Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Barbari contro digitali

Siamo immersi in un «tutto digitale». Qualsiasi impresa sembra alla portata di chiunque e il mondo ci offre la facilità come segno distintivo del consumo digitale. Ma siamo ancora in grado di spiegarci le trasformazioni che stiamo vivendo? Possediamo una memoria capace di risalire alle origini di quanto accade oggi? In queste pagine l’autore pone la necessità di riflettere sulle forme del nostro vivere quotidiano per non lasciarsi sopraffare da quella che definisce una cultura «barbara», che ha trovato nel digitale uno strumento e un varco. La sfida non consiste nell’aprire una stagione di neoluddismo per distruggere gli strumenti del digitale, ma bisogna invece attrezzarsi per tornare a vivere in un mondo a misura di ciò per cui siamo nati, la bellezza. Oggi come ieri, infatti, è il bello la forma di resistenza da opporre alla nuova barbarie, dove «barbaro» è tutto ciò che cerca di farci dimenticare che l’uomo è figlio di quella scintilla divina che lo rende unico e irripetibile.

«Barbari & digitali» di Giampiero Beltotto - Marsilio Editore - 16 euro

Tags: Marzo 2016

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa