Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Articoli
  • Articoli
  • COLLEZIONE NUMISMATICA 2022 MEF E ZECCA DELLO STATO: ANCHE MONETE RETTANGOLARI

COLLEZIONE NUMISMATICA 2022 MEF E ZECCA DELLO STATO: ANCHE MONETE RETTANGOLARI

Il MEF - ministero dell’Economia e delle Finanze e il Poligrafico e Zecca dello Stato hanno presentato ieri mattina, presso il Museo della Zecca di Roma, la nuova collezione numismatica 2022, emessa dal MEF e coniata dalla Zecca italiana, composta da 17 monete le cui tematiche celebrano avvenimenti storici, artisti, personaggi simbolo della nostra tradizione e della nostra cultura imprenditoriale come anche il ricordo e la gratitudine nei confronti di chi ha sacrificato la propria vita per la lotta alla mafia e per la strenua difesa delle istituzioni, lasciando un’impronta indelebile per le future generazioni: esempio ne sono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, della scomparsa dei quali ricorre il trentennale, immortalati nella storica fotografia di Tony Gentile. Istituzioni protagoniste anche nella moneta da 5 euro dedicata al 30° anniversario del Comando dei Carabinieri Antifalsificazione Monetaria e nella 2 euro commemorativa del 170° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, impegnate ogni giorno nella salvaguardia della legalità e nella tutela della collettività.

Nella collezione sono presenti, inoltre, un esemplare in argento per il 100° anniversario dell’autodromo di Monza, uno dei più antichi e conosciuti circuiti al mondo, e una moneta commemorativa voluta dalla Commissione Europea per il 35° anniversario del programma simbolo della UE per i valori di condivisione, integrazione e interculturalità: l’Erasmus.

Il genio italiano è celebrato in più soggetti, iniziando da Dante Alighieri a 700 anni dalla morte: dopo l’emissione 2021 sull’Inferno, una rappresentazione in argento e in oro del Purgatorio sulla cui sommità svettano un muro di fuoco e la divina foresta e il verso “puro e disposto a salire a le stelle”, che chiude la cantica (foto sopra). Ancora, Alberto Sordi; Antonio Canova, a 200 anni dalla morte; Pirelli, nel 150° dalla fondazione di questa industria che ha valicato i confini nazionali: tra i soggetti ad essa dedicati in oro e argento si riproduce con elementi colorati anche una simpatica pubblicità dell’autore Riccardo Manzi del 1957 sul Pirelli Cinturato (foto in basso). Altra azienda italiana la Panini, che vede riprodotta in più colori (comunque bianco, rosso e verde) la rovesciata del calciatore Carlo Parola, divenuta marchio caratteristico dell’azienda, in argento e, particolarità, di formato rettangolare come l’album di figurine ricordato nel rovescio (foto qui sotto). Calcistica e rettangolare anche la moneta celebrativa della vittoria ai Mondiali 82, in argento e colorata: sul dritto, una porta da calcio con un pallone e in alto tre stelle tricolori mentre Paolo Rossi esulta sul rovescio.

La serie sulle fontane d’Italia in quest’anno che inizia con l’elezione del capo dello Stato vede protagonista Fontana di Trevi, conosciuta in tutto il mondo grazie a Federico Fellini, vicinissima al Quirinale dove si recava un altro presidente molto amato, Sandro Pertini, che viveva proprio in piazza di Trevi. Riprodotti quindi nella moneta, in oro, la tipica fontanella chiamata “nasone” dai romani e i sampietrini che pavimentano il centro storico della capitale mentre sul rovescio un particolare della fontana con un cavallo frenato da un tritone. Una composizione a colori di alcune specie animali rappresentative della fauna terrestre e un giaguaro nella foresta pluviale sono invece i soggetti per la moneta sugli animali in via di estinzione (nelle foto sotto).

17 in tutto le monete, dedicate ad altri aspetti della cultura italiana, e che vedono anno dopo anno aumentare il numero degli appassionati, cresciuto sensibilmente nel 2021 passando da 19.000 a 40.000 clienti iscritti sul sito e-commerce del Poligrafico, con un numero totale di monete acquistate della sola collezione 2021 di oltre 172.000 pezzi rispetto alle circa 98.000 del 2020. Una collezione numismatica “innovativa nei temi e nelle tecniche di produzione, oltre che nelle modalità di comunicazione e commercializzazione. È un esempio di come le aziende pubbliche possono essere portatrici di grande innovazione mentre curano obiettivi di interesse generale” ha commentato il direttore generale del Tesoro, Alessandro Rivera; fa eco l’a.d. del Poligrafico e Zecca dello Stato Francesca Reich: “Le monete che presentiamo oggi rappresentano una perfetta sintesi tra espressione artistica e innovazione tecnologica; unire in una collezione queste caratteristiche è un’esigenza dalla quale neanche un’istituzione storica come la Zecca Italiana può prescindere anzi, a muoverci sono proprio la continua ricerca e la sperimentazione: la prima moneta rettangolare coniata per questa collezione ne è uno straordinario esempio”. Tutte le monete della collezione sono prenotabili ed acquistabili a partire dal 1° febbraio dalle ore 11.00 sul portale e-commerce del Poligrafico e Zecca dello Stato all’indirizzo www.shop.ipzs.it e nel punto vendita “Spazio Verdi” in Piazza Verdi 1 a Roma, a partire dalla rispettiva data di emissione di ogni moneta.

 

 

 

Tags: Ministero dell'Economia e delle Finanze MEF Carabinieri Zecca moneta Gennaio 2022 Panini

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa