Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Rubriche
  • Le Ultimissime
  • I MIGLIORI VENDITORI A DOMICILIO D’ITALIA SI SFIDANO NELLA PRIMA EDIZIONE DELL’OSCAR DELLA VENDITA 2017
  • 008

I MIGLIORI VENDITORI A DOMICILIO D’ITALIA SI SFIDANO NELLA PRIMA EDIZIONE DELL’OSCAR DELLA VENDITA 2017

Domenica 15 ottobre sapremo chi è il venditore o la venditrice a domicilio migliore d’Italia: si terrà infatti la prima edizione dell’Oscar della vendita. Undici i finalisti scelti da altrettante imprese di Univendita, l’associazione che rappresenta l’eccellenza del settore. «Ogni azienda ha indicato il suo campione in ragione sia dei risultati raggiunti, sia delle doti che sono specchio dei valori su cui si fonda la vendita a domicilio: la capacità di costruire un rapporto di fiducia con i clienti e la competenza nel presentare un prodotto di qualità» spiega il presidente di Univendita Ciro Sinatra.

I finalisti dovranno cimentarsi con la dimostrazione e vendita di un prodotto uguale per tutti: un pallone da calcio ufficiale della Serie A. Ecco spiegato perché la premiazione avverrà proprio su un campo da calcio, allo stadio Artemio Franchi, poco prima del fischio d’inizio di Fiorentina-Udinese: «Un momento di grande visibilità che farà conoscere meglio agli italiani il mondo della vendita a domicilio, i suoi valori e le sue opportunità di carriera. Nel 2016 le aziende di Univendita hanno fatturato oltre 1,6 miliardi di euro (in crescita del 2,5% rispetto all’anno precedente) e, con i loro oltre 156mila venditori, rappresentano una realtà lavorativa di primo piano nel nostro Paese», prosegue Sinatra.

Le aziende finaliste sono AMC, Avon Cosmetics, Bofrost, CartOrange, Dalmesse, Fi.Ma.Stars, Lux, Tupperware, Vast & Fast, Vorwerk Bimby e Vorwerk Folletto; i giurati sono tutti personalità esterne al mondo della vendita diretta: Sara Funaro, assessore al welfare del Comune di Firenze; Anna Maria Lapini, presidente Confcommercio Toscana e componente della giunta confederale; Laura Masi, business development manager ACF Fiorentina e componente del CdA; Giancarlo Antognoni, club manager ACF Fiorentina; Luca Calamai, vice direttore della Gazzetta dello Sport; Niccolò Casalsoli, giornalista de La Nazione. Sabato 14 ottobre invece, durante una serata di gala nella Viola Lounge dello stadio, saranno proiettati i video delle prove di vendita e la giuria si riunirà per decretare il vincitore che sarà svelato domenica 15, poco prima del fischio d’inizio.

Tags: Ottobre 2017 Univendita Ciro Sinatra vendita a domicilio

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa