Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • magistratura - Specchio Economico

Esprimo soddisfazione per la rapida approvazione del decreto legge che ha prorogato di un anno l’entrata in vigore della riforma che prevede il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari. Il Governo è stato costretto a prorogare questo termine perché non sono state ancora realizzate le strutture sanitarie, le cosiddette Rems che sostituiranno gli ospedali psichiatrici giudiziari e nelle quali saranno eseguite le misure di sicurezza.
Infatti le Regioni devono ancora completare i lavori di...

  • Creato il .

di COSIMO MARIA FERRI
componente CSM, Consiglio Superiore della Magistratura

Il decreto legge n. 10 del 2010, recentemente emanato dal Governo, si è prefisso di «salvare» alcune centinaia di processi in materia di criminalità mafiosa che fino a ieri rischiavano l’annullamento. La questione è venuta all’attenzione del Governo in seguito a una pronunzia della Cassazione la quale, risolvendo un conflitto di competenza fra il Tribunale e la Corte di Assise di Catania, ha affermato la competenza di...

  • Creato il .

di COSIMO MARIA FERRI
Segretario di Magistratura Indipendente

 

Il vero significato dell’attuale dibattito sulla responsabilità civile dei magistrati non deve essere ridotto allo slogan «chi sbaglia paga», che certamente fa effetto sull’opinione pubblica ma che in realtà vuole raggiungere l’obiettivo di fuorviare i cittadini dagli importanti valori che, a loro protezione, tutela l’attuale normativa.
Il tema è stato al centro del dibattito democratico degli ultimi decenni e ha reso necessario...

  • Creato il .

Il Salone della Giustizia di quest’anno, che ha avuto luogo l’11, 12 e 13 aprile nel Salone delle Fontane all’Eur a Roma, quest’anno ha usufruito di un’attrezzatura tecnologica dotata di schermi giganteschi che proiettavano immagini evocate dalle relazioni dei vari relatori. I diversi «panel» hanno spaziato dal diritto di famiglia e ai problemi dei minori, alla professione dei magistrati, alla sicurezza stradale. Ho seguito con  interesse il panel dedicato alla prevenzione nella lotta al...

  • Creato il .

di LUCA PALAMARA, presidente dell’Associazione nazionale magistrati (nella foto)

Il XXX Congresso nazionale dell’Associazione Nazionale Magistrati, che si è tenuto a Roma dal 26 al 28 novembre scorso, ha voluto segnare una svolta nel dibattito interno alla Magistratura. In particolare l’attenzione si è focalizzata su quello che non ha funzionato nella macchina giudiziaria, nei rapporti tra politica e Magistratura ma anche all’interno della Magistratura stessa, dando riguardo sotto quest’ultimo...

  • Creato il .

Il 6 maggio scorso il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto la presidenza e la giunta centrale dell’OUA, Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana che ha voluto sottoporre alla sua autorevole attenzione alcune riflessioni sulla situazione e sulle prospettive del settore.
Il presidente Maurizio de Tilla ha illustrato i problemi sul tappeto confermando l’impegno degli avvocati a difesa dei cittadini e della società. Riportiamo il suo intervento che è stato seguito con...

  • Creato il .

di VICTOR CIUFFA

 

Professore ordinario di diritto amministrativo da oltre 10 anni nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Luiss Guido Carli, Marcello Clarich, laureato in Giurisprudenza - a Pisa nella Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento Sant’Anna, dove hanno studiato tra gli altri Giuliano Amato, Antonio Maccanico, Sabino Cassese - dopo avervi conseguito anche il diploma di perfezionamento e successivamente, nell’Harvard Law School di Cambridge in Usa...

  • Creato il .

di COSIMO MARIA FERRI
componente del Consiglio Superiore della Magistratura

 

In testa alle priorità il presidente del Consiglio ripropone con forza il tema della riforma della giustizia. Le polemiche di questi giorni rischiano di riportare il confronto a toni e fasi di scontro che si speravano superate. Dopo la bocciatura del lodo Alfano da parte della Corte costituzionale, il tema è tornato al centro del dibattito politico. Provo un certo timore però nell’assistere agli scontri della...

  • Creato il .

Celebrata il 25 novembre scorso, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne costituisce una ricorrenza che assume, sempre di più, un particolare significato e che deve indurre tutti a una profonda riflessione su come ancora oggi la condizione femminile ponga in tutto il mondo le donne alla mercé di odiose forme di violenza e barbarie. L’Italia, dove pure sono stati compiuti passi notevoli sulla strada dell’emancipazione femminile e della parità tra l’uomo e la donna, è tutt’altro...

  • Creato il .

La giustizia ha bisogno urgente di riforme: questo, a gran voce, chiede la magistratura associata. Una riforma nell’interesse dei cittadini; perché ciò avvenga bisogna immediatamente varare provvedimenti a costo zero. Fra tutti, è necessario in particolare rivedere la geografia giudiziaria e l’organizzazione degli uffici, che è di epoca ottocentesca». Tirato solitamente in ballo come rappresentante di una categoria o addirittura di una casta gelosa dei propri privilegi, in lotta per diventare...

  • Creato il .

«È stato notato da qualcuno che il mio codice è molto ponderoso:  dico subito che considero questo un difetto non mio ma della produzione normativa, del legislatore e del Consiglio Superiore della Magistratura perché quasi 4 mila pagine di informazioni sono un dato patologico. È vero che parliamo di una materia complessa, articolata e permeata di elementi di diritto, ma obiettivamente  credo che una tale mole di normazione non sia giustificabile». Così parla del proprio libro Michele...

  • Creato il .

Anche quest’anno i tre giorni del Salone della Giustizia dal 19 al 21 aprile si sono svolti nel grande Salone delle Fontane in Roma, nel quartiere dell’Eur, ed hanno registrato una grande affluenza di pubblico per il generale interesse dei temi affrontati con grande chiarezza ed obiettività e «senza sconti per alcuno»: legislatori, magistrati, avvocati, cittadini, creditori, debitori, imputati, etc.
La prima giornata dei lavori è stata dedicata a due temi. Il primo, «Le nuove frontiere della...

  • Creato il .

 L'opinione del Corrierista

I cronisti di nera, sicuramente quelli più anziani, sanno benissimo che i «fattacci» che professionalmente li interessano si verificano seguendo la regola del tre per tre. Ossia se ne susseguono sempre tre a breve scadenza, poi si registra una fase di calma, quindi riprende la sequenza che mobilita le loro redazioni per periodi più o meno lunghi. Alcuni episodi di nera si trascinano infatti sulle cronache dei giornali non per giorni ma per settimane, più raramente...

  • Creato il .

«Non è compito di media indipendenti organizzare e condurre campagne pro o contro uomini e partiti politici per delegittimarne il ruolo istituzionale. Dovere dei media è riferire i fatti ed esprimere giudizi verificabili nei fatti. Il resto è militanza politica. Legittima. Ma altra cosa dal giornalismo». È la semplice ma clamorosa lezione che l’ex direttore del Corriere della Sera Piero Ostellino ha impartito, a chiusura del «fondo» pubblicato il 12 agosto scorso dallo stesso giornale, ai...

  • Creato il .

Titolare di uno studio legale di famiglia che vanta una tradizione di ben 7 generazioni di avvocati, Antonio Conte è subentrato al padre Emilio Conte, storica figura dell’avvocatura romana, membro del consiglio dell’ordine di Roma dal 1980 al 1998, ricordato da tutti gli avvocati romani come sempre impegnato in battaglie nell’interesse della classe forense. Nel 2000, quando entrò per la prima volta a far parte del consiglio dell’ordine, Antonio Conte era il più giovane consigliere mai eletto...

  • Creato il .

a cura di ANNA MARIA BRANCA

«Accorciare i tempi dei processi» è un proposito o piuttosto un leitmotiv negli interventi e nelle relazioni svolte in solenni occasioni da un magistrato di lunga esperienza nella giustizia italiana, e in particolare in quella penale, Adelchi D’Ippolito, che ha operato per anni in prima linea nelle procure della Repubblica in Calabria e successivamente di Roma. Consigliere di Cassazione, relatore «d’eccellenza» in corsi socio-politici, professore a contratto per...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa