Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Articoli
  • Articoli
  • ITA AIRWAYS INTESTA UN AEREO AD ENZO FERRARI E SORVOLA IL CENTENARIO DELL’AUTODROMO NAZIONALE DI MONZA

ITA AIRWAYS INTESTA UN AEREO AD ENZO FERRARI E SORVOLA IL CENTENARIO DELL’AUTODROMO NAZIONALE DI MONZA

  • Il logo MONZA100 impresso su quattro aerei ITA Airways il livrea azzurra dedicati a Tazio Nuvolari, Alberto Ascari e Michele Alboreto
  • Un nuovo Airbus A350 dedicato a Enzo Ferrari

Roma, 12 luglio 2022 - ITA Airways sarà title sponsor del centenario dell’Autodromo Nazionale di Monza, come illustrato dinnanzi al presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani, al presidente del CONI Giovanni Malagò e al presidente esecutivo di ITA Airways Alfredo Altavilla dopo aver svelato il primo velivolo ITA Airways con il logo per le celebrazioni del 100° di Monza: un Airbus A330 nuova livrea azzurra dedicato a Tazio Nuvolari, il “mantovano volante”, universalmente considerato uno dei più grandi piloti di tutti i tempi.

Conosciuto in tutto il mondo come il tempio della velocità, l’Autodromo di Monza è il secondo impianto più antico al mondo ancora in funzione - l’unico nel quale si disputino ancora gare di Formula 1 - ed è considerato il tracciato più veloce dell’intero Mondiale. Per celebrare questo secolo di grande sport, tre aerei con nuova livrea azzurra della flotta ITA Airways vestiranno il logo delle celebrazioni dell’Autodromo: oltre all’Airbus A330 dedicato a Tazio Nuvolari, in flotta altri due Airbus A319 che portano il nome di Alberto Ascari, due volte campione del mondo di Formula 1 (1952 e 1953, entrambi in Ferrari), e di Michele Alboreto, vice-campione mondiale di F1 nel 1985 (sempre Ferrari9.

ITA Airways inoltre dedicherà l’ammiraglia della sua flotta, il nuovo Airbus A350 livrea azzurra, ad Enzo Ferrari, il drake, leggendario fondatore e della scuderia omonima, la più titolata nella storia della Formula 1 con 31 titoli mondiali, 16 costruttori, 15 piloti. Per la prima volta l’uomo che ha cambiato la storia dell’automobilismo mondiale ha un aereo dedicato.

L’Airbus A350 ITA Airways è per la prima volta nella flotta della compagnia di bandiera, con 6 unità. Il nome Enzo Ferrari sarà scritto su sfondo rosso. Come Ferrari ha innovato le corse, ITA Airways vuole essere pioniere dell’innovazione nel trasporto aereo. I quattro aerei in livrea azzurra di ITA Airways con il logo celebrativo dell’autodromo di Monza rientrano nella strategia della società di essere al fianco dello sport. L’aereo “Enzo Ferrari” sorvolerà, nel prossimo Gran Premio di Monza di settembre, il circuito, salutando la griglia di partenza, alimentato con il SAF, il jet fuel più ecologico al mondo.

Dichiara Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia: “Con imprese sportive straordinarie, che sono entrate nel mitoNuvolari, Ascari, Alboreto e, naturalmente, Ferrari, hanno fatto volare e incontrare generazioni di appassionati e tifosi del motorsport di ogni parte del mondo. Ed è proprio questo gemellaggio ideale tra emozioni - quelle dell’automobilismo sportivo e quelle del volo - unitamente alla condivisione di valori fondamentali, comuni allo sport e all’aviazione -massima professionalità, forte competitività, continua innovazione tecnologica, grande attenzione al futuro sostenibile - l’idea alla base di questa importante partnership tra ACI e ITA Airways”.

Siamo fieri–lo dice Giovanni Malagò, presidente del CONIche l’ACI, attraverso questa prestigiosa partnership, rinsaldi il legame del nostro movimento con ITA Airways. La celebrazione del Centenario dell’Autodromo di Monza e l’attribuzione del nome di quattro aerei a figure e interpreti intramontabili, capaci di imprese leggendarie, esalta l’importanza della storia dell’automobilismo e la fondamentale attività promossa dalla Federazione per il suo sviluppo”.

Per Alfredo Altavilla, presidente esecutivo di ITA Airways: “È la prima volta che la compagnia di bandiera è presente al Gran Premio d’Italia e questa partnership, grazie ad ACI, rafforza il connubio tra ITA Airways e lo sport. Con convinzione e determinazione stiamo cambiando dei paradigmi da tempo consolidati nel settore, perché sappiamo che le più grandi opportunità arrivano proprio dalla discontinuità che dobbiamo essere capaci di sfruttare al meglio”. 

 

Tags: auto aereo trasporto aereo compagnie aeree ACI Monza Coni Luglio Agosto 2022

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa