Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Firmato accordo tra l’Anac e la Napc contro la corruzione

L’Anac e l’ucraina Napc (Agenzia nazionale per la prevenzione della corruzione) hanno siglato un accordo per promuovere e rafforzare la cooperazione attraverso lo scambio di informazioni ed esperienze nel campo della prevenzione della corruzione e della promozione dell’integrità. «Sono soddisfatto di questo accordo con un Paese amico e che da tempo è in contatto con l’Anac. La nostra attività di assistenza inizierà immediatamente in base alle indicazioni e le richieste che ci verranno dal partner ucraino», ha dichiarato il presidente dell’Anac Raffaele Cantone. «La prevenzione della corruzione è elemento centrale per la buona amministrazione; siamo molto interessati a collaborare con l’Anac su questo aspetto, perché l’esperienza italiana può essere molto utile, soprattutto per elaborare modelli di prevenzione della corruzione in settori specifici», ha affermato il presidente Natalia Korchak.

Tags: Marzo 2017 ANAC Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa