Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

AIR ITALY: PRONTI PER LA NUOVA CONTINUITÀ TERRITORIALE

È stata accolta dalla Regione Sardegna l’accettazione, presentata lo scorso 12 marzo, da parte di Air Italy degli oneri di servizio pubblico per le rotte Olbia-Roma Fiumicino e vv. e Olbia-Milano Linate e vv. senza alcuna compensazione economica. Pertanto la compagnia procederà ad inserire immediatamente in vendita i suddetti voli operativi a decorrere dal 17 aprile 2019 e l’attivazione delle tariffe previste dalla nuova continuità territoriale a decorrere dalla medesima data.

Le tariffe applicabili sono determinate in base a quanto previsto dal decreto legge sugli oneri di servizio pubblico da e per la Sardegna e sono differenziate tra «tariffa residenti», applicabile ai residenti in Sardegna e ad altre categorie (vedi scheda allegata) e «tariffa massima non residenti» applicabile a tutti gli altri passeggeri.

Specifica il direttore generale Rossen Dimitrov: «A causa della chiusura dell’aeroporto di Linate, Air Italy dal 27 luglio al 26 ottobre 2019 opererà da Malpensa i voli fra Olbia e Milano; sarà l’unico vettore ad applicare ai residenti le tariffe agevolate a loro dedicate e grazie al proprio hub internazionale di Milano Malpensa potrà offrire ancora migliori connessioni fra l’aeroporto di Olbia e le cinque destinazioni del Nord America servite da Milano: New York, Miami, Los Angeles, San Francisco e Toronto».

 

Per avere diritto alla tariffa agevolata “Residenti”, le categorie beneficiarie dovranno esibire i seguenti documenti all’atto dell’acquisto del biglietto nonché al check-in in aeroporto:

Residenti: persone residenti in Sardegna alla data di inizio del viaggio. È richiesta all’atto dell’acquisto del biglietto e all’atto dell’accettazione l’esibizione del documento d’identità comprovante la residenza in Sardegna.

Giovani: persone comprese tra i due anni compiuti ed i 21 anni. All’atto dell’acquisto del biglietto e all’atto dell’accettazione è richiesta l’esibizione del documento d’identità.

Studenti universitari: giovani di oltre 18 anni iscritti ad un’università che godono dell’agevolazione sino all’età di 27 anni. All’atto dell’acquisto del biglietto e all’atto dell’accettazione è richiesta l’esibizione del documento d’identità e del certificato di iscrizione in corso di validità.

Anziani di età maggiore di 70 anni: persone di età superiore ai 70 anni. All’atto dell’acquisto del biglietto e all’atto dell’accettazione è richiesta l’esibizione del documento d’identità.

Disabili: persone con disabilità fisica quali portatori di handicap, infortunati o affetti da mobilità ridotta e non autosufficiente che necessitino di assistenza particolare a terra e/o in volo. Per i limiti di accettabilità su ciascun volo si fa riferimento alle procedure in vigore ed alle relative certificazioni richieste. All’accompagnatore del disabile è applicata la tariffa corrispondente alla categoria di appartenenza.

La compagnia si riserva la facoltà di effettuare i necessari controlli dei documenti comprovanti il possesso dei requisiti per avere accesso alla tariffa agevolata.

 

Tags: trasporti Fiumicino FCO aeroporti trasporto aereo compagnie aeree Air Italy Marzo 2019 Sardegna

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa