Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Unione Europea - Specchio Economico

«Entrai in Aeronautica perché appassionato del volo, e subito constatai che l’ambiente era valido per crescere culturalmente e approfondire vari temi. Ho svolto un’attività di volo esaltante, ebbi un incidente nel 1973 dal quale uscii nel modo migliore quando esplose un aereo appartenente a quella sfortunata lista di F104. Trascorsi il periodo di comando come colonnello nel reparto sperimentale di volo di Pratica di Mare, il paradiso del pilota perché si volava con qualsiasi aereo, dagli...

  • Creato il .

381 milioni di euro impegnati, su oltre 448, pari circa all’85 per cento delle risorse complessivamente programmate; 271 milioni di euro già pagati, pari al 60 per cento del programmato e al 72 per cento dell’impegnato: sono queste le cifre che l’assessore al Bilancio, alla Cooperazione e ai Finanziamenti comunitari della Regione del Veneto, Roberto Ciambetti, ha presentato nella sede della Giunta regionale di Venezia illustrando i dati relativi all’avanzamento finanziario del Programma...

  • Creato il .

L'11 marzo 2008 è stata emanata dal Parlamento e dal Consiglio europeo una direttiva che ha modificato le norme comunitarie dirette a impedire l’uso del sistema finanziario per il riciclaggio dei proventi di attività criminose e per il finanziamento del terrorismo, con particolare riferimento alle competenze di esecuzione conferite direttamente alla Commissione europea. La nuova direttiva n. 20 del 2008 definisce un diverso metodo per determinare le modalità attuazione della precedente...

  • Creato il .

 di Tiziano Treu, senatore della Margherita

L’Unione europea è a un punto cruciale della propria lunga storia. È chiamata a rispondere sulle grandi questioni contemporanee: il terrorismo, la competitività mondiale, la gestione dell’immigrazione, la qualità della vita e del benessere sociale dei propri cittadini. L’allargamento ad altri 10 Paesi dell’Est complica la situazione, ma è una prova di vitalità e può essere uno stimolo a innovare, a riprendere lo sviluppo con nuove energie...

  • Creato il .

L'Europa deve lavorare per il consolidamento dell’edificio europeo, ma anche per garantire una tenuta rispetto alle istanze di asilo e di immigrazione che si stanno sempre più incrementando. Gli eventi più recenti costituiscono un grido di allarme che dovrebbe essere ascoltato da una nuova politica europea tesa principalmente a salvare le vite umane e a regolare il fenomeno migratorio. Purtroppo si fa poco e male. L’Europa tentenna fortemente sui problemi dell’immigrazione. L’ecatombe di...

  • Creato il .

a cura di UBALDO PACELLA

Il trasporto aereo in Italia è percorso da una trama di precarietà che ne mina la competitività, acuisce i problemi di vecchia data, condiziona la fragilità dei vettori come del sistema aeroportuale, con il risultato di imbrigliare ogni strategia, impedendo quelle scelte coraggiose che sole possono favorire un rilancio concreto e integrato del settore, recuperando valore, occupazione, qualità dei servizi, accessibilità del Paese. Una politica del trasporto aereo appare...

  • Creato il .

a cura di UBALDO PACELLA

Aleggia ovunque un diffuso grigiore, una sorta di oscuro presagio grava sul mondo dei trasporti, come quei nembi equatoriali impregnati di umidità, carichi di energia che, prima o poi, è destinata a sprigionarsi investendo con grande veemenza o mettendo a soqquadro persone, attività, oggetti, senza che in apparenza vi si possa porre riparo. La crisi dell’Alitalia, i problemi insoluti da anni del trasporto pubblico con scioperi degli autonomi che si ripetono...

  • Creato il .

a cura di UBALDO PACELLA

Il sistema integrato delle reti fondamentali dei trasporti, dell’energia e delle telecomunicazioni costituisce la spina dorsale del complesso produttivo europeo. Occorre superare la visione novecentesca di servizi al cittadino e all’impresa e concentrare l’attenzione su questi tre grandi sistemi a rete nei quali si coagulano, di fatto, tutte le principali attività economiche e sociali espressione di un’avanzata civiltà post-industriale come quella europea. È facile...

  • Creato il .

Prendendo le mosse dalle riflessioni di Luigi Einaudi, venne sostenuta la tesi che, se anche il mercato non fosse stato ancorato a dei principi morali, pur autoregolamentandosi con norme proprie, avrebbe finito con il dover premiare virtù come la morigeratezza, la costanza, lo spirito di sacrificio, la prudenza: in estrema sintesi l’etica. Questo era l’humus nel quale si sarebbe venuto a caratterizzare il superamento dello Stato «di diritto», che nella Costituzione italiana assunse la...

  • Creato il .

di ANTONIO MARINI

 

Nel quadro del programma generale «Sicurezza e tutela delle libertà», il Consiglio dell’Unione Europea con la decisione 124 del 12 febbraio 2007, accanto al programma «Prevenzione e lotta alla criminalità organizzata», ha istituito, per il periodo 2007-2013, il programma denominato «Prevenzione, preparazione e gestione delle conseguenze in materia di terrorismo e di altri rischi correlati alla sicurezza». Con riferimento a quest’ultimo vale la pena di ricordare che il...

  • Creato il .

Entrato nel servizio diplomatico britannico nel 1968, nel dipartimento per l’Africa Occidentale, sir Ivor Roberts, nato a Liverpool e laureato in Lingue moderne, attuale ambasciatore britannico a Roma presso lo Stato italiano, ha maturato una grande esperienza, oltreché in patria, in varie e importanti sedi diplomatiche all’estero: Libano, Francia, Lussemburgo, Balcani, Germania, Belgio, Sudafrica. Sposato con Elizabeth Smith, già diplomatica anche lei e oggi docente universitaria di storia dei...

  • Creato il .

Un passo avanti verso il reciproco riconoscimento delle sentenze penali in ambito comunitario è stato fatto dal Consiglio dell’Unione Europea con l’adozione della decisione quadro del 24 luglio 2008 n. 675. In essa si stabiliscono le condizioni in base alle quali, nel caso di un procedimento penale verso una persona, in atto in uno Stato membro, vengono prese in considerazione le condanne precedentemente pronunciate in altri Stati membri nei confronti della stessa e per fatti diversi, rispetto...

  • Creato il .

a cura di ROSSELLA GAUDENZI

 

Anno di festeggiamenti e compleanni cinematografici è stato il 2012 per il capoluogo sabaudo: trent’anni di vita del Torino Film Festival e un lustro per il TorinoFilmLab. Nato nel 2008 come laboratorio internazionale a frequenza annuale, quest’ultimo assiste i talenti emergenti del panorama internazionale nel loro primo o secondo lungometraggio grazie ad attività di training, development e funding. Costola del Torino Film Festival, è promosso dal Museo Nazionale...

  • Creato il .

L'export italiano deve volare, soprattutto in un momento storico di incertezza come quello che si sta vivendo, e per far ciò bisogna creare le condizioni per cui le piccole e medie imprese si sentano sicure di agire nel miglior modo possibile. Sace Simest, il polo dell'internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha pertanto lanciato il nuovo sito sacesimest.it, finalizzato a supportare le pmi nel processo verso l'export, quelle piccole e medie imprese che costituiscono le fondamenta del sistema...

  • Creato il .

di Robert Wescott, già capo economista dell’ex presidente Clinton

Il 2004 è stato un anno importante per l’economia mondiale, il migliore degli ultimi due decenni. La Cina, gli Stati Uniti e il Giappone hanno registrato una crescita relativamente robusta; fra le altre principali regioni del mondo, solo l’Europa ha registrato prestazioni inferiori. Se guardiamo al futuro, si potrebbe affermare che ci dovrebbe essere uno sviluppo solido nell’anno 2005 in Asia e nell’America del Nord, anche se a...

  • Creato il .

La sconfitta della May in Gran Bretagna aggiunge allarmi per la situazione economica già in rallentamento nell’area dell’euro ma a quanto pare non riesce neppure in questo caso a suscitare una riflessione politica su cosa può e deve essere l’Europa che fra pochi mesi andrà, per giunta, alle urne.

Non a caso il vademecum stilato in modo unilaterale da Bruxelles nel caso di "no deal" prevede criteri destinati a disciplinare nell’emergenza i trasporti e i servizi finanziari. Con l’avvertenza per...

  • Creato il .

Il futuro dell’Italia si costruisce in Europa. È difficile immaginare il contrario. Soprattutto da parte di chi vive e lavora in un Paese che fu tra i fondatori della Comunità Europea. Il problema è oggi capire quanto futuro ci sia per lo sviluppo di due realtà che - se non fanno molta attenzione alle loro mosse - rischiano di essere emarginate dalla scacchiera internazionale e di non essere più padrone di condizionarne il destino, come finora è accaduto.
Il ventunesimo secolo per il Vecchio...

  • Creato il .

Tutela della salute e diritto ad un’alimentazione adeguata, sicura e senza sprechi, che persegue modelli sostenibili e innovativi di produzione agricola, sono i temi al centro del protocollo d’intesa tra il Commissariato per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai e il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

L’accordo è stato sottoscritto questa mattina dal commissario Paolo Glisenti e dal ministro Stefano Patuanelli durante l’evento preparatorio di Maker Faire Rome...

  • Creato il .

"Dopo i confronti di ieri durati 18 ore, prosegue oggi il Consiglio Europeo incentrato sulla riforma della PAC, la politica agricola comune, che per l'Italia vale circa 50 miliardi di euro. È importante che ogni Paese possa applicare con la giusta flessibilità l'ampio set di strumenti, compresi quelli sugli eco-schemi. E per l'Italia è fondamentale insistere sull'aumento dall'1% al 3% della dotazione nazionale per i pagamenti diretti per la gestione del rischio, così da approcciare in modo...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa