Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Articoli

TOTO-CRISI - LA RIPRESA E' POSSIBILE, BISOGNA AVERE FIDUCIA NELLE PARTI SOCIALI

L’atteggiamento del Governo verso il sindacato italiano non è positivo. Sembra quasi che Monti parli male del sindacato per ottenere il gradimento dagli interlocutori nelle sedi europee; il dialogo con le forze sociali deve essere sempre aperto

Il 13 luglio scorso l’agenzia di valutazione Moody’s ha abbassato di due gradini il rating sui titoli di stato italiani, da A3 a Baa2, appena due livelli sopra lo status di «quelli spazzatura» e con prospettive negative. In particolare Moody’s assegna la massima sicurezza (AAA) ai titoli di Stato collocati dagli Stati Uniti, dalla Gran Bretagna, dalla Germania, dalla Francia. L’Italia è precipitata in basso, poco più su della Spagna (Baa3), dell’Irlanda (Ba1) e del Portogallo (Ba3). Lo spread, differenza dei rendimenti tra Btp e bund tedeschi che il 28 giugno del 2011 era a 205, per passare a 552 il 9 novembre con le dimissioni del Governo Berlusconi e per scendere a 278 il 19 marzo 2012, è...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

LA TECNOLOGIA CI SALVERA' DALLA GRANDE DEPRESSIONE

Anche l’Unione Nazionale Consumatori ha scelto la tecnologia come mezzo per informare i propri utenti: ne sono un esempio le «app» da essa realizzate e scaricabili da ciascuno su smartphone o tablet. Certamente la tecnologia non va intesa come la panacea per uscire dalla crisi economica che stiamo vivendo, ma può essere utile. Sarebbe il caso di guardare al passato, e alla Grande Depressione, con gli occhi del presente

L'attualità dei consumatori è monopolizzata dai temi connessi alla crisi. Molti economisti azzardano paragoni con altri periodi di recessione, come quella del 1929 negli Stati Uniti e qualcuno, Paul Krugman, con notevole sarcasmo ha definito l’attuale impasse economica come «la mezza Grande Depressione». L’interrogativo che tutti si pongono è come uscire da questa crisi e molte voci autorevoli concordano nel ritenere ormai irrinunciabile un serio intervento nelle infrastrutture per l’innovazione e la tecnologia perché, come ha sottolineato il commissario dell’Unione Europea Neelie Kroes, «per quasi tutti i problemi che ci troviamo ad affrontare oggi, la soluzione può arrivare dalla scienza...

Tags: Settembre 2012

Continua a leggere

Nell’immagine, l’«Intelligenza di sciame», un sistema multi dominio per la sicurezza dei sistemi complessi - Sistemi Software Integrati, controllata della Selex Sistemi Integrati, ha sviluppato una famiglia di prodotti che, sfruttando il concetto di «intelligenza di sciame» tipica del mondo degli insetti, garantisce una totale affidabilità dei sistemi

Sviluppati dall’azienda prodotti basati su abitudini degli insetti

Negli ultimi anni è stata sempre più chiara la necessità di controllare fenomeni e sistemi di complessità crescente. Ad esempio, la protezione di aree sensibili, sia civili sia militari, è uno degli obiettivi principali in molti scenari critici come missioni di peace-keeping, sorveglianza e sicurezza nazionale. In questi casi, il successo di una missione dipende dalla capacità di spostare e gestire in maniera dinamica le...

Tags: Ottobre 2012

Continua a leggere

Il prof. Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca per la cura del sonno: «La sindrome delle apnee ostruttive, ossia temporanee carenze di aria ai polmoni, riduce l’ossigeno nel sangue, può creare infarto, aritmia, insufficienza cardiaca, micro-ischemie fino all’ictus cerebrale; ansia, depressione, difetti attitudinali, ridotta concentrazione sul lavoro dovute a stanchezza; ogni apnea contribuisce a frammentare il sonno ostacolando le fasi profonde e un riposo davvero efficace»

Morire di sonno. Non è solo un modo di dire quando gli occhi non ce la fanno più a stare aperti. È, invece, il rischio incombente, subdolo e latente che corrono quanti guidano senza sapere che il sonno da cui si sono appena svegliati è stato inutile e, soprattutto, non sufficiente a cancellare la stanchezza. Il loro riposo non è stato ristoratore, sono in debito di sonno a causa delle apnee notturne e hanno un rischio maggiore di altri di incorrere in incidenti stradali, anche rispetto a chi fa...

Tags: Ottobre 2012

Continua a leggere

MATTEO TANZILLI

Andranno giù del 4 per cento per la fine dell’anno. Secondo il rapporto della società Nomisma, osservatorio locale, nazionale e internazionale sui fenomeni dell’economia reale, i prezzi del mercato immobiliare continuano la loro corsa verso il fondo. I tempi medi di vendita si dilatano fino a 7,7 mesi dalla messa in vendita. I dati non sorprendono. Il mercato immobiliare è, sin dall’inizio di questo ciclo economico negativo, l’epitome di una crisi che non sembra arrestarsi. L’Italia, che sembra...

Tags: Ottobre 2012 finanziamenti mercato immobiliare Roma mutui immobili casa

Continua a leggere

Da sinistra: Antonio Rancato, Sandro Gensini, Giancarlo Morandi, Goffredo F. Borchi • Educare i giovani al rispetto dell’ambiente per garantire a tutti un mondo più pulito: questo l’obiettivo del Cobat, che entra nelle scuole per sensibilizzare i giovani al rispetto per l’ambiente attraverso un concorso che lavora sulla curiosità dei ragazzi, rendendoli responsabili in prima persona di un pezzo di futuro che essi stessi costruiranno. Così il Consorzio guidato da Giancarlo Morandi punta sulle leve che domani avranno il compito di tutelare l’ambiente

Punta sui giovani il Consorzio di Giancarlo Morandi  

Educare i giovani al rispetto dell’ambiente per garantire a tutti un mondo più pulito. Il Cobat, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, e con il patrocinio del Segretariato sociale della Rai, entra nelle scuole di tutta Italia con il concorso nazionale «Uso e Riuso, rifiuti tra memoria e futuro». L’obiettivo: far...

Tags: Ottobre 2012

Continua a leggere

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa