Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Klopman, il made in Italy vincente in tutto il mondo

Alfonso Marra, amministratore delegato di Klopman

Klopman International, azienda produttrice di tessuti tecnici per gli abiti da lavoro, ha reso noto i risultati 2015 che confermano il successo del piano di sviluppo avviato nel 2014 dall’amministratore delegato Alfonso Marra mirato sia all’innovazione tecnologica sia a rafforzare il marketing e la comunicazione aziendale. A fine 2015 Klopman International ha registrato un fatturato di 120 milioni con il 95 per cento realizzato all’estero. Gli Stati dove esporta sono 62, con crescite significative in Paesi come l’Oceania, in particolare in Nuova Zelanda, dove le vendite nell’ultimo anno di esercizio sono arrivate ad un +30 per cento; nuovi business sono stati avviati in Estonia, Laos, Tunisia e Singapore. «Da anni, l’azienda investe in innovazione nella propria base di Frosinone per assicurare al mondo del lavoro tessuti sempre all’avanguardia e adatti alle più differenti applicazioni. Vanno in tal senso le collaborazioni siglate di recente con università e centri di ricerca come il CNR della Puglia, le università La Sapienza e  Tor Vergata di Roma che ci affiancheranno nella creazione di nuovi prodotti. Una storia di successo tutta italiana, ma con un respiro internazionale, questa è l’avventura di Klopman. Un gioiello manifatturiero che ci fa credere e sostenere quanto il made in Italy possa e debba oggi competere su un territorio sempre più ampio accettando nuove sfide con serietà, impegno e dedizione, ma anche con creatività, ricerca e innovazione», ha dichiarato Alfonso Marra.      (Alfio Paolangeli)

Tags: Giugno 2016 made in italy Klopman industria tessile

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa