Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Sabelli, quando i lavoratori vengono prima di tutto

Azienda operante nel settore caseario, la Sabelli ha ideato un organico programma di benefit aziendali, i cosiddetti «flexible benefit», rivolti a tutti i dipendenti. In particolare i benefit che l’azienda propone interessano la sfera personale, la famiglia e le agevolazioni economiche. Sono state create tre borse di studio che premiano i figli dei dipendenti che hanno ottenuto i migliori voti all’esame di maturità. Il secondo benefit riguarda la possibilità di chiedere due settimane di ferie anche in quello che, aziendalmente, è il periodo più critico dal punto di vista dell’impegno produttivo: la stagione estiva. Un’altra agevolazione: buoni acquisto giornalieri del valore di 4 euro spendibili nello spaccio aziendale. «Nella tradizione della Sabelli il rapporto con il nostro personale è sempre stato improntato a uno stile collaborativo e comprensivo», ha dichiarato Simone Mariani, amministratore della società.

Tags: Marzo 2014

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa