Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Comoli-Ferrari acquista il Gruppo Mauri e si espande

Comoli-Ferrari, azienda di Novara operante nel settore della distribuzione di materiale elettrico che con 670 dipendenti ha raggiunto l’anno scorso un fatturato di 292 milioni di euro, ha acquisito il Gruppo Mauri di Trezzo sull’Adda, nel Milanese, azienda di elettroforniture nata mezzo secolo fa che fattura 92 milioni di euro e ha 350 dipendenti. Con questa operazione, Comoli-Ferrari non solo salva 350 posti di lavoro ma si espande nell’Emilia Romagna e nell’Est Lombardia, dove il Gruppo Mauri ha 26 filiali. Questa operazione porta alla costituzione di un Gruppo da oltre 380 milioni di euro di fatturato, con 1.200 dipendenti e 110 filiali. Lo guida Giampaolo Ferrari, amministratore delegato di Comoli-Ferrari che nel passato è stato presidente della Federazione nazionale grossisti e distributori di materiale elettrico.         (Alf. Pao.)   

Tags: Marzo 2016

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa