Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

IDstile, il brevetto per esportare il Made in Italy

Matteo Cibelli

Un brevetto per poter scegliere il gruppo di lavoro migliore tra 408 professionisti in tutta Italia e realizzare progetti di industrial design dalle auto ai treni, passando per la nautica e l’arredamento. Così si presenta IDstile, azienda che dal 2012 ha già all’attivo oltre 200 progetti in tutto il mondo e che ha ideato un modello per individuare la squadra di lavoro, formata da designer, progettisti, ingegneri e grafici, al prezzo più basso. «Questa modalità permette di avere maggiori risorse professionali che, grazie al fatto di poter scegliere in tutta Italia, hanno costi ridotti pur mantenendo prestazioni di altissimo livello. Siamo l’unica azienda di design in Italia che sviluppa il prodotto in funzione del costo di produzione: a differenza di molte altre realtà, noi partiamo dal ‘target price’ e realizziamo di conseguenza un progetto verificando nei fornitori e produttori la possibilità di realizzazione nelle migliori condizioni», ha dichiarato Matteo Cibelli, amministratore delegato di IDstile. Con questo processo di selezione brevettato IDstile ha dato il via a progetti di grande portata come ad esempio il Viper, il primo treno ad alta velocità per la Cina completamente progettato e prototipato in Italia, oppure il sistema di sonorizzazione per gli hotel Casinò di Macau. IDstile, uscita dalla fase di start up, registra una continua crescita del fatturato con un aumento medio stabile dell’80 per cento di anno in anno.

Tags: Luglio Agosto 2016 made in italy design disegno industriale designer

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa