Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • strutture sanitarie - Specchio Economico

Ospiti del policlinico Gemelli il regista premio Oscar Giuseppe Tornatore e l’autore delle musiche del video cult Claudio Baglioni che ha promosso il progetto per la costruzione della prima sala cinematografica in un ospedale italiano.

Una visita graditissima quella che Giuseppe Tornatore e Claudio Baglioni hanno voluto fare mercoledì 1 marzo per vedere la sala MediCinema del policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma.

Il regista Premio Oscar e il grande cantautore romano hanno avuto...

  • Creato il .

UN BANDO DA 15 MILIONI DI EURO PER IMPRESE E CENTRI DI RICERCA

La piattaforma “Salute e benessere” del Fondo europeo per il Piemonte: favorire lo sviluppo e la competitività delle imprese migliorando la prevenzione in ambito sanitario, aumentando l’autonomia e l’indipendenza dei pazienti nelle fasi di convalescenza e riabilitazione, facilitando l’assistenza da parte di familiari e personale sanitario, snellendo la gestione dei dati, riducendo i tempi di cura e degenza e contestualmente i costi...

  • Creato il .

Dopo una lunga esperienza in varie aziende pubbliche e private, Stefano Cuzzilla è stato nominato, nel marzo del 2009, presidente del FASI, Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa per i dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi, organismo nato 35 anni fa dalla felice intuizione di quanto sarebbe accaduto nel settore assistenziale nei decenni seguenti e della nuova, mutata situazione odierna. Costituito e gestito pariteticamente da due rappresentative associazioni, Confindustria e...

  • Creato il .

La salute dei manager italiani del settore industriale è affidata a un ente che gestisce il patrimonio collettivo nel rispetto dei valori fondativi: nessuno scopo di lucro, mutualità e solidarietà intergenerazionale, nessuna politica di selezione del rischio sanitario, nessun limite anagrafico all’iscrizione, principio di uguaglianza nella contribuzione a parità di titolo di iscrizione, trasferibilità dell’iscrizione al superstite, compartecipazione alla spesa, nessun limite di rimborso oltre...

  • Creato il .

Si apre una nuova stagione di riforma per la sanità integrativa. Per ragionare dei prossimi scenari abbiamo interpellato Stefano Cuzzilla, presidente di Federmanager e presidente del Fasi, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dirigenti industriali. Il Fasi oggi è un valido esempio di una Sanità integrativa che nasce dalla contrattazione nazionale e si sviluppa in azienda. Fondato nel 1977, rappresenta una delle realtà più significative per numero di assistiti, circa 300 mila...

  • Creato il .

Simulazione di scenari clinici complessi per arrivare a una gestione «a zero errori» da parte dei team sanitari multi-professionali e multi-disciplinari coinvolti: ciò è oggi reso possibile da un accordo siglato il 5 dicembre 2014 da Maurizio Guizzardi, che lo scorso 31 dicembre ha concluso il suo mandato da direttore del Gemelli, e Luca Quareni, amministratore delegato e presidente del gruppo padovano QBGroup, operativo nel settore della «e-Health», che garantisce il dialogo tra i diversi...

  • Creato il .

Gli indicatori, nazionali e internazionali, sono quasi tutti concordi: gli standard medi dei servizi erogati dalla bistrattata sanità pubblica sono in netto miglioramento. Ma, nonostante tutto, le richieste di risarcimento per errori medici registrano un boom. Gli ultimi dati li pubblica «Il giornale delle assicurazioni», sorta di bollettino ufficiale delle compagnie assicurative. Ebbene, se nel 2001 le richieste di indennizzo erano 12 mila, oggi le stesse raggiungono quota 30 mila. Un trend di...

  • Creato il .

Docente di Contabilità degli Enti pubblici a Genova, consigliere della Ragioneria generale dello Stato, con incarichi di vertice a Genova nell'Istituto per la Ricerca sul cancro, nell'Istituto Gaslini, nell'Ente Ospedali Galliera e nella Regione Liguria, il professor Giuseppe Profiti, ha maturato una profonda esperienza nella gestione di istituti di ricerca scientifici, enti ospedalieri, istituzioni economico-finanziarie nazionali. La presidenza affidatagli nel 2008 e tuttora ricoperta...

  • Creato il .

Nuovo Governo, nuove Giunte regionali, stessa storia: la sanità va rivista, nessuno lo fa, le cure non sono sempre accessibili, molti ospedali, non da ultimo il Policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma, sono costretti a ricorrere anche agli ammortizzatori sociali, il settore pubblico è «malato», il privato è costoso. Questi e molti altri temi affronta con gran lucidità, in questa intervista, il dott. Maurizio Guizzardi, direttore generale del Gemelli, con tensione verso il futuro più...

  • Creato il .

Laureatosi in Scienze Politiche, Domenico Alessio ha frequentato un corso di formazione per direttori generali di Aziende Sanitarie Locali e Ospedaliere, che l’ha portato poi a dirigere i maggiori ospedali di Roma come il San Camillo-Forlanini, il San Filippo Neri e il Policlinico Umberto I quando già  possedeva una profonda esperienza nei settori amministrativo e sanitario. Aveva esordito, infatti, nella carriera dapprima come dirigente dell’Inam, l’Istituto Nazionale di Assistenza Malattie...

  • Creato il .

Laureato in Medicina e Chirurgia nell’università di Genova con 110 e lode, specializzato in diritto sanitario a Bologna e in igiene e medicina preventiva a Genova, Adriano Lagostena ha perfezionato la propria preparazione studiando organizzazione e gestione sanitaria nell’università Bocconi di Milano. Medico e funzionario in ruolo nella Regione Liguria, è stato ispettore sanitario e vicedirettore sanitario in varie usl, direttore sanitario ospedaliero e poi dell’IST di Genova, direttore...

  • Creato il .

L’azienda ospedaliera San Giovanni – Addolorata anche per il biennio 2018/2020 ha ricevuto da Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, l’assegnazione di due bollini rosa per i servizi di prevenzione e cure messi a disposizione delle donne e ha aderito all’iniziativa "Salute in rosa": dal 16 al 22 aprile (H)Open Week promossa da Onda per celebrare il 22 aprile la prima giornata nazionale dedicata alla salute della donna, istituita dal ministro Lorenzin con l'obiettivo di...

  • Creato il .

Quando esordì in Canale 21 leggendo il giornale-radio dell’emittente del Gruppo Lauro della cui redazione faceva parte, gli ascoltatori napoletani credettero di assistere all’esordio di una nuova conduttrice, pronosticando un suo successo in quel settore. Ma lei, Raffaella Docimo, questo il cognome di famiglia, frequentava ancora l’università, nella facoltà di Medicina, e aveva lavorato già insieme ad illustri firme del giornalismo partenopeo. Un giorno, proprio mentre era a Canale 21, le...

  • Creato il .

È stato firmato da Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, il primo decreto attuativo della legge n. 3 del 2018, meglio conosciuta come la legge che ha riformato il sistema ordinistico delle professioni sanitarie in Italia (legge Lorenzin). Il decreto in oggetto è quello che istituisce gli albi delle 17 professioni sanitarie, fino ad oggi regolamentate e non ordinate, che entreranno quindi a far parte dell’ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie...

  • Creato il .

Una gestione energetica intelligente ed efficiente, «smart», rispettosa delle esigenze di tutti, soprattutto dei degenti e di chiunque graviti nella struttura, ma anche rispettosa dell’ambiente. Può essere così riassunto il modello di gestione energetica realizzato dal policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma che ha ottenuto, da parte di Bureau Veritas, la prestigiosa certificazione ISO 50001 che attesta la presenza di un sistema di gestione dell’energia sostenibile ed efficiente. Il...

  • Creato il .

Nasce presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma il percorso clinico-assistenziale dedicato ai pazienti adulti con tumore cerebrale. L’intento è quello di offrire diagnosi, trattamento e assistenza omogenei e tempestivi, garantendo la presa in carico globale e integrata del paziente, ottimizzando la qualità e l’assistenza. In base a quanto rilevato dal Programma Nazionale Esiti, nel 2015 il volume di attività all'interno del Gemelli è risultato pari a 393 interventi...

  • Creato il .

A distanza di pochi mesi dall’inaugurazione della prima sala cinematografica MediCinema integrata all’interno del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, prende ufficialmente il via il programma di terapia del sollievo attraverso il cinema grazie a The Walt Disney Company Italia che ha donato l’intera collezione Disney Pixar in Blu-Ray per la cura e l’intrattenimento dei pazienti e delle loro famiglie. La terapia di sollievo MediCinema rappresenta il punto di partenza dello studio...

  • Creato il .

Laureatosi in Medicina nel 1998 nell’università romana di Tor Vergata, grazie a una borsa di studio e a quello che era ed è il suo maestro - il prof. Achille Lucio Gaspari, specialista in chirurgia generale -, Pierpaolo Sileri si recò negli Stati Uniti dove, dopo un anno di attività, ricevette il primo contratto grazie ai progetti, eseguiti ed approvati, nella ricerca di base e soprattutto nel settore dei trapianti dell’intestino e del pancreas. Vi rimase per tre anni poi, declinando l’offerta...

  • Creato il .

Laureatosi con il massimo dei voti nel 1962 in Medicina e Chirurgia all'Università Sapienza di Roma, il prof. Paolo Arullani cominciò l'attività come assistente dei professori Cataldo Cassano e Aldo Torsoli, specializzandosi in Gastroenterologia e in Medicina Interna e assumendo la docenza in Semeiotica Medica. Si trasferì poi a Milano dove, tra gli altri incarichi, fu nominato consigliere di amministrazione della Fondazione Rui e dell'Istituto di Cooperazione Universitaria (ICU). Nel 1989...

  • Creato il .

Circa 2.400 dipendenti, più di 700 posti letto, l’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata fa parte della vita dei cittadini romani non solo per la funzione medico-assistenziale svolta, ma anche per la presenza storico-architettonica. Da due anni direttore generale dell’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata, Ilde Coiro racconta l’operato dall’insediamento.
Domanda. Come prosegue il piano di ammodernamento e rilancio dell’azienda?
Risposta. Abbiamo redatto un piano di investimenti...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa