Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Alenia Aermacchi, otto M-346 alla forza aerea polacca

Il Ministero della Difesa della Polonia ha selezionato il velivolo M-346 dell’Alenia Aermacchi, società della Finmeccanica, e il suo sistema di addestramento, per la formazione dei piloti dell’Aeronautica Militare polacca. La gara, per un importo complessivo di circa 280 milioni di euro, comprensivo di addestramento e di assistenza tecnica e logistica, è relativa all’acquisizione di 8 M-346 più 4 in opzione, oltre a simulatori e ad ausili addestrativi. Il velivolo italiano è risultato aggiudicatario al termine di una gara alla quale hanno partecipato i principali concorrenti internazionali. L’Alenia Aermacchi M-346 è il velivolo da addestramento più avanzato disponibile sul mercato ed è l’unico nel mondo concepito appositamente per addestrare i piloti destinati ai velivoli militari ad alte prestazioni di ultima generazione. L’M-346 ha raggiunto un portafoglio ordini di 48 velivoli, acquistati dall’Aeronautica Militare Italiana e dai Governi di Singapore e di Israele.              (Alf. Pao.)

Tags: Febbraio 2014

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa