Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Editoriale

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Silvio Berlusconi ha faticato tanto - lui sostiene «vent’anni» - per riformare la Giustizia italiana e non vi è riuscito; non è detto che avesse tutte le ragioni, ma neppure che avesse tutti i torti. E non è detto neppure che avrebbe riformato bene. Le vicende seguite al suo ostracismo hanno mostrato comunque che la situazione non è cambiata, è rimasta quella di prima. Non mi interessa discutere il caso di Berlusconi in quanto è un caso privato. È utile invece dibattere varie disfunzioni e ingiustizie annidate proprio nella Giustizia a danno di semplici cittadini e di imprese. La parte più inquinabile e criticabile della quale è quella amministrativa...

Tags: Marzo 2014 Victor Ciuffa giustizia amministrativa

Leggi tutto: Giustizia amministrativa. quel venticello che si va alzando

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Quando la mattina del 24 gennaio scorso, in occasione della tradizionale inaugurazione del nuovo anno giudiziario, il presidente della Corte d’Appello di Milano Giovanni Canzio, riferendosi alle vicende processuali relative all’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha affermato che la Magistratura è stata sottoposta ad una «infamante gogna mediatica», non ha fatto distinzioni tra «media», ovvero tra giornali e giornalisti, come non le ha mai fatte del resto lo stesso Berlusconi rivolgendo innumerevoli volte a tutti indistintamente i giudici l’accusa di militanza politica, e di molto peggio, a suo danno. La frase di Canzio non è completa, esige una...

Tags: Febbraio 2014 Victor Ciuffa giustizia amministrativa

Leggi tutto: Giustizia amministrativa. vince chi non ottempera

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Dinanzi a una platea, non molto numerosa in verità, di giornalisti, nell’auletta dei Gruppi della Camera dei deputati a Roma, l’antivigilia dello scorso Natale il presidente del Consiglio Enrico Letta, rispettando la tradizione delle conferenze stampa del Capo del Governo di fine anno, si è abilmente destreggiato, con consumata saggezza ed esperienza, nel rispondere alle domande di privilegiati interlocutori. Del resto non era difficile; le loro domande...

Tags: Gennaio 2014 governo stampa televisione Victor Ciuffa Corriere della Sera Corrierista politica giornalisti

Leggi tutto: stampa compiacente. ma enrico letta non ne avrebbe bisogno

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Ma come facevano, fino a vent’anni fa, le Amministrazioni locali degli oltre 8 mila Comuni d’Italia ad amministrare un Paese di oltre 56 milioni di abitanti cui dovevano fornire tutti i servizi di loro competenza in molti pesanti settori, come trasporti, sanità, acqua, energia, istruzione ecc.? Completo la domanda: come facevano dal momento che l’Ici non esisteva, non era mai esistita, e non fu introdotta in sostituzione di qualche altra imposta soppressa, ma...

Tags: Dicembre 2013 Victor Ciuffa

Leggi tutto: ma come si amministravano vent’anni fa i comuni se non esisteva l’ici?

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Il teatrino della politica italiana continua imperterrito con colpi di scena quotidiani. Non c’è pericolo di disoccupazione per i suoi protagonisti, ossia per alcuni degli attuali politici e per i loro attachés dislocati nei punti nevralgici della moderna comunicazione di massa, in primo luogo nelle emittenti televisive. Su questi palcoscenici da avanspettacolo si rappresenta di tutto: commedie, farse, drammi, ma per fortuna non ancora tragedie...

Tags: Novembre 2013

Leggi tutto: i politici recitano, le tasse aumentano, gli italiani sopportano

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Recentemente l’ex presidente del Consiglio italiano ed ex presidente della Commissione Europea Romano Prodi ha proposto, in un articolo su un giornale, l’abolizione sic e simpliciter della Giustizia Amministrativa. Ossia di tutti i Tribunali amministrativi regionali, conosciuti come TAR, e conseguentemente del Consiglio di Stato, che è la Corte di appello contro le loro sentenze. Qualche settimana dopo un altro colpo di scena: l’ex sindaco di Roma ed ex...

Tags: Ottobre 2013 Victor Ciuffa

Leggi tutto: consiglio di stato, tar, regioni e company: al capolinea grazie alla crisi

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa