Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Thales Alenia Space, eccellenza tutta italiana

Donato Amoroso

La Thales Alenia Space dà un nuovo contributo di primaria importanza all’esplorazione spaziale e lo fa grazie a «Steps 2» (Sistemi e Tecnologie per l’Esplorazione Spaziale), programma di ricerca e sviluppo promosso dalla Regione Piemonte insieme all’azienda spaziale italiana che dal 2008, anno di avvio del programma, ha messo a punto significative tecnologie per missioni di esplorazione spaziale sia robotica che umana. I risultati sono stati presentati a Torino agli esponenti delle istituzioni locali, ai vertici di Thales Alenia Space Italia, degli istituti universitari e delle aziende piemontesi che hanno preso parte al programma. Programma di ricerca che ha coinvolto centinaia di ricercatori i quali hanno concentrato il proprio lavoro su progetti tecnologici legati all’esplorazione dello spazio, ma che presentano possibili applicazioni civili e terrestri con evidenti ricadute economiche e occupazionali per il tessuto industriale piemontese. Steps 2 ha proseguito lo sviluppo di alcune tecnologie che saranno usate nelle missioni spaziali europee e internazionali previste nei prossimi cinque anni; in particolare, tali tecnologie troveranno impiego nelle missioni di esplorazioni robotiche della Luna e di Marte, ma anche a bordo della Stazione spaziale internazionale e nei nuovi sistemi di trasporto con e senza equipaggio per il rientro sulla Terra. «L’investimento fatto sulle tecnologie ci consente di poter partecipare da protagonisti ai diversi programmi di esplorazione spaziale e di condividere il successo con l’intero Distretto Aerospaziale Piemontese, vero centro di eccellenza per lo sviluppo di un contesto industriale di primo piano nel campo dell’esplorazione spaziale», ha dichiarato Donato Amoroso, amministratore delegato di Thales Alenia Space Italia.     (Alf. Pao.)

Tags: Settembre 2015

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa