Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

L’Olidata torna protagonista nel settore informatico

ddd4f5387b832a49ed7bb72724700158.jpg

L’Olidata, azienda italiana operante nel settore delle tecnologie informatiche e primo produttore di personal computer in Europa, si è aggiudicata una gara europea per la fornitura di stampanti multifunzione e di servizi per la gestione del flusso di documenti per il Gruppo Banca Sace per un importo complessivo di 893 mila euro; inoltre si è aggiudicata un altro bando indetto dalla Regione Sardegna per il noleggio di apparecchiature multifunzione e stampanti ad alta efficienza e a basso impatto ambientale, e servizi connessi di gestione. Il contratto prevede fornitura di apparecchiature, materiali di consumo e manutenzione per un importo di 4 milioni e 320 mila euro. La storica azienda romagnola, nata a Cesena nel 1982, dallo scorso luglio 2014 è tornata ad essere una proprietà al 100 per cento italiana specializzandosi in soluzioni e servizi di ultima generazione per le Pubbliche Amministrazioni e per la piccola e media impresa. «Questi ultimi due risultati consolidano la posizione di Olidata come azienda di riferimento anche nel settore delle stampanti, nel quale ci siamo affacciati da appena un anno», hanno dichiarato Marco Sangiorgi e Riccardo Tassi, rispettivamente amministratore delegato e presidente dell’Olidata. L’azienda ha sviluppato anche un nuovo progetto, «Ict in a box», un pacchetto di prodotti informatici studiato per le imprese che consente di gestire ogni postazione con una semplice rata mensile, comprendendo in un’unica soluzione la fornitura di prodotti per l’informatica, programmi di gestione, telefonia, cloud computing e stampanti in grado di garantire un risparmio energetico del 50-70 per cento.






Tags: Aprile 2015

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa