Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Imel, 50 anni tra innovazione ed esportazione

Carlo Salvadori, Marco D’Angela e Lido D’Angela

È il 1964 e a Codroipo, in provincia di Udine, nasce Industria Meccanica e Legno, ovvero Imel. Una società che celebra i cinquant’anni nel mercato internazionale nel settore della progettazione e della realizzazione di impianti per il trattamento e la verniciatura di superfici. Un successo ottenuto grazie alla capacità di essere riuscita ad anticipare i tempi in termini di innovazione e di internazionalizzazione. Oggi il Gruppo Imel può contare su una sessantina di collaboratori e su un fatturato superiore ai 15 milioni di euro che per il 90 per cento è merito delle commesse all’estero. Fonte di ispirazione per l’azienda di Codroipo, in questo mezzo secolo di attività, sono stati l’innovazione, le risorse umane e il miglioramento continuo. Solo così l’Imel è stata in grado di creare valore con la soddisfazione di clienti, fornitori e collaboratori, contribuendo alla realizzazione di una società migliore, con prodotti e servizi ecosostenibili e ad alto valore aggiunto. Oggi in azienda sono presenti i discendenti diretti dei fondatori, Lido D’Angela e Carlo Salvadori, insieme alla terza generazione rappresentata dal direttore generale Marco D’Angela. Toccherà a lui fare di Imel una protagonista del mercato internazionale per i prossimi 50 anni. «Cerchiamo di differenziarci dalla concorrenza studiando impianti e applicazioni particolari. Il nostro obiettivo è realizzare qualcosa che non tutti riescono a fare, distinguendoci per livello tecnologico e conoscenza. Oggi si bada alla qualità, a un servizio di assistenza adeguato e al prezzo. Abbiamo puntato molto sull’assistenza al cliente, sia interna nella nostra sede di Codroipo, sia nel territorio con uffici periferici sparsi nel mondo», ha dichiarato Marco D’Angela.       (Alf. Pao.)

Tags: Settembre 2014

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa