Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Policlinico Gemelli, in prima linea contro il «cyberbullismo»

Roma. Il Policlinico Universitario  Agostino Gemelli

È stato inaugurato lo scorso febbraio nel Policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma un ambulatorio dedicato all’ascolto e alla cura delle vittime del «cyberbullismo», neologismo che indica atti di violenza psicologica e di molestia compiuti tramite mezzi elettronici come e-mail, messaggistica istantanea, blog, telefoni cellulari o siti web. Coordinato dal dottor Federico Tonioni dell’Istituto di Psichiatria e Psicologia dell’Università Cattolica di Roma, l’ambulatorio sarà dedicato alla prevenzione e alla cura psicologica delle giovani vittime del cyberbullismo, ed anche alla riabilitazione di adolescenti aggressivi con disturbi comportamentali e tendenza antisociale. L’iniziativa nasce dalla  collaborazione tra Polizia di Stato e Ambulatorio per la Dipendenza da Internet del Policlinico Gemelli che dal 2009 ha accolto e curato oltre 600 pazienti. La cura e la riabilitazione saranno svolte attraverso psicoterapia e terapia di gruppo con uno spazio di ascolto anche per i genitori. «Il bullismo online è ormai riconosciuto come primaria fonte di angoscia e potenziale psicopatologia per gli adolescenti nativi digitali, quindi qualsiasi struttura che si occupi di psicopatologia adolescenziale deve fare i conti con questo disagio emergente», ha dichiarato Tonioni. Il cyberbullismo è un fenomeno in forte ascesa ovunque ma una ricerca Eurispes già nel 2008 incoronava Roma «capitale del bullismo» con un minore su tre che dichiarava di aver subito traumi fisici o emozionali. Sono stati anche creati un sito web per l’ascolto online a distanza e una pagina sui social media, Facebook e Twitter, in collaborazione con il sito internet della Polizia Postale.           (Alf. Pao.)

 

Tags: Aprile 2014 ospedali Policlinico A. Gemelli polizia

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa