Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Articoli

OUA - COME INTERVENIRE SULLA GIUSTIZIA CIVILE E SUL RICORSO PER CASSAZIONE

La media-conciliazione è fallita, è costata molto, anche 3 mila euro per procedura senza conciliazione; con 450 Camere di conciliazione che fanno capo a società che impongono costi incredibili e ingiustificabili. Ed è incostituzionale

L'Avvocatura ha chiesto di essere ascoltata sulla riforma e riorganizzazione della giustizia civile per illustrare al ministro Paola Severino il Decalogo elaborato dall’Organismo Unitario dell’Avvocatura. L’audizione non è avvenuta, quindi provo a formulare alcune riflessioni. Anzitutto chiediamo una risposta alla domanda: si può realizzare diffusamente, e non a pelle di leopardo, il processo telematico in tutti gli uffici giudiziari? Il processo telematico è la chiave di ogni problema. Adeguare studi professionali e uffici giudiziari alle esigenze delle nuove tecnologie sembra un passo decisivo per il miglioramento dell’assetto della giustizia.
L’OUA ha proposto l’istituzione del Tribunale...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

DEBITO PUBBLICO - SUPERARE LA CRISI CON IL CONTRATTO DI RETE PER LE MICRO PMI

GIANLUCA ESPOSITO, direttore generale pmi ed enti cooperativi del Ministero per lo Sviluppo Economico

Fra i primi in Europa, nel maggio del 2010 il Governo italiano ha recepito la normativa europea denominata Small Business Act (SBA), che costituisce un punto di diversificante svolta del sostegno pubblico alla piccola impresa. Grazie ai dieci principi fondamentali su cui si fonda, è stato possibile avviare un’innovativa politica produttiva per 4,5 milioni di micro imprese italiane, pari al 96 per cento dell’intero comparto delle piccole e medie imprese, complementare e integrativa rispetto alla «politica industriale» della medio-grande impresa. Guardando al «bisogno dei piccoli», lo SBA ha previsto differenti interventi di policy scanditi al ritmo del ciclo di vita dell’impresa e delle...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

TOTO-CRISI - LA RIPRESA E' POSSIBILE, BISOGNA AVERE FIDUCIA NELLE PARTI SOCIALI

L’atteggiamento del Governo verso il sindacato italiano non è positivo. Sembra quasi che Monti parli male del sindacato per ottenere il gradimento dagli interlocutori nelle sedi europee; il dialogo con le forze sociali deve essere sempre aperto

Il 13 luglio scorso l’agenzia di valutazione Moody’s ha abbassato di due gradini il rating sui titoli di stato italiani, da A3 a Baa2, appena due livelli sopra lo status di «quelli spazzatura» e con prospettive negative. In particolare Moody’s assegna la massima sicurezza (AAA) ai titoli di Stato collocati dagli Stati Uniti, dalla Gran Bretagna, dalla Germania, dalla Francia. L’Italia è precipitata in basso, poco più su della Spagna (Baa3), dell’Irlanda (Ba1) e del Portogallo (Ba3). Lo spread...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

LA TECNOLOGIA CI SALVERA' DALLA GRANDE DEPRESSIONE

Anche l’Unione Nazionale Consumatori ha scelto la tecnologia come mezzo per informare i propri utenti: ne sono un esempio le «app» da essa realizzate e scaricabili da ciascuno su smartphone o tablet. Certamente la tecnologia non va intesa come la panacea per uscire dalla crisi economica che stiamo vivendo, ma può essere utile. Sarebbe il caso di guardare al passato, e alla Grande Depressione, con gli occhi del presente

L'attualità dei consumatori è monopolizzata dai temi connessi alla crisi. Molti economisti azzardano paragoni con altri periodi di recessione, come quella del 1929 negli Stati Uniti e qualcuno, Paul Krugman, con notevole sarcasmo ha definito l’attuale impasse economica come «la mezza Grande Depressione». L’interrogativo che tutti si pongono è come uscire da questa crisi e molte voci autorevoli concordano nel ritenere ormai irrinunciabile un serio intervento nelle infrastrutture per...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

Nell’immagine, l’«Intelligenza di sciame», un sistema multi dominio per la sicurezza dei sistemi complessi - Sistemi Software Integrati, controllata della Selex Sistemi Integrati, ha sviluppato una famiglia di prodotti che, sfruttando il concetto di «intelligenza di sciame» tipica del mondo degli insetti, garantisce una totale affidabilità dei sistemi

Sviluppati dall’azienda prodotti basati su abitudini degli insetti

Negli ultimi anni è stata sempre più chiara la necessità di controllare fenomeni e sistemi di complessità crescente. Ad esempio, la protezione di aree sensibili, sia civili sia militari, è uno degli obiettivi principali in molti scenari critici come missioni di peace-keeping, sorveglianza e sicurezza nazionale. In questi casi, il successo di una missione dipende dalla capacità di spostare e gestire in maniera dinamica le...

Tags: Ottobre 2012

Continua a leggere

Il prof. Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca per la cura del sonno: «La sindrome delle apnee ostruttive, ossia temporanee carenze di aria ai polmoni, riduce l’ossigeno nel sangue, può creare infarto, aritmia, insufficienza cardiaca, micro-ischemie fino all’ictus cerebrale; ansia, depressione, difetti attitudinali, ridotta concentrazione sul lavoro dovute a stanchezza; ogni apnea contribuisce a frammentare il sonno ostacolando le fasi profonde e un riposo davvero efficace»

Morire di sonno. Non è solo un modo di dire quando gli occhi non ce la fanno più a stare aperti. È, invece, il rischio incombente, subdolo e latente che corrono quanti guidano senza sapere che il sonno da cui si sono appena svegliati è stato inutile e, soprattutto, non sufficiente a cancellare la stanchezza. Il loro riposo non è stato ristoratore, sono in debito di sonno a causa delle apnee notturne e hanno un rischio maggiore di altri di incorrere in incidenti stradali, anche rispetto a chi fa...

Tags: Ottobre 2012

Continua a leggere

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa