Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

AnsaldoBreda, nuove carrozze per il treno Vivalto

Settanta nuove carrozze del treno «Vivalto» sono state commissionate alla Finmeccanica-AnsaldoBreda da Trenitalia, che ha esercitato l’opzione relativa al precedente contratto sottoscritto nel marzo 2010. L’ordine, dell’importo di 98 milioni di euro, riguarda la costruzione di 56 casse intermedie e di 14 semipilota; le prime verranno realizzate nello stabilimento dell’AnsaldoBreda di Reggio Calabria, mentre le seconde in quello di Pistoia. Il Vivalto è un veicolo a doppio piano, caratterizzato da innovativi elementi di praticità, ed è dotato di 724 posti a sedere su due piani per una capienza che supera i 1.500 passeggeri. Il Vivalto è un treno ad alta tecnologia, fornito di dotazioni impiegate per la prima volta sui treni italiani: l’informazione ai passeggeri è realizzata tramite audiodiffusione e da monitor visibili da ogni angolazione e le postazioni passeggeri sono dotate di presa elettrica. Accessibile ai disabili, raggiunge una velocità di 160 chilometri orari.

Tags: Maggio 2015

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa