Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Cremonini, sono 49 le steakhouse aperte in tutta Italia

La nuova steakhouse Cremonini  di Broni-Stradella

Sviluppata dal Gruppo Cremonini a partire dal 2001 con l’offerta di carni alla griglia in un ambiente informale, con servizio al tavolo, per un ampio pubblico e con una particolare attenzione per le famiglie, la catena dei ristoranti steakhouse a marchio Roadhouse Grill rafforza la propria presenza con l’apertura di due nuovi punti di ristoro. Il locale di Broni-Stradella, il secondo nella provincia di Pavia dopo Voghera, è situato sulla strada statale 10, all’angolo di Via Einaudi, vicinissimo all’uscita del casello Broni-Stradella dell’autostrada A21, e posto tra le cittadine di Broni e Stradella. Con 140 posti a sedere e 30 dipendenti, il locale si sviluppa su una superficie di 470 metri quadrati e dispone di un ampio parcheggio. Novità anche nelle Marche, con il terzo locale Roadhouse Grill della regione, dopo Pesaro e Macerata, aperto all’interno del centro commerciale «Cuore Adriatico». Anche qui sono previsti 30 dipendenti, per un locale che dispone di circa 170 posti a sedere. In entrambi i nuovi ristoranti sono presenti postazioni SmartCorner attrezzate con un tablet con display touch screen. Oltre a poter ordinare direttamente, scegliendo dal menù digitale, il sistema permette ai clienti di accedere a una vasta selezione di servizi. Nel locale è anche disponibile il servizio wi-fi gratuito. Con le nuove aperture salgono a 49 i locali Roadhouse Grill in Italia distribuiti in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Lazio. A breve sono previste altre aperture a Capriate, Castelletto Ticino e Milano Bicocca. Nel 2013 Roadhouse Grill, con circa 1000 dipendenti, ha raggiunto un fatturato di 65 milioni di euro, in crescita del 25,2 per cento rispetto all’anno precedente.                (Alf. Pao.)

Tags: Giugno 2014

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa