Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Unione Nazionale Consumatori - Specchio Economico
  • 008

«Disruption»: potremmo chiamare così il nostro progetto per il 2015, anno del sessantesimo compleanno dell’Unione nazionale dei consumatori. L’innovazione non ci basta più, dopo l’abbuffata di «nuovo» presentata nella passata edizione del Premio Vincenzo Dona, lo scorso novembre. Significa rompere gli schemi, scardinare gli antichi modelli, disossare le abitudini, scarnificare la vecchia pelle per far nascere nuovi progetti in rivoluzionarie procedure. Non c’è crisi che tenga: intendiamo...

La capacità di trasformare le materie prime agricole in latticini di grande qualità alimenta imitazioni per un importo globale, secondo l’Assolatte, di 60 miliardi di euro. Per combattere il fenomeno l’industria lattiero-casearia italiana chiede nuove regole. Parmesan, Mozarela Pulcinela, Grana Parrano, Cambozola o Real Asiago Cheese sono nomi di formaggi che, fuori d’Europa, sono esposti nei supermercati come eccellenze del made in Italy, anche se di italiano non hanno nulla. Riempiono gli...

Alla vigilia del nostro sessantesimo compleanno (nel 2015) dedicare il Premio Vincenzo Dona ai temi dell’innovazione ci sembrava il modo giusto per rappresentare idealmente questo passaggio verso un nuovo corso. D’altra parte l’Unc è la più antica tra le associazioni dei consumatori, ma ha sempre cercato di mantenersi al passo con il continuo mutare dei tempi, proprio come diceva Vincenzo Dona: «La missione per chi si occupa di consumatori è tenere d’occhio il mondo circostante; per la nostra...

«L’olio d’oliva è l’alimento più contraffatto. Sempre più spesso, infatti, viene fatto passare, per olio extravergine, semplice olio di semi miscelato con olio d’oliva o colorato artificialmente con clorofilla e betacarotene». È quanto dichiara Agostino Macrì, esperto per la sicurezza alimentare dell’Unione Nazionale Consumatori, stilando la classifica dell’agropirateria e delle frodi alimentari: «Oltre all’olio, i cibi più contraffatti sono latte e derivati, vino e miele e anche pasta, che...

Giunto alla VI edizione, il «Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori» destinato alle personalità è stato assegnato al Procuratore nazionale Antimafia Pietro Grasso, alla Guardia di Finanza rappresentata dal Comandante Giorgio Toschi, alle Capitanerie di Porto rappresentate dal Comandante Pierluigi Cacioppo e al presidente della Coldiretti Sergio Marini. «Sono onorato–ha dichiarato Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, promotrice dell’evento–, di conferire...

«La crisi–diceva Albert Einstein–è una benedizione per le persone e per le Nazioni perché porta progresso». Non si tratta soltanto di una provocazione: per anni abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità, consumando in eccesso ed oggi siamo costretti a rivedere i nostri stili di vita e le abitudini di consumo. Ecco perché possiamo dire che la crisi, in qualche maniera, genera progresso: abbiamo, forse, finalmente capito che il pianeta e le sue risorse non sono infinite e dunque...

La scorsa estate ho affittato la mia piccola casa al mare vicino Roma tramite il sito Airbnb e devo ammettere di essere rimasto piacevolmente colpito da questa nuova esperienza. Per chi non lo conoscesse, Airbnb è la nuova frontiera del mercato immobiliare: un portale on-line che mette in contatto persone in cerca di un appartamento, una stanza o semplicemente un posto letto per brevi periodi con persone che dispongono di uno spazio da affittare. Detto così sembra niente di più della classica...

Tra ottobre 2015 e gennaio 2016 l’Unione Nazionale Consumatori ha realizzato un’indagine dal titolo «Sanità e previdenza: più o meno tasse per il futuro?» con l’obiettivo di indagare le opinioni e le attese dei consumatori riguardo ai temi del welfare. È innegabile, infatti, che da alcuni anni si stia verificando un processo di trasferimento della gestione dei rischi dal settore pubblico alle famiglie, poiché le tradizionali «coperture» tendono progressivamente a contrarsi o a essere non...

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa