Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Ferrovie dello Stato, i risultati del Gruppo nel primo semestre

Il Consiglio di amministrazione delle Ferrovie dello Stato Italiane ha approvato la relazione finanziaria semestrale del Gruppo al 30 giugno 2013. I dati confermano l’andamento positivo registrato negli ultimi anni; in evidenza il risultato netto che si attesta a 278 milioni di euro, in crescita del 53 per cento circa rispetto al risultato registrato al 30 giugno 2012, di 182 milioni di euro. L’Ebit, reddito operativo aziendale di Gruppo, ha registrato una sostanziale tenuta: 388 milioni di euro rispetto a 392 milioni nello stesso periodo dell’anno precedente, l’1 per cento in meno. L’Ebitda, ovvero il margine operativo lordo, è ammontato a 952 milioni di euro, in crescita del 2,3 per cento rispetto ai 931 milioni dell’analogo periodo 2012. Tale andamento deriva da un solido incremento dei ricavi operativi cresciuti complessivamente dell’1,5 per cento grazie all’aumento dei ricavi delle vendite e delle prestazioni.

Tags: Novembre 2013

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa