Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008
42-de-Tilla-Ultima-2013-.jpg

Per accelerare i tempi della giustizia si modificano a ripetizione le impugnative. In particolare, il giudizio per cassazione cambia ogni anno e si è arrivati addirittura a proporre quattro riti per risolvere le controversie. Importante non è però questo, ma assumere la responsabilità da parte dei cittadini (e quindi degli avvocati) di proseguire la propria sorte giudiziaria davanti al giudice delle impugnative solo nel caso di probabilità di successo e di erroneità palese della decisione di merito. Dalla loro parte, i giudici dovranno studiare i processi, leggere bene tutte le carte, non utilizzare gli strumenti deflattivi in maniera abnorme (qualcuno lo fa) ed assicurare stabilità di...

Continua a leggere

36-De-Tilla-Maurizio.png

Per accelerare i tempi della giustizia si modificano a ripetizione le impugnative. In particolare, il giudizio per cassazione cambia ogni anno e si è arrivati addirittura a proporre quattro riti per risolvere le controversie. Importante non è però questo, ma assumere la responsabilità da parte dei cittadini (e quindi degli avvocati) di proseguire la propria sorte giudiziaria davanti al giudice delle impugnative solo nel caso di probabilità di successo e di erroneità palese della decisione di...

Tags: specchio economico Maurizio de Tilla Ministero della Giustizia Dicembre 2017 Corte di cassazione sezione tributaria

Continua a leggere

ING BANK, OTTIMI RISULTATI PER LA BANCA CON LA "ZUCCA SALVADANAIO"

54-ING-Bagardin.png

Una zucca per home banking, come in una fiaba. Da una parte (immaginifica), i topi si trasformano in carrozze; dall’altra (questa), la zucca in salvadanaio. È quello dell’olandese ING Bank, tra le prime - se non la prima - a portare l’home banking in Italia declinandosi in ING Italia sotto la guida di con Marco Bragadin, amministratore delegato, presente nel nostro Paese con circa 900 dipendenti.
La madre olandese ha oggi presentato i risultati del terzo trimestre 2017 con un utile netto a 1,38...

Tags: Dicembre 2017 ing bank marco bragadin ing ventures ralph hamers

Continua a leggere

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa