Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Ansaldo Energia, ceduto il 40% a Shanghai Electric

Il Fondo Strategico Italiano ha reso nota la conclusione della cessione del 40 per cento dell’Ansaldo Energia alla Shanghai Electric Corporation, azienda cinese operante nella produzione di macchinari per la generazione di energia elettrica e di attrezzature meccaniche. La vendita, annunciata lo scorso maggio, si è perfezionata con l’ottenimento delle autorizzazioni governative e antitrust internazionali; in seguito all’operazione, il Fondo Strategico Italiano continuerà a detenere il 44,84 per cento dell’Ansaldo Energia. La collaborazione con la Shanghai Electric Corporation consentirà all’Ansaldo Energia di imprimere un’accelerazione allo sviluppo internazionale delle attività con positivi risultati societari e occupazionali. Inoltre sono divenute operative le due joint venture costituite fra l’Ansaldo Energia e la Shanghai Electric Corporation, attive nella produzione di turbine a gas destinate ai mercati asiatici.

Tags: Gennaio 2015 Ansaldo Energia

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa