Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Scarpe Velasca, il lusso accessibile a portata di click

Jacopo Sebastio ed Enrico Casati, fondatori di Velasca

L'hanno fondata pensando al mercato internazionale; eppure i nomi delle loro scarpe sono tutti in dialetto milanese, come anche il nome dell’azienda, «Velasca», che trasuda anch’esso di milanesità, con riferimento all’omonima torre che sorge a pochi passi dal Duomo di Milano. «La scelta di dare dei nomi in dialetto milanese alle nostre scarpe–hanno dichiarato i fondatori di Velasca, Enrico Casati e Jacopo Sebastio–nasce dalla volontà di conferire, da milanesi quali siamo, un’identità accentuata sia al marchio, sia alla scarpa stessa». Fondata nel 2013, Velasca è un’azienda nata con l’obiettivo di far dialogare due mondi apparentemente distanti, «l’e-commerce» tramite la vendita online nel mondo per limitare i costi di distribuzione, e le calzature artigianali made in Italy. «Per quanto riguarda il mercato estero, il primo traguardo è stata la Cina, dove siamo presenti con un distributore a Hong Kong che si rivolge a una clientela di classe elevata, ma il prossimo obiettivo asiatico è la Corea. Negli Stati Uniti, invece, vorremmo andare direttamente dopo eventuali recensioni positive da parte di potenziali acquirenti dei nostri prodotti. Sempre direttamente vogliamo vendere in Italia e in Germania, mercati in cui ci stiamo concentrando molto. Negli ultimi mesi abbiamo venduto un migliaio di paia di scarpe con un giro d’affari superiore ai 150 mila euro, ma nel 2016 vorremmo arrivare a una cinquantina di paia al giorno. Sulle scarpe maschili non si possono fare consistenti stravolgimenti, per questo non offriamo prodotti rivoluzionari ma molto classici, però modifichiamo i dettagli, il pellame e i colori ottenendo particolari e segni caratteristici che sono solo nostri», hanno dichiarato i due fondatori. Tutti i prezzi dei prodotti Velasca, che  sono  fatti  a  mano   in   Italia nel piccolo borgo di Montegranaro, nelle Marche, non superano i 200 euro. L’attuale produzione è incentrata su calzature da uomo, eleganti e classiche, o casual sportive. Invece la collezione da donna appena lanciata è composta da mocassini, francesine, derby e chelsea boot.

     
 
   
 

Tags: Aprile 2015

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa