Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

AgustaWestland vende elicotteri per 128 milioni di euro

Un AgustaWestland modello AW139

Società della Finmeccanica, principale Gruppo industriale italiano operante nel campo delle alte tecnologie dell’aerospazio, della difesa e della sicurezza, l’AgustaWestland si è aggiudicata nuovi ordini da vari clienti per la fornitura di 17 elicotteri destinati ad impieghi governativi e commerciali, per un importo complessivo di circa 128 milioni di euro. In particolare l’Aeronautica Militare delle Filippine ha siglato un contratto per otto elicotteri AW109 Power, da impiegare in compiti di pubblica sicurezza. Il contratto include anche servizi di supporto logistico e di addestramento per l’equipaggio e per il personale addetto alla manutenzione. Inoltre l’AgustaWestland ha ricevuto ordini per 9 elicotteri commerciali che saranno impiegati nel Regno Unito e in Italia: in dettaglio, la società Avincis Group ha ordinato due AW189 per compiti di trasporto offshore nel Regno Unito, oltre ad un AW139 e a due AW169 per missioni di elisoccorso da svolgere in Sicilia. A questi si aggiungono 4 elicotteri per trasporto passeggeri ordinati da altrettanti operatori in Italia, e cioè tre AW139 e un GrandNew. Questi contratti espandono ulteriormente la presenza dei prodotti dell’AgustaWestland nel mercato mondiale e confermano la grande competitività della società per l’impiego dei suoi prodotti per usi sia governativi sia commerciali.         (Gio.Pacif.)

Tags: Dicembre 2013

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa