Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • sanità - Specchio Economico

del prof. IVAN CAVICCHI, docente di Sociologia dell’organizzazione sanitaria - Filosofia della medicina - università di Tor Vergata

L’intervista pubblicata nello scorso numero di Specchio Economico poneva l’esigenza di predisporre per la sanità un programma di cambiamento addirittura rifondativo. Dopo di essa sono accaduti due fatti, le elezioni politiche e la nomina del nuovo Papa. Entrambi con un carattere elettivo, con forti caratteri di discontinuità rispetto al tran tran del mondo...

  • Creato il .

Laureato in Medicina e Chirurgia nell’università di Genova con 110 e lode, specializzato in diritto sanitario a Bologna e in igiene e medicina preventiva a Genova, Adriano Lagostena ha perfezionato la propria preparazione studiando organizzazione e gestione sanitaria nell’università Bocconi di Milano. Medico e funzionario in ruolo nella Regione Liguria, è stato ispettore sanitario e vicedirettore sanitario in varie usl, direttore sanitario ospedaliero e poi dell’IST di Genova, direttore...

  • Creato il .

La percezione comune nei cittadini e che emerge quotidianamente sui media della sanità italiana evidenzia ormai aspetti e luoghi comuni legati ad inefficienze e disuguaglianze. Ma riuscire ad erogare servizi migliori e più efficienti nel contesto attuale spesso richiede cambiamenti e metodi diversi alla gestione attuale, che possono essere attuati solo se supportati da adeguati strumenti e soluzioni di tipo analitico. Le soluzioni analitiche offerte da SAS aiutano già oggi molte aziende...

  • Creato il .

L’azienda ospedaliera San Giovanni – Addolorata anche per il biennio 2018/2020 ha ricevuto da Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, l’assegnazione di due bollini rosa per i servizi di prevenzione e cure messi a disposizione delle donne e ha aderito all’iniziativa "Salute in rosa": dal 16 al 22 aprile (H)Open Week promossa da Onda per celebrare il 22 aprile la prima giornata nazionale dedicata alla salute della donna, istituita dal ministro Lorenzin con l'obiettivo di...

  • Creato il .

Quando esordì in Canale 21 leggendo il giornale-radio dell’emittente del Gruppo Lauro della cui redazione faceva parte, gli ascoltatori napoletani credettero di assistere all’esordio di una nuova conduttrice, pronosticando un suo successo in quel settore. Ma lei, Raffaella Docimo, questo il cognome di famiglia, frequentava ancora l’università, nella facoltà di Medicina, e aveva lavorato già insieme ad illustri firme del giornalismo partenopeo. Un giorno, proprio mentre era a Canale 21, le...

  • Creato il .

È stato firmato da Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, il primo decreto attuativo della legge n. 3 del 2018, meglio conosciuta come la legge che ha riformato il sistema ordinistico delle professioni sanitarie in Italia (legge Lorenzin). Il decreto in oggetto è quello che istituisce gli albi delle 17 professioni sanitarie, fino ad oggi regolamentate e non ordinate, che entreranno quindi a far parte dell’ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie...

  • Creato il .

Convegno 27 marzo 2014
Roma, Pontificia Università Lateranense, aula Paolo VI
Piazza San Giovanni in Laterano 4
Convegno organizzato da Specchio Economico e dal Movimento “Le professioni per l’Italia”

Organizzato da Anna Maria Ciuffa, editrice di Specchio Economico, e dall’avv. Maurizio de Tilla presidente del Movimento «Le professioni per l’Italia» e dell’Associazione Nazionale Avvocati Italiani, si è svolto il 27 marzo scorso nell’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense a Roma...

  • Creato il .

Cassa sanitaria integrativa del Servizio Sanitario Nazionale fondata dalle parti sociali attraverso il contratto del commercio, Sanimpresa fu ideata, insieme a tutte le parti sociali del territorio, da Luigi Corazzesi, allora segretario della FILCAMS CGIL del Lazio del settore commercio, e inserita nei contratti di categoria. Sono trascorsi quasi 10 anni, la Cassa si è sviluppata ma l’attività svolta, cioè l’assistenza sanitaria e sociale alle categorie di riferimento, potrebbe avere bisogno di...

  • Creato il .

L’infertilità (o sterilità), ossia l’assenza di gravidanza dopo un anno di rapporti sessuali regolari e non protetti (secondo l’Oms), ha un rilevante impatto sociale in quanto, a livello mondiale, il 15-20 per cento delle coppie ha difficoltà ad iniziare una gravidanza o a condurla a termine. La sterilità incide maggiormente nei Paesi in via di sviluppo per una minore disponibilità di esami diagnostici e terapie. Le cause di sterilità possono essere approssimativamente ricondotte a fattore...

  • Creato il .

Laureatosi con il massimo dei voti nel 1962 in Medicina e Chirurgia all'Università Sapienza di Roma, il prof. Paolo Arullani cominciò l'attività come assistente dei professori Cataldo Cassano e Aldo Torsoli, specializzandosi in Gastroenterologia e in Medicina Interna e assumendo la docenza in Semeiotica Medica. Si trasferì poi a Milano dove, tra gli altri incarichi, fu nominato consigliere di amministrazione della Fondazione Rui e dell'Istituto di Cooperazione Universitaria (ICU). Nel 1989...

  • Creato il .

Poche scoperte nella storia hanno avuto un impatto sulla evoluzione della medicina comparabile a quello della scoperta degli antibiotici. Per avere un’idea basti pensare a ciò che oggi non sarebbe possibile se non avessimo a disposizione gli antibiotici: non saremmo in grado di eseguire la maggioranza degli interventi chirurgici, non sarebbe possibile fare trapianti di organo né di cellule staminali, non potremmo trattare neoplasie e tumori, non saremmo in grado di posizionare dispositivi...

  • Creato il .

Circa 2.400 dipendenti, più di 700 posti letto, l’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata fa parte della vita dei cittadini romani non solo per la funzione medico-assistenziale svolta, ma anche per la presenza storico-architettonica. Da due anni direttore generale dell’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata, Ilde Coiro racconta l’operato dall’insediamento.
Domanda. Come prosegue il piano di ammodernamento e rilancio dell’azienda?
Risposta. Abbiamo redatto un piano di investimenti...

  • Creato il .

La sanità italiana soffre da anni di un’evidente carenza di investimenti. Le politiche statali votate alla disciplina fiscale, in ossequio ai parametri europei, hanno portato a considerare il welfare, a partire dalla salute, soltanto come un costo, insostenibile per i bilanci pubblici. Le conseguenze sono state inevitabili: tagli, strutture e tecnologie che si fanno obsolete, ospedali incapaci di stare al passo coi tempi. La direzione contraria, invece, è quella del privato sociale, no profit...

  • Creato il .

L’atto aziendale è un atto di diritto privato che l’azienda ospedaliera-universitaria Policlinico Umberto I adotta quale strumento giuridico per disciplinare la propria organizzazione, il proprio funzionamento e gli ambiti della propria autonomia imprenditoriale e organizzativa, nel rispetto della normativa nazionale e regionale, oltre che dei vigenti contratti collettivi nazionali di lavoro.
Il suo contenuto regolamenta l’attività assistenziale definendo i principi generali di organizzazione e...

  • Creato il .

Sanofi è al secondo posto per fatturato tra le aziende farmaceutiche in Italia dove ha una significativa presenza industriale.
La filiale italiana produce e commercializza farmaci in tutte le aree di attività del Gruppo, tra le quali: cardiovascolare, diabete, oncologia e tumori del sangue, nefrologia, farmaci equivalenti (con Zentiva), malattie rare e sclerosi multipla, (con Genzyme), salute animale, (con Merial) e vaccini attraverso Sanofi Pasteur MSD Italia, joint venture al 50 per cento tra...

  • Creato il .

Da un anno e mezzo è il direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, ente promosso dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e dall’Istituto G. Toniolo di Studi Superiori che, dal primo agosto dello scorso anno, gestisce l’attività ospedaliera del Policlinico A. Gemelli di Roma. Stiamo parlando di Enrico Zampedri, 49 anni, tra i primi laureati in Ingegneria gestionale presso il Politecnico di Milano. Prima di questo incarico il manager è stato, per più di 10 anni...

  • Creato il .

Laureatosi in Medicina e Chirurgia nell’Università Sapienza di Roma nel 1966, dieci anni dopo Enrico Garaci fu nominato professore ordinario di Microbiologia nella stessa università dalla quale poi nel 1982 passò, con l’incarico di rettore, nell’università di Tor Vergata, inaugurata proprio in quell’anno.
Vi rimase fino al 1993, quando ricevette un altro importante incarico di rilevanza nazionale, quello di presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nel quale operò per quattro anni e...

  • Creato il .

Barbara Mangiacavalli, 46 anni, direttore sociosanitario dell’Asst Bergamo Ovest, è da un anno il presidente della Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi di cui fanno parte 103 collegi provinciali con 423.397 iscritti. Oltre alla laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche all’Università di Milano, è laureata in Business administration alla Canterbury University e in Amministrazioni e politiche pubbliche all’Università di Milano.
Domanda. Lei è presidente Nazionale dei Collegi...

  • Creato il .

Nelle migliori abitudini italiane, anche in ambito sanitario, esistono i cosiddetti falsi miti che riempiono giornali e fanno in un attimo il giro del web. Tra alcuni esempi: «in sanità si spende troppo», «le vaccinazioni sono causa dell’autismo», «gli immigrati ci stanno riportando malattie scomparse», «i farmaci generici sono una bufala», «più spendi e meglio ti curi», «ci propongono vaccini inutili solo per venderli», e così via.
È necessario sfatare i tanti luoghi comuni sulla sanità, dando...

  • Creato il .

L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e il Policlinico universitario Agostino Gemelli, entrambi di Roma, entrano nel mondo delle biotecnologie con una joint venture, Xellbiogene, finalizzata allo sviluppo e alla realizzazione di prodotti medicinali per le terapie avanzate. Negli ultimi decenni istituzioni, ricercatori, medici e aziende biotech hanno moltiplicato i loro sforzi nel tentativo di sviluppare e produrre terapie innovative adeguate e sicure per malattie non ancora curabili e ad alto...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa