Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Aeroporto di Pisa: al Gruppo Cremonini due punti di ristoro

La SAT, società concessionaria dell’aeroporto toscano Galileo Galilei di Pisa, e la Chef Express, azienda controllata dal Gruppo Cremonini, hanno raggiunto un accordo, di durata decennale, per la gestione, a partire dal mese in corso, di due punti di ristoro situati nell’area aeroportuale aperta al pubblico. Si tratta del bar caffetteria «Mokà» e del ristorante self service «Gusto». L’investimento, pari a circa 500 mila euro, prevede anche la completa ristrutturazione delle due aree di ristoro attraverso significativi interventi di ammodernamento. Con questi due nuovi locali si rafforza la presenza del Chef Express nel settore della ristorazione aeroportuale con la presenza in scali – oltre a Pisa, Milano Malpensa, Milano Linate, Genova, Bergamo, Roma Fiumicino, Roma Ciampino, Cagliari e Parma –, per complessivi 60 punti vendita e un fatturato 2012 pari a 43,5 milioni di euro.     (Eli. Man.)

Tags: Dicembre 2013

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa