Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

PIQUADRO PARTNER UFFICIALE DEL MILAN

Piquadro annuncia il suo ingresso nel mondo del calcio siglando un accordo che lo vedrà partner ufficiale del club AC Milan per la stagione calcistica 2018-19, diventandone infatti official tech travel partner.
Per accompagnare la squadra durante il campionato sono stati selezionati zaini e trolley innovativi quali lo zaino Brief, interamente in pelle e dotato di tecnologia Bagmotic, che consente l’interazione tramite cellulare: l’app Connequ di Piquadro connette via bluetooth zaino e smartphone, funzionando come un allarme in caso di furto o smarrimento. All’interno dello zaino si trova una tasca specificamente pensata per contenere un powerbank che permette di ricaricare lo smartphone per induzione. E ancora in tema di sicurezza, Brief è dotato di una serratura a combinazione, di un cavetto antifurto e di una speciale tasca per il portafoglio con protezione RFID per evitare la clonazione delle carte di credito. L’apertura fast check che permette di separare per tre quarti lo scomparto pc serve invece per velocizzare i controlli in aeroporto. Altro prodotto in dotazione al team AC Milan è il trolley da cabina di Cubica, la nuova linea da viaggio di ultima generazione interamente realizzata in policarbonato vergine che lo rende resistente e leggero. Grazie ai cuscinetti shock absorber sulle ruote, è estremamente silenzioso e maneggevole. Completa il set un necessaire, accessorio molto utilizzato dai calciatori negli spostamenti più brevi. Ça va sans dire, per il colore si è scelto diverse sfumature di nero con i dettagli a contrasto rigorosamente rossi

 

Tags: sport Ottobre 2018 Milan

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa