Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Aeroporti di Roma e Policlinico Gemelli uniti contro i tumori

«Esprimiamo il nostro plauso per il servizio promosso da Aeroporti di Roma a favore dei pazienti oncologici in transito a Fiumicino e diretti verso i centri di cura di Roma tra cui il nostro policlinico. È un segno di attenzione che sarà apprezzato dai pazienti e dai loro familiari che già devono affrontare gli enormi problemi legati alla malattia», ha dichiarato Enrico Zampedri, direttore generale del policlinico universitario Agostino Gemelli, uno dei principali centri oncologici italiani con oltre 42 mila pazienti con tumore curati ogni anno e il 20 per cento proviene da fuori Lazio, soprattutto dalle regioni del Sud e delle isole. Malati oncologici da altre regioni che si recano al Gemelli non solo per i ricoveri, ma anche per trattamenti di chemioterapia o di radioterapia, per visite di controllo o per la diagnostica ambulatoriale, 350 mila prestazioni l’anno solo per i pazienti da fuori Lazio.  (Alfio Paolangeli)

Tags: Settembre 2016 ospedali oncologia tumore Roma Fiumicino Aeroporti di Roma Enrico Zampedri Policlinico A. Gemelli aeroporti

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa