Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Editoriale

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

N on c’è affatto da meravigliarsi se, nell’anno appena trascorso, i consumi delle famiglie e delle imprese sono diminuiti notevolmente. Molti fattori, reali e psicologici, hanno contribuito a provocare questo, a mettere in moto conseguenze a cascata, del resto scontate in un fenomeno del genere. Conseguenze in tutte le attività economiche, anche in quelle apparentemente più distanti dai consumi della massa. Ad esempio nel settore dei brillanti o degli yacht, acquistati da chi non ha certo problemi finanziari anche dopo il pagamento dell’Imu risorta e maggiorata rispetto all’Ici, dopo il taglio in stipendi, salari e pensioni, dopo gli aumenti delle...

Tags: Gennaio 2013

Leggi tutto: UNA MEDICINA PER I MALI D’ITALIA: IL BUON SENSO. NON SEMBRA, MA ANCORA C’e'

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

P oiché siamo già, e da vari mesi, in una campagna elettorale piuttosto vivace e spesso violenta, la prima decisione che dovrebbe adottare il Governo Monti nel settore della comunicazione - o meglio della propaganda, come si diceva una volta, e in particolare in quello della televisione -, è il rigoroso rispetto delle norme vigenti in tali occasioni, e addirittura di quelle del giorno di vigilia delle votazioni, ossia il silenzio assoluto. Perché il teatrino al quale i telespettatori sono costretti giornalmente ad assistere costituisce una clamorosa, sfacciata e arrogante violazione sia di tali norme, sia di quelle che regolano, anche in tempi...

Tags: Dicembre 2012

Leggi tutto: non ci restano che napolitano e monti. purtroppo, ossia per fortuna

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Il ricordo dei partiti che hanno operato in Italia nel secondo dopoguerra suscita una decisa repulsione in una parte dell’attuale classe politica, quella che è stata favorita dalla loro scomparsa e che avrebbe tutto da perdere nel loro ritorno; si tratta di quanti, senza alcun impegno, azione, fatica, sono stati semplicemente cooptati da chi intendeva servirsi di loro, e che pertanto si sono immeritatamente trovati a ricoprire importantissime cariche...

Tags: Novembre 2012

Leggi tutto: vuoto politico per il futuro e rimpianto per i vecchi partiti

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

A parte l’Imu e le altre tasse e imposte varate, se si considerano altri aspetti del ruolo e dell’attività del Governo Monti non c’è molto da lamentarsi anzi, per vari fattori, esso è addirittura da apprezzare. Innanzitutto non va dimenticato che si trova in una situazione particolare nella quale, a differenza di quando i partiti si finanziavano attraverso enti come Iri, Eni, Efim, molti politici attuali affondano direttamente le mani nel sacco, ossia nel...

Tags: Ottobre 2012

Leggi tutto: Presidente Monti, ridacci quell’Italia che rivogliono gli italiani

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Il Consiglio di Stato fornisce risposte ai cittadini che si rivolgono ad esso, rappresenta lo Stato nei giudizi sui rapporti tra la Pubblica Amministrazione e i cittadini, oltreché tra essa e i suoi dipendenti; la Corte dei Conti rappresenta lo Stato rispetto ai pubblici amministratori ma in pratica è succube della Pubblica Amministrazione. Il Consiglio di Stato è più rappresentato e presente nella società in generale, mentre la Corte dei Conti è pochissimo...

Tags: Settembre 2012 Agenzia delle Entrate pubblica amministrazione P.A. Victor Ciuffa Guardia di Finanza giustizia

Leggi tutto: Ma che conta la Corte dei Conti? Praticamente niente

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa