Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

AGCM, sanzioni per pratiche scorrette a FCA, Toyota e Nissan

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha comminato sanzioni per 650 mila euro a tre case automobilistiche per pratiche commerciali scorrette; si tratta di FCA Italy, Toyota e Nissan. Le società sono state sanzionate per aver fornito «in modo lacunoso e ambiguo» le informazioni sulla modalità di pagamento e sul calcolo del prezzo. L’Antitrust contesta che abbiano omesso di precisare che il costo dei modelli in promozione fosse riservato solo a chi avesse deciso di fruire di un contratto di finanziamento rateale. L’importo pubblicizzato è stato ritenuto non veritiero né per chi desiderasse acquistare l’autovettura con modalità diverse dal finanziamento rateale, né per chi volesse fruire del pagamento rateale: in questo caso, il prezzo avrebbe dovuto essere necessariamente incrementato del costo del finanziamento, circostanza non adeguatamente precisata nei messaggi pubblicitari.   (Alfio Paolangeli)

Tags: Giugno 2016

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa