roma fino a domenica 20 settembre la diciassettesima edizione di Vinòforum – Lo Spazio del Gusto, primo evento dedicato al comparto enogastronomico a essere inaugurato dopo gli annullamenti forzati per via della pandemia da Covid-19. La location scelta è la stessa dello scorso anno, il parco Tor di Quinto, ma con un perimetro più vasto che si estende per 12.000 metri quadri andando quindi incontro alle esigenze che il periodo storico richiede.

“La voglia di ripresa è forte – spiega...

  • Creato il .

In silenzio, quasi solo con il «passa parola», Via Veneto a Roma, affollatissima nel periodo della Dolce Vita ed ora piuttosto negletta, continua invece a richiamare uno scelto pubblico. Il luogo preferito è l’Hotel Majestic, adiacente ad una fornitissima libreria che ne accresce l’interesse culturale. Ma il vero richiamo per avventori italiani e stranieri è attualmente costituito dal suo chef, Massimo Riccioli. Un nome notissimo della gastronomia romana in quanto al 1965 gestore, con la...

  • Creato il .

Trattorie e locali tipici ma anche paninoteche, bar e pasticcerie che sono frequentati almeno una volta al mese dal 34% degli italiani, mentre il 53% occasionalmente: l'importante in realtà sono le materie prime, ben cucinate e digeribili.

È una ricerca Ixè-Coldiretti del giugno 2018 su un campione di 800 italiani maggiorenni, e resa nota da The Good Burger – Gruppo Restalia, a far emergere la varietà delle scelte effettuate dagli italiani: l’87% degli italiani quando sceglie di mangiare fuori...

  • Creato il .

 

La guida Michelin nell’edizione Svizzera 2021 ha assegnato tre nuove stelle ai ristoranti di Lugano “I Due Sud” dell’hotel Splendide Royal con lo chef Domenico Ruberto, al “Principe Leopoldo” curato dallo chef Cristian Moreschi e a “Meta” dello chef Luca Bellanca: tre cuochi italiani che hanno saputo combinare proposte tipicamente ticinesi con quelle dei propri territori d’origine. Con queste tre nuove stelle nel palmarès della guida Michelin Svizzera 2021, Lugano mostra uno slancio in...

  • Creato il .

Sina Chefs’ Cup Contest, la competizione tra coppie di chef stellati che attraversa l’Italia con showcooking e degustazioni aperte al pubblico, giunge alla seconda tappa dopo l’appuntamento romano di fine febbraio, svoltosi al ristorante “Giuda ballerino” dell’hotel Bernini Bristol. Le uniche regole di partecipazione sono l'avere stelle Michelin e non aver vinto le precedenti edizioni del contest. Gli chef si misurano nella preparazione di ricette la cui ispirazione nasce da un’unione tra...

  • Creato il .

Nel 2018 sono due le insegne che entrano a far parte dell’Unione ristoranti del buon ricordo: Amerigo dal 1934 trattoria e locanda di Savigno (Bologna) e la Trattoria alla Luna di Gorizia, unendosi quindi ai circa 100 ristoranti associati al sodalizio fondato nel 1964 per salvaguardare tradizioni e culture gastronomiche che rischiavano di scomparire davanti alla moda allora in auge della cucina internazionale.

Cucina del territorio era allora e lo è oggi: prodotti a km zero ben prima che...

  • Creato il .

100.000 riso, oro e zafferano dal 1981 al 2017: d'ora innanzi chi degusterà questo piatto nel ristorante "Gualtiero Marchesi" in piazza della Scala a Milano, uno dei piatti più celebri dello chef scomparso il 26 dicembre scorso, riceverà un certificato di autenticità numerato dal 100.001 in su. Lo rende noto la Fondazione Gualtiero Marchesi: chi desideri fare omaggio al Maestro è pregato di rivolgersi ad essa. La Fondazione sottolinea come molti suoi piatti considerati storici sono oggetto di...

  • Creato il .

Tutto è iniziato da un negozio di gastronomia. La scelta delle materie prime, la preparazione dei pasti, l’organizzazione della vetrina espositiva, il rapporto con i clienti... tutto questo evidentemente deve aver ”cucinato” una bella idea imprenditoriale che due anni fa si è concretizzata in ben più che un semplice “progetto ristorativo”, come il nome stesso dell’azienda suggerisce.

Autori dell’idea sono l’amministratore delegato Marco Di Nicola e la presidente Laura Torchiaro, coppia...

  • Creato il .

Milano continua a sorprendere: una città dinamica e agile, anche nel food. La guida 2019 del Gambero Rosso, presentata stamattina, ha decretato un nuovo vincitore, vecchia conoscenza: infatti alle Tre Forchette del Seta del Mandarin Oriental Milano, di Berton e di Enrico Bartolini Mudec Restaurant in città si aggiunge Carlo Cracco (nella foto). Confermate tutte le altre in area metropolitana e regione: D’O a Cornaredo, Ilario Vinciguerra a Gallarate, Da Vittorio a Brusaporto, Dal Pescatore a...

  • Creato il .

Chi ha detto che le bollicine sono francesi e che si brinda solo a champagne? Identità soprattutto: un italico spumante Ferrari. Che è presente, istituzionalmente, nei brindisi del Quirinale e delle ambasciate italiane nel mondo, ma anche nella notte degli Oscar, nei Mondiali di calcio del 2006 e del 1982, nei cin cin dell’impero austro-ungarico di cui faceva parte Trento, dove il Ferrari è nato nel 1902. E di questa casa ultrasecolare, insieme ai cugini Marcello e Camilla, oggi è alla guida...

  • Creato il .

a cura di GIOSETTA CIUFFA

Nato a Savignano sul Panaro da una famiglia di agricoltori, a 19 anni Luigi Cremonini aprì un piccolo allevamento suino, per poi passare al settore bovino iniziando a lavorare per un gruppo cooperativo. Nel 1963, con il fratello Giuseppe, avvia una piccola attività di macellazione in proprio, pietra miliare del Gruppo Cremonini, che dal 1966 si sarebbe chiamata Inalca, azienda specializzata nel settore della macellazione e della produzione di carni bovine. A partire...

  • Creato il .
Il ristorante romano di pesce fresco Matermatuta, molto noto al pubblico locale come ai turisti, si è trasferito nella nuova sede in via Nazionale 82, al sesto piano del Glam Hotel, facente parte della catena AG Hotels, nel rione Monti di Roma.

Di fronte al Palazzo delle Esposizioni, il locale è famoso per essere uno dei posti in cui si mangia il miglior pesce in Italia. I suoi menu degustazione, di livello gourmet ma accessibili a chiunque, sono celebri presso tutti gli appassionati. Dichiara...
  • Creato il .

La stella Michelin Pietro D’Agostino è l’unico chef in Sicilia ad aderire all’iniziativa #tavola25, la campagna nazionale lanciata dall’Associazione dei giovani ristoratori d’Europa Jre per avvicinare i ragazzi sotto i 25 anni di età alla cucina d’autore abbattendo la barriera del prezzo. Fino quindi al 25 marzo, 36 ristoranti italiani aderiscono all’iniziativa e in Sicilia l’unico è Capinera di Taormina, dove i giovani, fino a 4 ospiti, ogni sera possono prenotare un tavolo e lasciarsi andare...

  • Creato il .

Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori è un consorzio fra 20 top restaurant affiancati da una quarantina fra vignaioli e artigiani del gusto: insieme rappresentano l’eccellenza agroalimentare del Friuli Venezia Giulia.

Andando a ritroso nel tempo, è curioso scoprire come la cucina del Friuli Venezia Giulia produca decisi scatti in avanti - e relativi diffusi rinnovamenti - a cadenza ventennale. Verso il 1980 inizia la storia del grande Gianni Cosetti con la sua “Nuova cucina di Carnia”. Nel...

  • Creato il .

Tre Forchette: sei locali al vertice, non solo a Roma: Beck (nella foto) sul gradino più alto del podio con la Pergola dell'hotel Rome Cavalieri; i fratelli Maurizio e Sandro Serva con la Trota di Rivodutri, a Rieti; Francesco Apreda con Imàgo dell'hotel Hassler; il Pagliaccio di Anthony Genovese; Salvatore Tassa e le Colline Ciociare ad Acuto (Frosinone); Gianfranco Pascucci con Pascucci al Porticciolo di Fiumicino.

Presentata la 29esima edizione della guida Roma 2019 del Gambero Rosso...

  • Creato il .

Dal 3 al 5 marzo si è tenuta la quattordicesima edizione del congresso Identità Golose: durante la manifestazione è stato presentato il TheFork restaurants award, relativo a nuove aperture. Si tratta di un nuovo progetto ideato e curato da TheFork, brand di TripAdvisor per la prenotazione online dei ristoranti, e da Identità Golose, web magazine di cucina internazionale d’autore. Obiettivo è valorizzare le nuove imprese nel settore della ristorazione made in Italy e far conoscere al grande...

  • Creato il .

 
Cesare Carbone, 43 anni, del ristorante Manuelina di Recco (Ge) è il nuovo presidente dell’Unione Ristoranti Buon Ricordo. Ad affiancarlo, nei prossimi 3 anni, sarà il consiglio direttivo composta da Vincenzo Barbieri del Barbieri di Altomonte (CS), Carlo Bianconi del Granaro del Monte di Norcia (PG), Giorgio Borin del ristorante Montanella di Arquà Petrarca (PD), Sergio Carboni della Locanda degli artisti di Cappella de’ Picenardi (CR), Domenico De Gregorio dello Stuzzichino di Sant’Agata sui...

  • Creato il .

È stata presentata l’anteprima del rapporto economico della denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG relativa al 2020, anno che non è stato così negativo in quanto la filiera del Prosecco ha saputo dimostrare una capacità reattiva non indifferente. Lo raccontano c e commentati dal responsabile scientifico Eugenio Pomarici, che esordisce con il dato 2020 dei 92,1 milioni di bottiglie per la vendemmia 2019 meno abbondante di quella del 2018 ma di entità superiore alla media dei 5 anni...

  • Creato il .

Anna è una di cinque sorelle dal cognome prestigioso, cresciute nella bottega dei genitori Edoardo Fendi e Adele, poi cresciuta più di loro sino a divenire, in breve tempo, sinonimo dell’alta moda nel mondo. Vi sono una terza, una quarta, finanche una quinta generazione, ma il marchio è stato venduto nel 2000 ed è oggi di proprietà della casa francese Louis Vuitton, sebbene ne mantenga la presidenza la sorella minore Carla e ne guidino la parte creativa, conservando lo stile di famiglia, la...

  • Creato il .

Amerigo dal 1934 trattoria e locanda, a Savigno (Bologna), in questo 2018 entra a far parte dell’Unione ristoranti del buon ricordo. La specialità, da tenere nel menù tutto l’anno e riprodotta sul piatto-simbolo da donare agli avventori, sono i ravioli di friggione con burro e parmigiano reggiano 36 mesi di bianca modenese.

Amerigo dal 1934 trattoria e locanda. Savigno, “città italiana dei sapori” adagiata sulle dolci colline bolognesi, è nota per il suo pregiato tartufo bianco, per le...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa