Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Rubriche
  • Le Ultimissime
  • STOP A MAXI BOLLETTE CON CONGUAGLI OLTRE I DUE ANNI APPELLO AL GOVERNO: SUBITO APPROVAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE IMPOSSIBILE PER IL CONSUMATORE VERIFICARE LE CIFRE

STOP A MAXI BOLLETTE CON CONGUAGLI OLTRE I DUE ANNI APPELLO AL GOVERNO: SUBITO APPROVAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE IMPOSSIBILE PER IL CONSUMATORE VERIFICARE LE CIFRE

Codacons: buone notizie per tutti i consumatori, è in discussione alla Camera un disegno di legge per vietare le maxibollette.

Emettere una fattura a debito nei contratti di fornitura di energia elettrica, luce, acqua e gas verrà definita come una pratica commerciale contraria ai principi di buona fede, correttezza e lealtà, come sanciti dal Codice del Consumo, quando riguarda conguagli riferiti a periodi maggiori di due anni.

Se oltre alla bolletta verrà inviata anche un'intimazione di pagamento immediato, pena distacco della fornitura, tale pratica verrà considerata pratica commerciale aggressiva ai sensi degli articolo 24, 25 e 26 del Codice del Consumo.

Per il Codacons un disegno di legge da convertire nel più breve tempo possibile in legge, basta ai conguagli con i quali si chiedono somme enormi ai consumatori,  e basta alle pratiche commerciali scorrette.

Necessario che tutti gli operatori che non si attengano alla Legge debbano essere sanzionati pesantemente dall'Autorità Garante, altrimenti la situazione non cambierà.

 

Ufficio stampa Codacons

Tags: Codacons Luglio 2017

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa